mercoledì 17 giugno 2009

Guida sicura...

Mentre venivo al lavoro ero ferma in coda al semaforo e ho cominciato a guardarmi in giro.
Solitamente, al mattino, non presto molta attenzione a quello che mi succede attorno ... guido con lo sguardo dritto a me ripetendomi in continuazione la domanda "ma chi me l'ha fatto fare di alzarmi e venire al lavoro; perchè non sono rimasta a letto? ... ma chi me l'ha fatto fare di alzarmi e venire al lavoro; perchè non sono rimasta a letto? ... ma chi...".
Questa notte, invece, ho dormito a casa dei miei e quindi la strada diversa da quella che percorro abitualmente e, soprattutto il caffè portato a letto dalla mamma, mi hanno donato un nuovo punto di osservazione.
Nella macchina davanti a me una gioiosa signora mora parla al cellulare mentre si pettina allegramente i capelli con tanto di spazzola e lacca (oddio, oddio, oddio... a parte che ormai più nessuno si mette la lacca sui capelli ... ma poi... vi immaginate spruzzarla in macchina? Ne va ovunque e poi ci si attacca al volante da quanto è appiccicaticcio... bleach)
Sulla mia sinistra un omino in una macchina dell'anteguerra (altro che euro 4 per inquinare meno... quella sarà stata un euro -12) con all'interno moglie e 4 figli fa un'inversione in un tratto dove c'è doppia linea continua (ma bravo!!!)
Uno scooter fa zig zag tra le macchine e per schivare un po' di coda decide di percorrere un pezzo di strada sul marciapiede.
Tutte cose di ordinaria amministrazione alle quali siamo abituati... non fosse che dieci metri avanti a me, proprio all'incrocio c'è un gioioso vigile.
Ma, ma, ma... porcaccia miseria... ci sono tre infrazioni davanti al tuo naso e tu che fai? Stai fermo fermino sotto il semaforo e scrivi al cellulare.
Ora, gentili vigili trentini... spiegatemi un po' sta cosa.
Io vengo fermata, mediamente, 2 volte al mese per il controllo documenti e tutte le volte vengo presa in giro per la foto sulla mia patente dove sembro un decurtato curdo (a tal proposito qualcuno sa come devo fare per "perdere accidentalmente" la patente e poterla rifare?) e l'unica multa che ho preso in 12 anni di onorata carriera di automobilista è stata perchè mi era scaduto il parcheggio a pagamento (di ben 8 minuti!).
Mi spiegate perchè al semaforo possono passarvi davanti facendo le capiole, con un piede fuori dal finestrino e scaccolandosi il naso e non dite nulla a nessuno???
Ohhh... macchecavolo (che scritto tutto vicino fa più effetto)!
Domani vado a lavorare senza cintura, scalza, parlando al telefono (ma mica il cellulare... metto un telefono a gettoni sul sedile del passeggero e uso quello) e togliendomi le sopracciglia con le pinzette... oh!
...
inutile dire che da domani vi scriverò dal carcere!

10 commenti:

jordi ha detto...

Ti fermano 2 volte al mese perchè sei una bella donna ;)

thecatisonthetable ha detto...

Suggerisco il metodo che sto pensando di utilizzare io (già testato da quel piccolo-genio-incompreso della mia collega):

STEP 1:
mettere la patente nel cassetto, ma che sia infondoinfondo.
STEP 2:
andare dai carabinieri, attivando la modalità "ciglia sbattenti" e inserendo l'opzione "Oh, povera me, donna sola, in questa giungla di città"
STEP 3:
attaccare mega pezza al carabiniere di turno (se è carino, meglio), narrando il casuale, improvviso e mortificante smarrimento del documento di guida
STEP 4:
uscire dalla caserma con in tasca una bella denuncia
STEP 5:
recarsi in motorizzazione (o agenzia pratiche auto) per farsi rilasciare nuovo documento di guida (non prima di aver fatto nuove fototessera - non prima di aver fatto mega-seduta dal parrucchiere)

Credibile?!

Pink ha detto...

Un pò come nei Griffin (perdonatemi): due poliziotti fermano una star importante per una foto e dietro di loro passa un camion con su scritto "trasporto cocaina"...ahahaha

A me la scorsa estate hanno fermato dopo l'uscita dal casello. Nella macchina dietro di me c'erano due senza cintura e l'autista ha accelerato come un dannato facendo un rumore assurdo..però mi hanno fatto i complimenti per la foto sulla carta d'identità ;)

ice ha detto...

pink tu quando vieni fermata dai carbinieri mostri la carta d'identità e non la patente? o gliele dai tutte e due per far vedere che belle foto hai? ahahahah

ehm scusate
io guido da poco e percorro poco...non mi ha mai fermata nessuno però la foto della patente fatta 15 anni fa è fighissima, sembro una hostess!!! ahahahah

oh cielo.......sto peggiorando

*Shaina* ha detto...

ah beh...

a Napoli questo è all'ordine del giorno...

i vigili quando vedono queste scene, invece di fare le multe danno un premio a chi fa la cosa più originale u.u

Federica ha detto...

non credo che guidare scalza sia unn reato ^_^
forse lo è guidare con i sandali aperti tipo infradito!

Grace Duck ha detto...

La vostra papera sta x partire!!! una settimana a Londra a morire di freddo e di umidità...ODDIO LA PIEGA ALLE PIUME!!!! XD bacioni!!!

Pink ha detto...

Ice, mi hanno chiesto sia patente, che libretto, che carta d'identità! Non so perché!!

pinkkkkkkk ha detto...

Poi ovviamente scuoto i capelli biondi e mi lasciano andare in quattro e quattr'otto...!

la volpe ha detto...

1)I vigili hanno un seme di infamia piantato nell'anima.
2)Polizziotti e carabi ieri sono solo facilmente corruttibili da ingienui occhi di donna.
Ovviamente preferisco i secondi.