giovedì 11 ottobre 2007

Don't touch my park!

Le derelitte sono in centro città e cercano parcheggio per dedicarsi a un pomeriggio di impegnativo e sano cazzeggio all'ombra del Nettuno.

C: Uh, guarda Mafy, quello esce…
M: Parcheggio lì, allora? ‘Spetta che metto la freccia…
C: Basta che si muova… ALORA? Suoraaaaaaaaaaaa…
M: Dai che forse ce la fa. Ma cosa vuole secondo te quello che si è messo lì davanti e cerca di fare la retromarcia?
C: Vuole fregarti il parcheggio… Vai avanti, mentre io gli faccio cenno di togliersi dai piedi.
M: Ok, sperando non venga indietro del tutto. Non capisce, però, insiste…
C: Amica, gli sto facendo «no no no» col ditino, si toglierà…
M: No, anzi, ci ha fatto segno di «che cazzo vuoi».
C: Cafone: e io gli faccio segno di «te ne devi anna’…».
M: E io parcheggio… Ma? Amica? Hai visto ci sta facendo il gesto dell’ombrello…
C: …
M: Amica? Lo meno?
C: …
M: Amichetta? (si gira verso Callista) MA GLI STAI FACENDO IL DITO MEDIO?
C: Sì, da trenta secondi buoni… Vedi che però se ne è andato…
M: Oddio: adesso lo so che lasciamo qui la macchina e quando torniamo ci troviamo la scritta «TROIEEEE» incisa con la chiave sulla portiera!
C: Ma vaaaa… E comunque ho memorizzato il numero di targa. Schifoso uomo.
M: Madonna, sei peggio der Bistecca, tu, sei pericolosa. Vabbè, andiamo, va…
C: Porco maiale maleducato, ha visto due donne bionde in macchina e voleva fregarci. Che nervoso che mi fa venire. E voleva pure avere ragione. Il gesto dell’ombrello lo fa a sua sorella, chiaro? Che non ci provi nemmeno. Ma gliel’abbiamo messo in quel posto, così impara… Uhhh, amica, guarda, quella era la mia catechista!
M: Eh, ha fatto proprio un gran bel lavoro… Complimentoni!
C: Sigh…

14 commenti:

LA CONIGLIA ha detto...

ah ah ah ah ah ah!!!!Bel lavoro!!!Anche io una volta feci il dito medio...A un camionista che correva come un dannato in una strada fuori cagliari che ci superò per poi andare a meno di 50 all'ora dopo averci fatto prendere una strizza con un sorpasso incredibile...Passandoci affianco manco mi girai...Gli mostrai solo il dito!!!

Anonimo ha detto...

Beate voi che vivete in una piccola cittadina, facevate una cosa del genere in una città più grande e non so come ne uscivate.
Sempre meglio fregarsene e non rischiare di prendersi una coltellata per una parcheggio della minchia.

Però che ridere.

CdNP

frapre ha detto...

mah... non ci sono più le catechiste di una volta :D

frapre

ps: ma il bistecca gira ancora?

LoStupido ha detto...

ecco chi m'ha fregato il parcheggio!!!! ma siete bionde tinte, si vedeva la ricrescita....

Giulianissima ha detto...

ma siete due mafiose!!!!

Marco ha detto...

Una cooperativa - mafiosetta effettivamente ;-) - all'opera!

Baol ha detto...

hahahahahah ma davvero!!!

Tascia ha detto...

bravissime, così si fa!!
io pure mi lancio sempre in insulti malefici che di idilliaco hanno ben poco!!!
e sopratt ottima cosa imparare le targhe a memoria, può sempre tornare utile! io c'ho la fissa per le targhe...sopratt per quelle dei "miei" uomini: sono tutti schedati! si sa mai che trovo la loro macchina in un parcheggio e presa da un raptus di simpatia folgorante ci lascio come ricordino un bel ghirigoro sulla carrozzeria!!;)

Giu ha detto...

BEh...dovete sapere che al liceo non portavo gli occhiali perchè non erano FASHION, non portavo le lenti perchè mi facevano impressione e così mi aggiravo per la Romagna come 1 talpa...
Un volta, (avrò avuto 16 anni), ho visto da lontano (non poi cosi lontano, visto che sono miope) una suora e ho urlato: "sfiga della suora" toccando la mia amica...Giochetto cretino molto in voga all'epoca...
Bene, la suora si avvicina: "Giulia? Ma che stai facendo???"...Era la mia maestra delle elementari...Da quel giorno ho avuto più rispetto per il clero..Ma la maestra non me l'ha mai perdonata!! Così ho smesso di fare la cretina per strada, e soprattutto ho smesso di andare in giro CIECA!
Che vergogna a ripensarci!

Scorpio79 ha detto...

L'unico che è riuscito a fregarmi il parcheggio s'è dimenticato del parchimetro, così si è ritrovato un bel verbale... HIHI (risata bastarda) Ciao Scorpio79

Kata ha detto...

Appena tornata da Trento! Che bella cittadina! Sono passata diverse volte davanti a Nettuno, magari ci siamo pure incrociate... :)

Cetta ha detto...

ah, le tragedie cittadine! Una volta, ad uno che mi investì quasi ho ridato dal finestrino mezzo apert: C******E!! E me la sono scampata, era un malavitoso.....
www.riccio-capriccio.blogspot.com

patty ha detto...

ahahahahah!!!!!!!tuuto il mio sostegno da patty l'iraconda..io avrei fatto anche peggio.....

Anonimo ha detto...

Giovani e arroganti. Complimenti.