giovedì 29 dicembre 2011

Evacuate, gente, evacuate...

Ecco, è passato anche il Natale con il suo carico di abbuffate. Lo si nota dalle pubblicità in tv. Prima del 25 è tutto un tripudio di pandori, panettoni, zamponi, cotechini, spumanti, cioccolatini... Tutte cose proibitissime alle vostre derelitte che ne hanno centellinato porzioni microscopiche per non mandare in vacca gli sforzi della dieta (meno tre chili, ma ne mancano altrettanti). Adesso che invece si deve smaltire tutto quello che di solito si ingurgita durante le feste, è tutta una giostra di digestivi, depurativi, lassativi: ci riferiamo ad esempio a quel poverino che si sveglia con un cinghiale che gli suona la fisarmonica sullo stomaco, ma soprattutto alla nuova reclame della supposta effervescente dal nome sinistro: Eva Q.
Ora, sappiamo che di questo prodotto avevamo già parlato a proposito dello spot precedente, quello dei due poveracci che danno la faccia agli omini dei cessi pubblici con lui che dice a lei "oggi ti vedo gonfia" (esattamente ciò che ogni donna sogna di sentirsi dire): se volete rinfrescarvi la memoria, cliccate QUI.
Ma non possiamo che ritornare in argomento, perchè in questi giorni i signori creativi di Eva Q si
sono superati: adesso è addirittura la supposta ad essere impersonificata da una strafiga clamorosa con una tutina secondapelle in lattice bianco contornata di bollicine. Praticamente la Eva Kant dell'intestino pigro (forse il nome del suppostone ha aiutato la scelta dei pubblicitari...).
La suddetta strafiga dopo aver lamentato che "i casi difficili sono sempre miei" (brrrr) va a bussare alla porta di una poveraccia che apre vestita di marrone (quando la finezza, eh, come a dire "sono immersa nella cacca") e tenendosi una mano sul ventre con aria corrucciata. Segue una evocativa immagine in cui si vede un deretano stilizzato con la supposta che effervesce (voce del verbo "effervescere", nuova creazione callistiana) e il tutto si chiude con la ex stitica che saluta felice la stragnocca, mentre quest'ultima segna su un palmare "missione compiuta".
Bravi, complimenti proprio: al di là del fatto che se lo spot va in onda mentre uno sta pranzando o cenando, non è che sia proprio un augurio di "buon appetito", ma poi, era necessario? Bisognava essere per forza così espliciti?
E poi: tu pensa alla stragnocca che è stata scelta per impersonificare una supposta. Pensa che prestigio metterlo nel curriculum. Altro che spot lesbo della Saratoga (che piacciono tanto al nostro amico PP) o cartelloni di Intimissimi con mezza culatta di fuori e aria libidinosa: "ha recitato il ruolo della supposta effervescente nell'ultimo spot Eva Q". Per la serie, ho la faccia da culo. Allegria.

E su questo, i nostri migliori auguri per l'inizio del 2012. Se la cacca porta fortuna, allora ci siamo assicurati tutti la buona sorte!

12 commenti:

Lunga ha detto...

non l'ho ancora vista questa pubblicità e confesso che nemmeno ci tengo più di tanto! ;)

LA CONIGLIA ha detto...

amica questa pubblicità la danno solo a Trento...ora me la cerco sul tubo! la coniglia in anonimo

LA CONIGLIA ha detto...

ahem, non in anonimo :)

Erika Zomer ha detto...

vedo poco la tv, ma non vorrei vederla nel poco la vedo, povera strafiga ( ben gli sta...questo penso: SEI STRAFIGA? FAI LA SUPPOSTA! punto)
Buon anno carissime!!!!

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

No Coniglia, purtroppo, questa pubblicità la danno dapertutto. Ed è talmente brutta da costituire un nuovo punto di riferimento per le vaccate pubblicitarie passate, presenti e future!

Joey ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Joey ha detto...

hihihihihi...ma la Littizzetto, stasera ha letto il vostro post prima di andare in onda??? cmq io non ho avuto ancora il "piacere" di vederla i tv!
:)
Vale

cosimo ha detto...

Sul credo, ultimamente sfrenato, che la pubblicità è l'anima del commercio, tutti sono autorizzati a propagandare tutto.

PP ha detto...

Io che guardo solo retrospettive bulgare non mi abbasso a queste cose... ok, non l'ho vista perché ho una tv da poveraccio che prende - forse - rai 1 ma solo dalle 4.50 e le 5.22!

Fiammetta ha detto...

Neanche io l'ho vista e certamente non l'andrò a cercare. Per quanto riguarda l'umiliazione di aver interpretato una supposta, allora che devono dire quelli che facevano gli spermatozoi nel film di Woody Allen Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso...? Almeno la supposta è protagonista!

annalù ha detto...

Derelitteeeeee.....che fine avete fatto????....:-( .....tutto bene????

annalù ha detto...

Hey tutto bene???