lunedì 4 giugno 2007

Nettuno mi può forconare

Nei giorni scorsi Trento ha ospitato il Festival dell'Economia: ne hanno parlato anche i telegiornali, non per la portata della manifestazione, ma per le contestazioni a Prodi (ospite ieri) contro la base di Vicenza... Benedetti i giornalisti... Comunque sia, il simbolo dell'evento è uno scoiattolo, che si è stato sparpagliato dappertutto: non solo stampato su manifesti e compagnia bella, ma ritagliato in sagoma di legno ad altezza uomo e infilato nelle aiuole, per strada, davanti ai luoghi delle conferenze.




E fin qui tutto bene... Anche se 'sta invasione di scoiattoli senza altre indicazioni poteva generare qualche confusione nei turisti che hanno transitato nella nostra città da un mese a questa parte (si sa che i trentini si prendono per tempo...).
Ma sabato, mentre passeggiavamo sotto il Nettuno in una affollatissima piazza Duomo, i nostri derelitti occhi sono stati attratti da un particolare di recente introduzione...





Cosa è spuntato sul Tridente del Nettuno? Urge uno zoom...




Ebbene sì, uno degli innumerevolo scoiattoli... Ma noi ci domandiamo: era proprio necessario far impalare il Festival dal nostro Nettuno? Pare di buon auspicio? Di buon gusto?
Fateci conoscere il genio che ha avuto questa idea, per favore...
E arridatece er Nettuno: senza bestie, grazie.

9 commenti:

LA CONIGLIA ha detto...

Ma povero scoiattolo...sembra proprio impalato brutalmente dal forcone!!!!Ma chegente strana questi trentini :)

musa capricciosa ha detto...

Scoiattolo impalato, prelibatezza di stagione.

... Ammettetelo: siete state voi derelitte ad impalare l'animale!!!

pOpale ha detto...

La prima volta che ho visto il logo mi ha ricordato lo scoiattolo che fa le puzze nella pubblicità delle vigorsol ;)

Pappina ha detto...

a dir poco direi che bisogna infilare il tridente del Nettuno anche nel deretano di chi ha avuto la brillante idea, dopodichè lo scoiattolo si animerà e si metterà sguaiatamante a ridere indicando il genio che l'ha costretto in quella infelice posa!

Tomas ha detto...

Ma a proposito dello scoiattolo della Vigorsol....
avete notato il bip finale ora che han modificato la pubblicità ?
Avran mantenuto la puzzetta nascosta all' interno dell' albero e l' hanno censurata con quel bip ?
:-DDDDDD
Voglio il Nettuno nella pubblicità della Vigorsol a forconare quel deficiente !

Giulianissima ha detto...

ma qualcuno ha pensato al dolore provato da quel povero scoiattolino? comunque anche io ho pensato quanto descritto da Popale...

Luca ha detto...

Insomma che problema c'è con sto scoiattolo? In fin dei conti era il Festival dell'economia e lui rappresenta semplicemente l'italiano che, si... insomma se lo prende in quel posto.
@Tomas: si, notato; gli fanno spegnere il fuoco con la bocca, questa volta (che in effetti è meno volgare se proprio vogliamo dirla tutta) e poi entra nella casetta e si sente il bip, come dire le buone abitudini non si perdono mai.

gio_stregacciabuona ha detto...

Ma nooooo... adesso il mio taras sarà geloso del parente stretto... vorrà impalare pure lui qualche scoiattolo... però mi sa tanto che da queste parti sarà un po' difficile trovare un roditore... che dite può andare un... vediamo... un gabbiano? Ussignur...

Baci alle mie derelitte preferite!!

Miranda ha detto...

OH CIELO..... la fiera del buon gusto proprio O__O

però in un certo senso trasmette ilarità... no? non vi mette allegria quando passate e lo vedete lì su? XD