mercoledì 13 giugno 2007

Tomas vs Marci

E dopo il faccia a faccia di Gio_gio e La Coniglia, donne mediterranee tutto pepe, la palla passa ai due maschietti polentoni, ovvero Marci e Tomas. E mai come in questa occasione, le Dere-iene o Iene-litte saranno perfide (?).

Nome?
T: Facciamo Tomas che mi piace un sacco !
M: Di battesimo “Marcello”. Ho avuto diverse versioni in passato, ma adesso la stragrande maggiornanza delle persone mi chiama “Marci”. Anche qui negli Stati Uniti mi chiamano così, anche se a volte il nome è stato storpiato in “Sally”. Carino, tutto sommato.

Professione?
T: Informatico da sbarco
M: Se fossi in Italia me ne vergognerei un po’, visto come viene trattata la mia categoria a livello nazionale, ma oltreoceano la musica è decisamente diversa. Quindi, a onore, mi pregio di essere uno studente di Dottorato di Ricerca.

Età?
T: Tra non molto gli anni di Cristo
M: Poiché sono nato nel fulgore dell’estate, devo dire che sto per vederne il trentunesimo.

Città di provenienza?
T: Torino
M: Nato a Carpi, vissuto a Modena fino a pochi anni fa coi miei. Adesso vivo da solo in un casa in campagna tra Modena e Bologna.

Nella tua vita precedente eri ?
T: Credo un cane pastore, non sopporto in gruppo essere il primo della fila…non si sa mai che le pecore scappino chissà dove !
M: Non ci ho mai pensato, ma spero che lo stampo sia stato gettato dopo la prima sfornata.

Nella tua vita futura vorresti essere?
T: Uno scienziato pazzo
M:Vale la risposta precedente. Ma se qualcosa devo dire, sarò banale e rispondo nessuno in particolare. Forse me stesso un po’ meno incasinato.

Hai mai fatto uso di droghe?
T: Solo una volta ho provato a “fumare”…ho svarionato per 1 oretta circa dopo solo una nota…
M:Di che genere? O le mettiamo dentro al calderone tutte? Droghe leggere sì. Le altre mi sono sempre rifiutato.

Hai mai rubato qualche cosa?
T: Da bimbetto le caramelle…
M:Quando ero piccolo devo aver rubato un pacchetto di caramelle da uno scaffale al supermercato perché mia madre non voleva comprarmele. Sfortunatamente, però, mi ha visto. Non vi dico quanto ha suonato la sberla che ho preso subito dopo.

La pazzia più grande che hai fatto?
T: Rispondere a queste domande…
M: Non sono tipo da pazzie. E qualche volta me ne pento, perché ogni tanto esagerare sarebbe una buona valvola di sfogo.

Con chi passeresti una notte di sesso sfrenato?
T: L’ elenco è lunghissimo…Eva Herzigova è la prima della lista…
M:Una su tutte: Uma Thurman. Mi fa un sesso violento che non vi dico .. Ma ha dei bruttissimi piedi!

Hai mai fatto sesso con più di una persona (ovviamente intendiamo contemporaneamente)?
T: Voglio il mio avvocato…
M: No. Non ancora. Purtroppo.

La tua fantasia erotica più ricorrente?
T: Farlo in assenza di gravità…
M: Vale la risposta precedente?

L’ultima volta che hai fatto l’amore?
T: Domenica scorsa
M: Sono asessuato! ;)

Da uno a dieci quanta importanza dai a:

Baci
T: 10
M: 10. Un bacio dato bene può rappresentare davvero un buon punto di partenza

Preliminari
T: 10
M: 9. Poco elegante cominciare così, di brutto, col sesso e basta.

sesso orale fatto
T: 9
M: 4. Non mi piace moltissimo farlo...

sesso orale ricevuto
T: 9
M: 8 ...ma molto di più riceverlo. Capisco, però, quanto sia bello riceverlo, così lo faccio pure io!

aspetto fisico del partner
T: 8
M: variabile da 9 a 5. Sono un tantino noioso, ma vorrei capire se intendete partner solo nel sesso o anche nella vita. Se fosse il primo, preferirei che fosse un gran bel “tocco” di partner. Quindi direi 9. Nel secondo caso, escludendo gli estremi (su cui ha poco senso discutere) preferirei un viso particolare su un bel corpo piuttosto che il contrario. Ma non scelgo il mio partner in base solamente al giro vita.

fantasia
T: 10
M: 6. Bah! Direi nella norma. Va bene “inventare”, ma senza per forza trovare qualcosa di diverso tutte le volte. Perché non è che ci siano 1000 modi possibili di farlo. Dopo va a finire che per provare piacere bisogna passare all’estremo, e quindi si perde la connotazione emotiva dell’atto sessuale. Uscire dalla monotonia, ogni tanto, è comunque un bene. Questo nel rapporto di coppia in generale.

tecnica
T: 8
M: 10. Del tipo se uno/a ci sa fare oppure no!? Che domanda! Come in tutte le cose, più uno è bravo più è soddisfatto di se stesso e apprezzato dagli altri.

coccole “postume”
T: 8
M: 9. Se immediatamente dopo il rapporto il mio partner prendesse su e se ne andasse, oppure fumasse una sigaretta, … o peggio si addormentasse, lasciandomi lì sul letto da solo non credo lo accetterei. Come ci sono i “preliminari”, così dovrebbero esserci i “conclusivi”.

Preferisci essere preda o cacciatore?
T: Cacciatore, non amo essere ingabbiato
M: Decisamente preda. Sono completamente imbranato nella caccia. E poi mi piace far correre i miei predatori

Durante l’amore stai in silenzio o parli?
T: Si dialoga volentieri fino a quando il fiato lo permette.
M: Assolutamente vietato parlare. Lascio che l’ambiente sia riempito dal suono di una musica

Farlo strano è …
T: Se non diventa una necessità o routine può essere interessante...
M: ...in una vasca piena di latte. Più che strano, direi particolare.

Hai mai tradito?
T: No
M: No, perché ho patito la sofferenza di essere stato tradito. E dal mio migliore amico di allora. So cosa vuol dire e quindi non credo lo farò mai subire. E al di là di questo, non sono un gran che nel raccontare balle, quindi evito.

Sei stato tradito?
T: Non è necessario che osserviate così divertite la mia testolina!
M: Vedi risposta precedente!

Ruberesti una donna al tuo migliore amico?
T: Mai.
M: Al mio migliore amico mai; in tutti gli altri casi, se una persona mi interessa davvero non avrei scrupoli di nessun genere.

Quale dei tuoi amici blogger porteresti con te se vincessi una vacanza:

a Ibiza
T: Le sorelle Sara Sidle e Miss Dickinson….si divertirebbero un mondo!
M: Direi il mio compagno virtuale di merende Tomas ...e se dall’altra parte della linea rossa lui non risponde la stessa cosa, che la Juve possa vincere il prossimo scudetto nel 2100!

a N.Y.
T: Gaia di Porca Eva, per scusarmi di non esser potuto andare al BMB Festival di Milano, e Impre per farla sprovincializzare.
M: Non ho dubbi e rispondo la Miss , che so avere il sogni di visitare gli States da sempre.

su un atollo deserto della Polinesia
T: Giorgia vestita da Mew Zakuro
M: la mia amica Tengi, che ha bisogno di una vacanza lontano da tutti e da tutto. Però in compagnia di un buon amico!

un trekking sulle ande
T: Pollon, so che ama la montagna
M: qua c’ho bisogno di un blogger temerario e coraggioso .. e quindi direi l’Ati , che c’ha fegato a stare nel posto di lavoro in cui sta

una crociera sui ghiacci del Polo Nord
T: Lucy, perché ha già avuto modo di soffrire il freddo a Mosca….saprebbe darmi ottimi consigli.
M: mi sacrifico e ci mando voi due, care le mie Calli e Mafi, perché chi, spendendo un fracco di soldi in una crociera, ne sceglie una al Polo Nord, non può altro che rappresentare l’apoteosi della derelizione! Chissà se riuscite a rimorchiare anche lì!?

Devi far colpo sulle derelitte mandando loro una foto con un commento … quale parte del tuo corpo fotografi?
T: Gli occhi
M: Se fossi serio, risponderei i miei occhi di quel verde brillante che dà un tocco di esotico al mio personaggio. Ma dato che non lo sono, vi mando una foto del mio tondeggiante culetto, con scritto “Gira!”

Se dovessi essere protagonista di un film quale sceglieresti?
T: I Pirati dei Caraibi modestia permettendo...
M: Non saprei davvero .. c’è un film dove il cattivo è il protagonista e alla fine muore? Uhm .. Forse Anakin Skywalker in “Star Wars”? Ma non sopporterei di ripetere sempre “Yes, master” come fa lui nei primi film.

Hai mai ricevuto una proposta indecente?
T: Voglio il mio avvocato!
M: Appena laureato, mi è stato chiesto di lavorare in nero. Al che mi sono preso su, ho detto “Arrivederci” e me ne sono andato. Questa è la cosa più indecente che mi hanno chiesto. So che volevate qualcosa di più piccante, ma non mi è venuto in mente altro.

Qual è l’sms più provocante che hai mai mandato?
T: Un sms senza parole… e non vi dico che ha provocato!
M: Ho un rapporto conflittuale con il cellulare. Odio parlare al telefono e mi sento un demente quando devo comporre un sms. Una volta devo aver scritto “Ho la casa libera per il weekend”.

Qual è stata la tua delusione d’amore più grande?
T: Essere stato lasciato dopo che lei aveva già pontificato su tutto il futuro albero genealogico che ci aspettava…
M: La più grande. L’unica. Realizzare dopo tante tempo e tanti sforzi che non si parlava più di amore, ma solo di amicizia.

Non riusciresti mai ad andare con una donna che…
T: è paranoica!
M: Ah! La lista sarebbe lunga perché ho delle balle mostruose. Ma sicuramente non ce la farei mai a uscire cona donna materialista o trasandata, indipendentemente dall’aspetto fisico.

La frase che smonterebbe “ogni tuo entusiasmo”?
T: Però ci hai messo impegno!
M: Qualunque espressione o atteggiamento infantile.

Hai mai fatto sesso al telefono?
T: Sì.
M: Ma per favore .. non sono ancora arrivato a quel punto! Comunque, vedi la risposta alla domanda sugli sms. Cioè, no. E non credo capiterà mai.

Puoi scegliere di uscire a cena con una di queste donne:
- Cristina Chiabotto
- Luciana Littizzetto
- Rita Levi Montalcini
Chi scegli e dove la porti?
T: Tutte e 3 non si può ? In un locale vicino a Superga, anche se le 2 torinesi potrebbe essere che li conoscono tutti…
M: La Littizzetto senza dubbio. Perché a cena preferisco un argomento leggero e divertente. La porterei in un ristorante tipico della mia Emilia: ne conosco un paio “alla mano”, ma decisamente carini. Le altre due probabilmente risulterebbero migliori in altri contesti.

E tra questi uomini?
- Giorgio Napolitano
- Valentino Rossi
- Raul Bova
T: Raul Bova, credo sia il più intelligente dei 3
M:Coi primi due avrei ben poco di cui parlare. Andrei volentieri fuori con Bova per sentire raccontare riguardo al mondo del cinema e dello spettacolo in generale.

Fatti una domanda (possibilmente intelligente) e risponditi.
T: Ma le derelitte sono davvero così cattive? Peggio!
M: Mi spiace, ma non mi vengono domande intelligenti da farmi. L’unica cosa che mi sento di chiedermi è se ho paura che qualcosa nel rapporto coi miei amici sia cambiato in quest’anno lontano da loro. A volte guardo le loro fotografie e mi sembrano tanto lontani. E non geograficamente parlando. Troppo per non dire che qualcosa si è perso

Fai un saluto nel tuo dialetto alle derelitte
T: Ciàu pulere !
M: A v’salùt, puteini! L’è mei chi vuèter dunleini tin gli oc avért con ‘sti ragaz! Lor i en ‘d brev fiôl, ma i gan voia sol d’fér ‘na bèla trumbéda! Non traduco, ma diciamo che è un monito dei nostri “vecchi” del paese alle giovani signorine!

15 commenti:

LA CONIGLIA ha detto...

A me quel bela trumbèda sembra abbastanza inequivocabile!!!
Bravi ragazzi, ma avete notato che con voi e il sesso ci sono andate giùpiù pesanti le derelitte??? Ahahahah perfide queste faighe!!!

Sempreinspiaggia ha detto...

E bravi Tomas e Marci. Ma non è che le deragazze han cominciato delle "selezioni" alla faccia di tutti? Quindi basta dare la risposta giusta, no? Eh? Ciaociao.

Galadriel ha detto...

anche loro nella vostra rete,grandi ragazze!

Tomas ha detto...

E' stata dura ma ce l'abbiamo fatta......
Marci, scusami se non ti porto ad Ibiza !
Potresti ritirare la maledizione ?
Dai, abbiamo delle caramelle rubate sulla coscienza dopo tutto !
;-DDDDDDDDDDD

musa capricciosa ha detto...

pulère? Fantastico!!!

Marci ha detto...

@ Tomas: no, la maledizione non la ritiro, perché non mi hai nominato nemmeno una volta! ;) Io a Ibiza ci sono stato qualche anno fa con un mio amico e ci siamo divertiti tantissimo. Per il discorso del telefono: chiedo venia! Non volevo essere così colorito.
@ Calli e Mafi: grazie per averci pubblicato!

Mafalda ha detto...

@coniglia: sempre più perfide ... uahhahahahahahahaha (risata perfidissima, si era capito?)

@sempreinspiaggia: cavolo ... ci hai beccate al volo ... ufff ... non vi si può proprio nascondere niente ... :-)

@galadriel: ehhh ... non ci sfugge nessuno!

@tomas: grandissimi!!!! ...mmm... posso unirmi alla maledizione di marci ... sai, da milanista sfegatata ...

@musa: i dialetti sono fantastici!!!

@marci: grazie a voi... siete stati splendidi... ma non avevamo il minimo dubbio

Lucy ha detto...

Ma questa intervista doppia è fantastica, che belle domande!!!
Brave, brave, adesso vi aggiungo ai "Preferiti"
Firmato QuellaCheVerrebbeTrascinataAlPoloNord

Tomas ha detto...

Marci, colorito sul discorso del telefono ? Ma per favore !
Pensa che io ho sbagliato risposta....
Volevo scrivere: Siiiiii, aaaaaaaaah, cosìììììììì
^___________^
Poi mi son trattenuto.....nello scrivere !!!!

Lucy....trascinata...sai che ti ho invidiata per esser stata a Mosca !!!
Prrrrrrrrrrrrrrrrrrr !!
Grazie alla grandissime Mafy e Cally....

Magali ha detto...

Nooo, vi pregooo. Vi leggo sempre ma post come questi mi fanno cadere le braccia. Siete così brave a scrivere, daiiiiii!!!

Greg ha detto...

ma...tomas è quello di Tomasblog, il contraddittorio? Uhhhh, lo conosco! Ehm, cioè, lo leggo!

Callista ha detto...

E anche questa missione è stata compiuta...
Grazie agli intervistati!
Da domani giù gli occhiali neri e di nuovo derelitte: magali, comtinua a leggerci e perdona la divagazione!
Ma poi tutti questi lettori abituali che non si palesano mai, dove sono? vogliamo conoscerviiii!
@greg e lucy: benvenuti!

Miss Dickinson ha detto...

Bellina questa idea, complimenti alle Derelitte e ai due fustacchioni che si sono prestati a questa intervista blogghifera.
Sono molto onorata di essere la vostra compagna per Ibiza e per gli States, per me è una grandissima soddisfazione.
Ragazze, siete mitiche!

Tengi ha detto...

E io ci vengo di brutto in un atollo della Polinesia con te!!!

Tomas ha detto...

Si Greg
Son io !