venerdì 19 ottobre 2007

A volte ritornano ... parte terza

Ho come il sospetto misto a terrore/panico/raccapriccio che mister suppostone non riesca a capire bene che sto cercando di sfuggirgli in qualsiasi modo.

Ieri mi ha mandato un messaggio.
"Ciao carota! Come stai, bellezza? Tutto bene? Dai che ci vediamo, un bacionissimo!"

Voglio sorvolare su tutto il resto ma


carota? mi ha chiamato carota?? ma perchè carota???

Sono rossa/arancio/giallina? NO
Sono croccante? NO
Sono vitaminica? NO

Sono tentata di rispondergli "Ciao rapanello, buona giornata, saludeme to sorela, elvis vive. Culoooooooooooooo!"
Magari capisce.

14 commenti:

Lillo ha detto...

E' molto semplice, in realtà - il suppostone, per sua natura attirato verso le tue zone posteriori, insaporisce ogni suo SMS con richiami fallici: in questo caso, la carota.

Non c'è niente da fare, il tipo deve essere veramente fissato. E vabbè, chi non lo è per qualcosa.

E comunque sì, ELVIS VIVE.

Grazie,
-Lillo

Capinera ha detto...

Cara mafy,
vorremmo segnalarti che il comportamento del suppostone rientra senza dubbio in quella specie che noi chiamiamo PENNUTUS BABBUS... si si,il messaggio è tipico degli appartanenti a questa specie che scrivono sms convinti di essere simpatici,non rendendosi conto che fanno solo la figura degli sfigati!!!!

Capinera e Pispola

Pappina ha detto...

non vorrei dire, ma "carota" passi... è il "bacionissimo" che mi inquieta assai.

Anonimo ha detto...

Ma perché carota?
Sarà vegetariano!

Baol ha detto...

Se seguirai il mio corso di dialetto gli potrai rispondere:

we! rapodd afft'sciout nan'sì kapeit ka la f'nesc d mannarm sti messag di kazz?

;)

scrittricexcaso ha detto...

forse mi sono purtroppo persa le precedenti puntate...ma il suppostone è mitico ci crede veramente a quello che dice siamo mica ortaggi???

simo* ha detto...

Chissà perché, ma non riesco a stupirmi del tuo soprannome. Sarà che essere stata con un cuoco mi ha resa immune a qualsiasi "metafora culinaria" - come scordare i vari cipollina, zucchina, aragosta e spaghettina (brr mi vengono i brividi al solo pensiero). E' stato come uscire con Suor Germana: mi raccontava per filo e per segno cosa aveva cucinato a lavoro, dilungandosi in tanti particolari che nemmeno alla "Prova del cuoco". Interessante all'inizio, ma alla lunga è diventato pesante.


In realtà non ho avuto l'onore di conoscere barbie cuor di cipresso,ma ho letto tutto il vostro blog dal primo all'ultimo post!! Quanti strani personaggi avete a Trento :)
Ciao
Simo*

Callista ha detto...

@lillo: spiegazione impeccabile. Lo penso pure io...
@capinera e pispola: benvenute, fanciulle... Classificazione assolutamente adeguata, direi!
@pappi amore nostro: cosa non inquieta di sto benedetto uomo??? Mamma...
@anonimo: no, è coglione, altro che vegetariano!
@baol: il nostro amico di lecce ha tentato di avviarci al pugliese, anzi, al salentino... Secondo me se ci impegnamo potremmo essere delle splendide alunne!
@scrittrice: non chiedere, ti prego... Che tragedia.
@simo: TUTTO IL BLOG??? e sei sopravvissuta? Complimentissimi...

Scorpio79 ha detto...

Mafy, prova a suggerirgli di ficcarsela in cxxo la carota: c'è una rara possibilità che lui possa vagamente capire... Ciao Scorpio79

M0rg4n4 ha detto...

gli piacciono le carote e gli piaci tu... equazione perfetta... ovvio lapsus froidiano...!!!

Non maltrattare i LECCESIIIIIII grrr

Baol ha detto...

Eh....ma il leccese e il barese son diversi ;)

S.B. ha detto...

la carota è un po' dolce ?

micy ha detto...

Forse perchè fai bene alla vista?

Maurizia ha detto...

ma tu dove l'hai trovato di preciso????si può eventualmente tornare indietro nel tempo...e lasciarlo là?...ma poi no dai...sicuramente "un pò" di risate ce le ha fatte fare