giovedì 7 giugno 2007

Il terribile analcolico moro

È un po’ che LUI non compare sulle pagine virtuali di questo blog. Il perché è presto detto: culissimo spinto.

Anche se ieri ho sperato in un attimo di lucidità: chissà, magari i neuroni col caldo si scongelano, LUI riprende a ragionare, si accorge di quanto sia meravigliosa Callista e di quanto sia fortunato ad averla (ancora per poco) vicina. Spieghiamo il fatto. Alle due il mio telefono attacca a suonare e appare il SUO faccino sullo schermo. Rispondo col crepacuore: LUI ride, mi vezzeggia e poi esce con la notiziona: «Sono in centro per un lavoro». Bene. Invitami, decerebrato. Prendimi prima che io scappi, hai ancora un margine di manovra. Chiedimi di vederti. Una cena, un aperitivo, un caffè. Una pacca sulla spalla.

Invece niente. Io, stoicamente, resisto. Non lo invito, non lo invoglio, non lo imploro. E come volevasi dimostrare la schifezza non fa mezzo passo. Il teorema del neurone ibernato è realtà. Metto giù il telefono scuotendo i capelli, e poi mi lamento con la Mafy via sms: mi sento pure rimproverare perché non ho fatto io il primo passo. Medito di appendermi al Nettuno, ma il pensiero di trovarci ancora lo scoiattolo mi trattiene.

Mezz’ora dopo LUI richiama: le persone con cui doveva vedersi non sono arrivate. Sta aspettando, e diluvia. Mormora, lo schifoso… A quel punto esce un 30% del mio essere derelitta: «Bè, se non arrivano chiamami, che facciamo merenda insieme». «Sì, Cally, ovvio… Ci mancherebbe… A dopo!». Evviva. Callista uno, pianeta porco-bastardo zero. Sono indecente, però. Corro in bagno. Doccia-capelli-trucco in 27 minuti netti. Roba da record. Mi esce la piega migliore mai vista nella mia derelitta vita. Sono bella, bionda e profumata. E non piove più. Posso sfoderare il sandalo leggermente tacchettato, modello «ho messo la prima scarpetta che ho trovato e sono sexy e chic», pantaloni capri, magliettina anni ’50. Sono pronta.

Biribì. Giunge un laconico sms: ««Arrivati, che sfiga». La derelittaggine monta come la panna montata: «Bè, poi prendiamo un aperitivo o devi scappare?».

Sto ancora aspettando la risposta. Ma sono passate 24 ore: dite che ormai è tardi?

14 commenti:

LA CONIGLIA ha detto...

uomo orrridooooooooo!!!!come come ha potutooooo!!!!NOOOOOOO!Io lo lancio, lo lancio? LO LANCIOOOO!!!

Petit chocolat belge ha detto...

ggggggggggggrrrrrrrrrrrrrr....

Anonimo ha detto...

"...Ma vaffancuore questo è il terribile analcolico moro.
Aiuto supergiovane!..."

Mitiche derelitte! Conoscete pure le canzoni di Elio... siete troppo forti!

Scusate l'intervento/commento...

Risultato finale: Cally-Pianeta porco-bastardo 1-2 !?

Giulianissima ha detto...

BASTAAAAAAA DERELITTE DI TUTTO IL MONDO UNIAMOCI!!!BASTA CON QUESTO OMUNCOLI Nè CARNE Nè PESCE...BASTAAAAAA

Pretendo una storia speciale, un uomo speciale!!!
Cally cancella il suo numero dalla rubrica...anche se sicuramente te lo ricordi a memoria...

Luca ha detto...

No parole.

Callista ha detto...

Eheh, grazie per il sostegno morale: a discolpa devo dire che l'imbecillone ha telefonato or ora scusandosi e strisciando. Non lo vedrò mai più ugualmente, ma intanto ho pareggiato i conti col pianeta...
@anonimo: si, elio è uno dei nostri miti... Soprattutto per il "ragazza che limoni sola", che ormai sarà il nostro futuro inno...

musa capricciosa ha detto...

Succede sempre così: capelli perfetti quando ci vengono tirati bidoni che potrebbero contenere tutti i rifiuti tossici della Russia postsovietica.

LAURA ha detto...

Senza parole. La prossima volta che chiama.... mandalo a quel paese!!!

Tomas ha detto...

Che pezzo di cretino.......

blog_toscano ha detto...

buon pomeriggio derelitte :)
Oggi mi è capitata una situazione imbarazzante a lavoro....quasi come la storia della mutanda!!
DOmani la metto nel blog...
buona serata

blog_toscano ha detto...

Se vuoi un giudizio da uomo… le hai dato ciò che voleva, cioè la sicurezza ceh se servi (se lui vuole) te sei disponibilie. E poi naturalmente ha fatto ‘il suo’ come diciamo qua, cioè ha preferito gli amici.
Buona serata, la prox volta fagliela sudare di più :)
Ciao ciao

Marci ha detto...

Si può dire "che pezzo di merda" su questo blog!?

Miranda ha detto...

ma che schifosissimo!!! non dico abbandonare gli amici e venirti a prendere anche sotto la pioggia offrendoti riparo sotto il suo braccio e il suo ombrello, ma almeno risponderti!!! meglio che strisci per sempre, verme che non è altro!

Acca75 ha detto...

Il Samsung, noto cellulare di M....a ha un'unica funzione utile: Blocca numero!

Certe persone, a volte, dovrebbe essere eliminate dalla propria rubrica, o almeno finire sotto la Z, tipo ZZZZZZlui, almeno ogni volta che ti viene la tentazione di scrivergli un sms, fai fatica a trovarlo!!! ;-)
Acca