martedì 20 luglio 2010

La pianta

In questi giorni di lontananza sono successe molte cose: alcune si preparano da un po', altre sono state fulmini a ciel sereno. Ma nonostante tutto, le derelitte sono sopravvissute. In attesa che Mafalda vi faccia avere sue notizie (posso confermare che sta benone, è solo stata un po' impegnata), ci penso io ad aggiornarvi sulle ultime vicende!
Tanto per cominciare, la Mafy ha cambiato casa. Quindi abbiamo dovuto traslocare. E fin qui tutto bene, direte voi. Certo, ma voi avete fatto i conti senza il tronchetto della felicità!

Tre anni fa, quando la Mafy si è trasferita, ha ricevuto in dono un tronchetto della felicità. Di fronte alle sue perplessità ("secondo te se lo mangio funziona meglio o basta che lo metta in soggiorno?") la pianta ha mostrato una tempra notevole: tant'è che è cresciuta a un'altezza inquietante di due metri abbondanti. E fin qua tutto bene.
Ma il problema si è presentato quando si è trattato di "traslocare" il vegetale.
Mafalda insisteva nel lasciare il mostro ai padroni di casa al piano di sotto (quelli che suonano la fisarmonica alle otto di mattina e hanno il molesto cane autistico).
Mamma Mafaldi invece voleva che la pianta trovasse posto a casa sua.

M: Mamma, ma come faccio a portarla? Non ci sta da nessuna parte in macchina!
MM: Mmmmmh... Mumble mumble...

Pensa che ti ripensa, ecco che è nata l'idea geniale.

MM: Ma Mafy, basta che apri la macchina (ricordiamo che la suddetta derelitta Mafalda è orgogliosa proprietaria di una peugeot cabrio altresì detta la Derecar, NdA), metti la macchina sul sedile del passeggero, la leghiamo con la cintura, mettiamo due sacchetti sulle foglie perchè non si rovini e via!
M: ...
MM: No?
M: Ma mamma, come minimo mi ritirano la patente! Cally, diglielo anche tu. E poi posso farmi vedere in tangenziale con una palma come passeggero?
C: Se puoi non lo so, ma se lo fai ti prego di avvertirmi perchè non posso perdermi la scena!

E questo è stato solo il primo intoppo di questo trasloco...

9 commenti:

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Una volta ho viaggiato con un enorme lampada, legata con la cintura, al posto del passeggero...la scroccona non mi ha neanche rimborsato la benzina :P

Jackie ha detto...

..depositarla in Piazza davanti al Nettuno ? :)

usadifranci ha detto...

che pollice verde ragazzuole!! se me la lasciate curare per un mesetto o due sono in grado di farla regredire sino al mezzo metro o giù di lì...provare per credere!!
:D

Baol ha detto...

metti la macchina sul sedile del passeggero

Avrei voluto vedervi...

GIALLOSANMARINO ha detto...

Buon sangue non mente........... ahahahahahah!!! ;) grandissime!!!! _maRy

Piermatteo ha detto...

si, beh, ma non ci potete lasciare con i racconti così a puntate... ^_^

Anonimo ha detto...

Effettivamente la vedo dura mettere la macchina sul sedile del passeggero...

Ste ha detto...

Finché vi ostinate a FINGERE di avere il pollice verde... quando sappiamo TUTTI che è praticamente indaco!

LA CONIGLIA ha detto...

abbassare il sedile passeggero e mettere le robe enormi li è un ottimo sistema...io ho portato a spasso piante, armadi, lampade, scarpiere...però la scena sarebbe meravigliosa...urgono foto del misfatto se è avvenuto!!!