mercoledì 3 febbraio 2010

Ma tu guarda le poste...

Ieri, finita palestra durante la pausa pranzo, sono passata a casa di zia per un salutino rapido.
Mentre cercavo di resistere alla tentazione di mangiare il quintale di biscotti (che cercavano di attirarmi come le sirene con i naviganti, i bastardi!) ho aiutato la zia a trovare l'indirizzo di un conoscente al quale mandare degli auguri per posta.
Scritto diligentemente il destinatario su una candida busta bianca mi sono offerta di andare a comprare il francobollo e imbucare la missiva. "Non ti preoccupare zia... tanto pomeriggio devo andare in città con la Cally. Non è un disturbo. Così non devi uscire con questo freddo polare".
Un padio di ore dopo, come da previsione, mi trovo sotto il Nettuno con la mia socia derelitta.
Dopo un rapidissimo giro di commissioni e una lunghissima e corroborante pausa caffè abbiamo deciso di tornare alle macchine per andarcene verso casa.
Davanti al tabacchino ... ecco l'illuminazione.
M: "Cally. Il francobollo. Devo spedire la lettera della zia. Vado a comprarlo e arrivo."
C: "Vai, vai ... io guardo le vetrine"
Dopo nemmeno un minuto la raggiungo davanti al negozio tunisino intenta a guardare i veli per la danza del ventre. Io nel frattempo cerco di attaccare il francobollo.
C: "Ma guarda che belli questi costumi ... sono meravigliosi"
M: "ma cazzo ... ma perchè sto coso non si attacca?"
C: "certo che 50 euro per un pezzetto di stoffa con delle cose tintinnanti attaccate mi pare troppo!"
M: "madooo ... manco i francobolli sono più una garanzia... ma perchè non si appiccica?"
C: "ma che hai da lamentarti. Dai qui che ci penso io!"
e dicendo questo mi prende dalle mani francobollo e busta.
C: "ma amica imbecillaaaa... l'hai leccato?"
M: "ecccccerto e come lo attacco altrimenti? ma non funziona... c'è la colla difettosa. Oddio... sarà un francobollo allucinogeno? Ora mi vengono le visioni e vedo il Nettuno ballare la danza del ventre con il costume dei tunisini .... aiutami!"
C: "ma tu non stai mica bene, sai??? Il francobollo è adesivo! Si toglie uno strato di carta e si attacca sulla busta!"
M: "vuoi dire che ho leccato quel coso per niente? che schifooooooo!"
C: "... "
Parliamone.
Voi sapevate che le poste avevano sostituito i francobolli vecchi con questi di nuovissssssssima generazione, altamente tecnologici e futuristici ... e non me lo avete detto?
Bravi ... begli amici.
Non si fa così con una derelitta.

10 commenti:

Fra ha detto...

Dai non ti preoccupare, può succedere di non essere a conoscenza di alcuni cambiamenti! e poi dipende anche dal tabaccaio che hai scelto, alcuni tengono ancora i francobolli a colla, te lo assicuro!
Baci
fra

kugino ha detto...

grazie per l imbuco lettera di Zia!!
cmq in uk sono 6 anni che i bolli sono adesivi!!!
ps:ci vediamo domani.
Sex!!

23 Valentina ha detto...

Si, sarà da un paio di anni che ci sono francobolli nella versione adesiva...li capisco, pensa maneggiare quintali di lettere contaminate da saliva estranea...

Callista ha detto...

Pensa maneggiare un francobollo leccato da un quintale di saliva della mafy... Ehehe....

Anonimo ha detto...

saranno 10 anni che ci sono questi francobolli :)

takkiaspillo ha detto...

ma nn si può continuare a mandare delle belle mail anzichè affidarsi a questi metodi moderni di lettere, buste e francobolli adesivi?!?!? :-O

...io nn so: questo mondo sta davvero andando a rotoli!!! :-x

Pink ha detto...

Mafy, manco io lo sapevo!!!!!!

LA CONIGLIA ha detto...

amica, questa entra negli annali!!!

LaGina ha detto...

Io ripenso ancora con orrore a quando, al mare da piccolina, compravo decine di cartoline da mandare a parenticuginiamiciconoscentiechipiùnehapiùnemetta, e il momento più esaltante della cerimonia era proprio la leccata del francobollo ... brrrrrr

Baol ha detto...

Io non lo sapevo

giuro


non lo sapevooooooooo