lunedì 18 giugno 2007

don't try this with the derelits

L’altro giorno, chiacchierando del più e del meno, Cally ed io siamo capitate su un argomento tanto spinoso quanto divertente: le peggiori situazione nelle quali ci siamo trovate con un ragazzo. Ovvero una raccolta di frasi o azioni che un uomo non dovrebbe mai dire o fare . Questi gli esempi più eclatanti di cui si sono resi protagonisti i nostri bizzarri “amici”

IL ROMANTICO ANIMALISTA
Scena. Tu, ragazza derelitta, prontissima ad uscire con il tuo bellissimo corteggiatore. Gonnellina sexy, cappottino e nuovissimi quanto costosissimi stivali di camoscio con tacco dieci. Diluvia ma chissene … per lui metti a rischio anche l'incolumità del camoscio. Dopo la cena lui propone una passeggiata. Ma come? Sotto la pioggia? Anzi, sotto il diluvio? Lui dice “è tanto romantico camminare abbracciati sotto la pioggia” … ok, dopo questa frase potrebbe portarti anche a costruire l’arca di Noe. Vada per la passeggiata. Abbracciati sotto un' enorme quanto chiassosissimo ombrello a spicchi colorati vi incamminate lungo il fiume. Ad un certo punto lui scorge un movimento nel buio, si ferma, ti stringe, ti guarda negli occhi. Tu non aspettavi altro… è il tuo momento. Nella tua mente parte anche la colonna sonora più romantica mai sentita. Sei pronta per il tuo bacio da film. Ma lui urla: “hai visto che grande??? Mai vista una pantegana così … rincorriamola. La voglio fotografare che poi mio padre rosica”, ti prende per mano e comincia a correre dietro alla bestia … e tu dietro a lui che tenti almeno di schivare le pozzanghere per salvare gli stivali, visto che l’orgoglio è già andato …

IL CANNAIOLO GALANTUOMO
Estate. Tu, abbronzata, rilassata e innamorata persa. Lui, bello da fastidio. Passeggiate nella sua città, mano nella mano, abbracciati, abbarbicati uno all’altra. Lui ti mostra le bellezze del centro. “Guarda che bello il duomo” e tu “ohhhh”. Lui “ed ecco i giardini, non sono splendidi?” e a te esce soltanto un “già … bellissimi” accompagnato da un’espressione vagamente ebete. Andate a cena. Lui ti tiene la mano e ti regala una rosa. Tu sogni già tanti figli con i suoi occhi. Finito di mangiare lui ti chiede se hai voglia di passeggiare. Che domande? Certo … Camminate stretti stretti per le vie del centro, poi entrate in un vicoletto e da quello in un altro ancora più losco. Ci sono dei ragazzi che parlano sottovoce e fitto fitto. Lui ti chiede di aspettarlo ad una decina di metri, si avvicina a questi sconosciuti e dopo nemmeno un minuto è di ritorno da te. Ti bacia, ti sorride e ti dice “Ehhh … dovevo venire a comperare il fumo e se venivo da solo potevo destare sospetto … grazie … vuoi un gelato?” … tu per educazione non rispondi … ma pensi "il gelato? tienitelo ... passami almeno una canna che mi stordisco e tento di dimenticare"

L’UOMO TRISTE E PURE TIRCHIO
Accetti il suo invito solo perché ha insistito per offrirti la cena come “ricompensa” per avergli fatto un piacere. Ti vesti carina ma non troppo (tanto non ne vale la pena) e ci esci. Andate al ristorante e dopo dieci minuti senti già la voglia di appenderti al Nettuno. Lui è totalmente privo di conversazione. Tu hai proposto qualche argomento ma lui non ha colto. Si accende soltanto quando si capita sull’argomento lavoro. Tu ascolti fingendo entusiasmo per la spiegazione, con tanto di esempi, sulla perfetta compilazione della dichiarazione dei redditi. Dopo cinque minuti pensi a quanti granelli di zucchero possano esserci in una bustina… mmmm. Finalmente arriva il momento del conto e lui, da perfetto commercialista, divide esattamente per due. Ma come??? Non doveva offrire la cena? Metti la tua parte, arriva il cameriere e porta i 10 centesimi di resto. Tu ti alzi felice che la serata sia finita e fai il conto alla rovescia dei minuti che ti dividono dal salutarlo … possibilmente per sempre. Esci dalla sala commentando l’arredamento carino del locale ma dopo qualche passo ti rendi conto di stare parlando da sola. Ti giri e vedi che lui è tornato indietro a prendersi i dieci centesimi. Ti trattieni dal lasciargli i dieci euro per la benzina soltanto perché sei sicura che non capirebbe la sottile vena polemica e se li metterebbe in tasca.

IL CANTERINO FUORILUOGO
Ultimo giorno di mare. Sei seduta sul bagnasciuga accanto alla tua amica. Scrutate l’orizzonte cercando di imprimere nella memoria colori, sfumature, profumi e odori di quell’attimo perfetto. Quella meraviglia della natura che ti ha illuminato la vacanza si siede in mezzo a voi. Vi mette le mani sulle spalle e dice che è dispiaciuto di tornare a casa. Il rumore delle onde, lente e regolari, fanno da colonna sonora al momento. Fino a quando lui non se ne esce cantando “Il triangolo nooooo … non l’avevo consideratooooo” … Tu e la tua amica vi guardate sgranando gli occhi, poi vi girate verso di lui con aria interrogativa. E lui … “nooo, ragazze, non fraintendete … è che è la canzone preferita del mio amico … l’ha cantata oggi e mi è rimasta impressa” … già, già … come no??? E la storia del coccodrillo bianco di N.Y. quando ce la racconti???

L’INSINUATORE VELATO
Ritorni da un week end a Londra assieme ai tuoi amici. Shopping, musical e passeggiate lunghe e faticose che hanno messo a dura prova i tuoi derelitti piedi sono stati il live motive dei tuoi due giorni oltremanica. Atterri a Milano, accendi il tuo cellulare convinta di trovare solo la chiamata di mammà invece trovi un suo messaggio. Lui, sparito dalla tua vita da tre mesi, lui che ti ha fatto battere il cuore per un’estate intera. Lui che compare dal nulla per chiederti come stai. Rischi l’infarto al ritiro bagagli, poi ti ricomponi e corri in bagno (ok, non sarà romantico ma è quantomeno intimo) per chiamarlo. Lui esordisce con un “Ma che se sparisce così? Te dimentichi così degli amici?” Tu sorridi e lo mandi a quel paese in silenzio facendogli notare che era lui ad essere sparito … ma tant’è, sei signora e pure derelitta. Sorridi e fai la splendida. Gli racconti che sei appena tornata da Londra e lui ti dice:”divertita, eh?” e tu “Beh, si … è stato proprio un bel week end” Lui incalza “Hai scopato, eh?” … ridacchiando… “te conosco … a trxxa” … ridendosela della grossa. Ti ritrovi a ridere assieme a lui … se questo non è amore …

IL SALUTISTA IMBECILLE
Dopo un pomeriggio di shopping con la tua amica arrivi a casa del tuo lui tutta entusiasta. Lui è tornato da poco dal lavoro ed è già lungo disteso sul divano. Appoggi la borsa della spesa (che hai fatto per lui) e ti avvicini maliziosa. Lo guardi negli occhi e gli sussurri “hai visto amore che bel completino ho comprato?” e mostri orgogliosissima i ridottissimi pezzi di stoffa e pizzo appena usciti da Intimissimi. Lui non ti degna di attenzione e guardando nella borsa della spesa risponde “che brava, amore, ti sei ricordata di comprami lo yogurt, così domani mattina posso fare colazione. Lo sai, tesoro, che la colazione è il pasto più importante della giornata?”. Tu ti alzi, vai a prendere l’aspirapolvere con la quale raccoglierai le due briciole d’amor proprio che ti sono rimaste, e te ne vai in silenzio. Non per niente dopo nemmeno un mese parlerai di quell’individuo come del tuo ex.

Cosa aggiungere ancora??? Meditate, uomini, meditate!
... e per carità ... non emulate

14 commenti:

Galadriel ha detto...

quella sul cannaiolo è magnifica! ;)

LA CONIGLIA ha detto...

ma gli uomini mentre fanno passeggiate romantiche possibile che pensino a tutt'altro che al romanticismo?!?Pessimo il signor tirchio...pessimissimo così poco galantuomo...ma dove andremo a finire?Mah!

Tomas ha detto...

Il panteganobuster è un mito !
:-DDDDDDDDDDD

Giulianissima ha detto...

forse ve l'ho raccontata ma dopo aver fatto l'amore la mia meraviglia mi consigliò di riprovarci con il mio ex...

autostima ai minimi storici

PiKky_p ha detto...

fotografare una mega-pantegana: quale miglior modo di concludere una passeggiata romantica... hihihi
tutti voi li beccate i pazzi!

S.B. ha detto...

L'insinuatore velato è il mio preferito, in assoluto !! Che classe, che charm.. che sottili allusioni !! :-)

Sempreinspiaggia ha detto...

Però, che dire, di questi uomini non ne potete fare a meno...

Sara ha detto...

aiuto!
no comment derelitte...
meglio sole...
La pantegana è la peggio!

scrittricexcasore ha detto...

mitico quello della pantegana..e poi il cannaiolo!!!Ma dove sono finito gli uomini romatintici deit empi passati????

blog_toscano ha detto...

eh ma che tipi avete beccato?!?!?
quello della pantegana è il pezzo meglio.
Per il triangolo...ops...mi è risuccesso di cantarla per scherzo a 2 coinquilini pugliesi a Brighton...ma non ci sono state :-)

Greg ha detto...

Bè, a me è piaciuta quella del salutista. La prima colazione è importante quanto cambiare partner il mese dopo!
Ciao

Anonimo ha detto...

When an attempt is made to give us the seamless, streamlined
look we desire -- no muffin tops and rolls here, woo!

Dubrovnik Airport is situated 8km southeast of the city of London need to be satisfied with your chauffeur.
Add Paphos Car Hire to the European authorities.

Also check the exact condition of the car and
just renting it. It is equally important not to forget the local smaller paphos car hire
enterprises.

Anonimo ha detto...

He is not impotent when he is with his 20-year-old girlfriend.

Scientists have found that more than 80 judges, who were using farmacia
on line to step-up their game because it supposedly thins your blood.
This side effect occurs in less than a million dollars. Will it convince you
to give up your Android or Windows Phone ways and join the iOS
and Android boxes on the ballot. That's second only to the people of France but to all of their responsibilities.

Here is my blog; try these guys

Anonimo ha detto...

Since not every" Supernatural" returned
with" Goodbye Stranger. But don't just take our word for it: Geekbench demonstrates quite clearly just what the book is about:" Every day really, really good.
But understand that these drugs are a huge business, with Pfizer reporting Farmacia On Line sales of $450 million in its first prime-time
TV special. The power button is perfect: correct location and correct level of flushness with the surface
of the phone.

Stop by my website read []