giovedì 2 ottobre 2008

Lettera aperta

Cara Antonellina, sì, parliamo proprio con te, Antonella Clerici.
Scusa se ti disturbiamo, ma abbiamo delle importanti notizie per te.
Innanzitutto ci presentiamo: siamo le derelitte, Callista e Mafalda, piacere. Sì, siamo quelle del blog: ah, ci leggi sempre? Che dolce che sei, Antonellina; anche noi non ci perdiamo una puntata de «La prova del cuoco», specialmente quando c’è quel cuoco figo... No, le ricette non le proviamo, siamo sempre a dieta: ma impariamo, sai, perché metti caso che prima o poi avessimo un uomo a cena, non vorrai mica che ci facciamo trovare impreparate…
Ma veniamo al sodo, e stavolta non trattasi di uovo: dobbiamo renderti partecipe di una nostra scoperta.
Che a dirla tutta, siamo in fase di rivelazioni, ultimamente: qualche giorno fa abbiamo beccato in flagrante l’amico Eros, e adesso tocca a te.
Antonella, tu sei una derelitta: ma proprio in tutto e per tutto, almeno fino a un certo punto... Proprio per questo punto ti abbiamo eletto a nostro personalissimo mito. Sei la nostra regina.
Adesso ti spieghiamo…Non è forse vero che anche tu hai alle spalle una storia di tanti anni finita? Bè, tu a dir la verità hai due matrimoni, ma vabbè, la quantità non conta. Ecco, sei proprio come le derelitte. E un bel giorno, stufa, hai deciso di andartene in vacanza al mare con un’amica, pensando: «Ma vaffanculo a questi uomini balordi, vado, mi abbronzo, mangio come un bue, magari faccio pure una trombatina in allegria, senza impegno». La filosofia delle derelitte prima di diventare tali…
E per caso hai scelto un villaggio turistico, uno tra i mille mila in cui potevi andare. Noi facendo così siamo finite in Salento, tu in Nord Africa: pure come latitudine non siamo andate molto lontane. E lì cosa è successo? Che proprio quando meno te lo aspettavi, anzi, forse nel momento meno opportuno, tipo quando ti stavi mettendo le dita nel naso, o togliendo una foglia di rucola dai denti, hai visto LUI: la meraviglia. Ossia un fichissimo animatore pure più giovane di te. Noi abbiamo optato per la varietà, prendendoci un animatore e un bagnino, sia mai che litighiamo: ma la sostanza non cambia. Ed è partita la tranvata: roba che manco nei romanzetti Harmony era così. Baci di nascosto, serate romantiche in spiaggia, notti in bianco a guardarlo dormire di fianco a te. Insieme alla tranvata è partito pure l’effetto cornutazzo: eri radiosa e sei pure dimagrita un sacco, ce ne siamo accorte. Messaggini, telefonate, promesse di rivedersi a breve: poi lui è venuto addirittura in Italia a trovarti.
E qui, Anto, scatta la differenza enorme tra noi, quella che ci ha spinto a nominarti regina suprema delle derelitte nonché personale divinità, adorata con offerte di strudel e canederli fumanti.
Spiegaci una cosa: come stracazzo hai fatto non solo a tenerti la meraviglia, ma addirittura a farci un figlio? Mi sa che noi ci siamo perse qualche passaggio…
Attendiamo fiduciose una tua risposta: e se vuoi chiamarci in trasmissione, ricordati di accoppiarci con due cuochi single e sexy.
Salutaci Beppe Bigazzi, ma non dirgli che ieri sera abbiamo cotto la zuppa di orzo nella pentola a pressione. Affettuosamente tue
Cally & Mafy

14 commenti:

Pupottina ha detto...

ahahahahahah

;-)

rompina ha detto...

con questa diventate davvero famose...alla faccia delle vipere trantine... ;oD

Sole d'autunno ha detto...

Ora vi manca solo l'indirizzo RAI a cui spedirla.. e a noi non resta che aspettare di vedervi alla Prova del Cuoco ;)

CALANTA ha detto...

Il cuoco figo lo aspetto sempre a gloria pure io.
Per me la migliore rimane comunque la Moroni.
Siete simpaticissime!

2garry ha detto...

X la pentola a pressione Bigazzi stavolta vi ammazza! Se passate in trasmissione mi raccomando acqua in bocca... o x meglio dire minestrone in bocca! (Che orrenda immagine!)
Ciaoooo

Ste ha detto...

Aspetto di vedervi alla prova del cuoco, mi raccomando, in perfetta tenuta da Derelitte ^^
Leggervi è sempre un piacere
Ste

*Shaina* ha detto...

ahahahahahaah

Antonella Clerici una derelitta...


Ahahahaahah

Fantastiche come sempre...

Sara ha detto...

io, francamente, pur amando nel profondo l'Antonellona, credo che le differenze fondamentali tra voi (noi? si, noi, per favore...) e lei siano potrebbero essere le seguenti:
- età;
- famosità (okkey, voi siete stra-famose per il blog, ma lei di più e... io non sono nessuno);
- portafoglio (e intendo genericamente insieme di conoscenze e inviti e tipo di vita e copertine e ecc.)
- prosa: io non credo sappia scrivere come voi.

ossequi

Baol ha detto...

Anche io adoro Antonella Clerici!

Eh? Come? Questo è un altro tipo di adorazione? Ehm...vabbè...vado eh...ciaoooo

Isabel Green ha detto...

sempre mitiche

LA CONIGLIA ha detto...

oh, sapete che me lo domando anche io quando la vedo in tv??? aspettiamo la risposta...

jordi ha detto...

so io come è riuscita a portare qua la sua meraviglia è pure semplice....

....lo mantiene!

ciaoooo!!!

Piermatteo ha detto...

Io spero sinceramente che vi inviti presto alla trasmissione...

Vale ha detto...

Lei gli ha dato soldi e lavoro nelle sue trasmissioni... triste verità