martedì 7 ottobre 2008

"Piro" che???

È arrivato l’autunno, cadono le foglie e le derelitte tornano in palestra dopo la pausa estiva… Che di solito non osservano, ma quest’anno, causa trasferimento sede di allenamento, sono state obbligate a fare (con enoooooorme dispiacere, già già già).

Se la sede è cambiata, non è cambiato l’allenatore, ossia il crudele Pinocchio, che massacra da un paio di settimane i nostri muscoli legnosi.

E sono due settimane esatte che la sottoscritta ha un dolore lancinante al posteriore. Ma non è un male diffuso, da acido lattico: è un bruciore localizzato nella fossetta del gluteo, che ho amichevolmente soprannominato «la pozza della chiappa». Mi sembra di avere qualcosa che mi rode il culatello, e ciò non è particolarmente raccomandato quando si devono fare delle scale in una scuola con degli studenti dietro. Il passo modello «struzzo appena sodomizzato» non mi dona particolarmente.

Così oggi ho chiesto lumi al nostro personal trainer.

C: Senti, ma posso chiederti una cosa? Perché a me fa male il gluteo?
P: Tutto?
C: No, è un dolore localizzato qui, vedi (e indica la «pozza» di entrambe le chiappe).
P: Ah, ecco. Ti fa più male da una parte?
C: Sì, a sinistra: dall’altra mi fa male solo se mi alleno, invece di qua non mi passa proprio.
P: Certo: probabilmente hai una gamba più corta dell’altra, o sei storta, quindi sforzi in maniera sbagliata.
C (pensando «puoi fare a meno di urlarlo, vorrei tenere le mie storture per me; male che vada le predico su un blog, ma qui potrei sempre trovare un uomo…»): Evviva…
P: Comunque non è niente di grave, è solo il pirolite.
C: Uots?
P: Il pirolite.
C (pensando «Pirolite lo dici a tua sorella…»): Ossia?
P: Quella cosa del gluteo: siccome sei storta, ti si forma un irrigidimento che va sciolto, poco alla volta, così poi non ti fa più male. La prossima volta ti faccio una seduta di posturale.
C (pensando «Culooooo»): Ehhh, ma no, non è necessario…
P: No, tranquilla: ti metto sulla sitting back e ti piazzo una pallina sotto il gluteo, poi ti faccio fare i movimenti. Fa un male cane, c’è gente che lacrima. Ma poi ti passa e stai benone.
C: Ma sai che mi pare già di stare meglio?

Morale della favola: sono storta, c’ho un pirolite e una montagna di muscoli vuole mettermi una pallina sotto il gluteo. E io che mi lamento della mia vita sociale…

19 commenti:

Laura ha detto...

Al di là di qualche commento maligno più o meno giustificato (la natura umana, anche se derelitta, fortunatamente è fallibile)è sempre un piacere leggere i vostri racconti il più delle volte ironici, qualche volta sarcastici. Continuate così! Laura

la volpe ha detto...

Invece che sede non converrebbe cambiare istruttore?
Se dovessi avere una gamba piu' corta dell'altra c'e' una maniera piu' semplice per scoprirlo (a parte le radiografia): le scarpe!
Se i tacchi o la gomma si consumano in maniera non uniforme tra destra e sinistra o ad esempio piu' verso l'interno della para o piu' verso l'esterno potresti avere un problema (potrebbe trattarsi anche solo di postura scorretta e non per forza di gambetta corta).
E comunque come tu mi insegni "nessuno puo' permettersi di mettere una derelitta sulla pallina"
Ciao

la volpe

La Lunga ha detto...

uuuh la posturale è simpatica come un petardo nel culo. io l'ho fatta per la cervicale. e se ti consola anche io ho una gamba più corta...
ah accesso il petardo. ovviamente.
un bacio

Fra ha detto...

Guarda secondo me era una proposta pornografica?!?!? ;D
Un bacio
Fra

D.ssa Petit chocolat belge ha detto...

Cally, tu conosci la mia profonda conoscenza dei problemi di bacino/ sacro/ lombi, allora:

- quasi tutte le persone hanno una gamba più corta dell'altra (parlo di mm)

- non ho mai sentito piro.. se ti ha parlato di PIRIFORME (muscolo sotto al gluteo) è quello che ho avuto io infiammato all'ennesimo livello e si, il fisioterapista me l'ha massaggiato facendomi piangere..
..ma se vuoi evitare Pinocchio io conosco gli esercizi da fare su se stessi che possono aiutare a scioglierlo, ricordami di mostrarteli!

Ah, per regolare la fattura un trasferimento va benone!

PS: certo che tra gluteo e cistite mi consolo a leggere i tuoi malanni..

gg ha detto...

Lo dicevo io che c'era qualcosa di strano... ;)

berso ha detto...

una pallina sul gluteo?
e se ti faceva il coccige?
mah
medicina alternativa...

il musicante della brettìa ha detto...

No... La pallina no... bbrrrrrr

Blogger ha detto...

Non so perché ma la pallina sotto il gluteo sento che darebbe più fastidio a me.
Non amo la ginnastica, sai.
Dario, ITALY ITALIA, piacere.
Spazio divertente, complimenti.
A presto sul mio o tuo spazio.
Blogger Italy Italia

takkiaspillo ha detto...

..spero si apra il link...

http://trentinocorrierealpi.repubblica.it/multimedia/home/3182273/1

ma manca la foto della prof più carina che cisia che coi brufoli centra poco, ma con l'allegria e la giovinezza molto!

takkiaspillo ha detto...

http://trentinocorrierealpi.
repubblica.it/multimedia/home/
3182273/1

S.B. ha detto...

Anche le palline sotto il culo adesso ! :-)

Piermatteo ha detto...

Siete sempre le solite!!!
Tra oroSCOPI che non la raccontano giusta e SCHWARZENEGGER troppo professionali... Di sicuro in palestra non la trovate una meraviglia, neanche mezza a testa!!!!!

...

(Parlo io!?! :'( )

gio_stregacciabuona ha detto...

Ma insomma! Che mi combini... Non sarà mica per colpa di questa cosa, che quest'estate hai millemilioni di cadute davanti ai miei occhi... Lo dicevo che non ero io a portar sfiga! Hi hi hi

Oggi sei andata in palestra? Come è andata? T'ha messo la pallina sotto la chiappa? Hi hi hi

Francesca ha detto...

scusate l'intrusione... petit chocolat belge, ma non hai un blog sulla tua vita a bruxelles? vivo a bruxelles anch'io e sarei curiosa di leggerlo! ciao!

Petit chocolat belge ha detto...

@ Francesca:
scusa ho visto solo ora!
purtroppo non ho un blog e non riesco ad accedere al tuo, ma se hai un'e-mail pubblicabile per queste cose possiamo organizzare un caffé!

Bonne soirée!

Francesca ha detto...

@ petit chocolat belge:
non trovi il mio blog perché non ce l'ho, mi ero loggata semplicemente come utente google!
francescabruxelles@gmail.com
a toi aussi!

Piermatteo ha detto...

Mais que belle chose... anche amicizie si formano nel blog delle derelitte... stupendo! :)

ulisse ha detto...

Sono arrivato al tuo blog in una maniera estremamente fortunosa (cercavo una triglia surgelata) come potrai vedere dal mio blog (orphalese.blog.tiscali.it).
In ogni caso è stata una gradevole e fortunata scoperta. Ripasserò di certo. Ciao.

Ulisse