mercoledì 28 novembre 2007

Un meme: cinque foto

Ci hanno nominate. O meglio, Galadriel ci ha nominate.
Quindi oggi siamo di meme. Un meme fotografico.

In pochi parole dobbiamo postare 5 foto che ci rappresentano. L’unica condizione è che almeno una deve avere noi come soggetto …

E allora via al nostro meme-album fotografico.




Come prima foto non potevamo che mettere lui.
Il nostro silente spettatore di mille chiacchierate menose sedute sugli scalini della sua fontana. Lui, il nostro ormai amico, confidente, alleato. Lui che è testimone della nostra derelittaggine ma anche rappresentante della nostra Trento. Città che a volte ci sempre troppo troppo troppo piccola, troppo stretta per noi … ma che altre, ci abbraccia e ci fa sentire al sicuro.






Una delle attività preferite delle derelitte dopo, ovviamente, del buon sano sesso (ma sei poi mettevamo una foto non ce la cavavamo più con le chiavi di ricerca) e mangiare … a volte nemmeno in quest’ordine.
Le due derelitte assomigliano a due mici. Sono dolci e coccolose con chi le tratta bene ma hanno dentini e unghie belle affilate per graffiare chi le infastidisce. Amano dormire e riposare ma quando si scatenano non le ferma nessuno.
Si narra che a qualcuno provochino allergia … si, si … è tutto vero





Bionde, belle e donne di classe. Quello che tentiamo di essere noi derelitte. D’altro canto … uno dei punti fondamentali del nostro decalogo cita: “La derelitta fa la splendida, sempre e comunque: finge che vada sempre tutto bene. E scuote i capelli”
Possiamo stare male, soffrire da morire, avere il cuore in pezzettini piccoli come coriandoli, struggerci e domandarci il perché della nostra sciagurata situazione … il tutto, però, con capelli splendenti, trucco perfetto, abbigliamento fintamente casuale e franch manicure … metti che proprio in quel momento passi l’uomo della nostra vita … vorrai mica che ce lo facciamo scappare? Se poi potessimo anche essere così aggraziate e coordinate, le nostre lezioni in palestra ne trarrebbero notevole giovamento.


Beh … credo ci sia poco da dire. CULO è il comportamento che caratterizza un po’ tutti gli uomini che ci piacciono. Qualsiasi essere umano di sesso maschile che entra, sotto l’influsso del pianeta porco bastardo, nell’orbita delle derelitte, prima o poi si ritroverà a fare culo. Tutti.




Ed ecco le derelitte. Al mare. In Puglia.
Direi che questa foto testimonia la trasformazione di Cally e Mafy nelle derelitte che voi conoscete. Non lontano da loro, infatti, si trovavano le due meraviglie.


Ed ecco terminato il nostro meme fotografico.
Oggi siamo magnanime, nessuna nomination. Anche perchè ci siamo prese un po' tardi e l'avete fatto praticamente tutti ... ma fa più figo dire che siamo ragazze dal cuore d'oro.

15 commenti:

Isabel Green ha detto...

brave ragazze!

Baol ha detto...

Quella spiaggia mi ricorda qualcosa :D

Tomas ha detto...

che belle spalle...
:-)

LoStupido ha detto...

ma quale è calli e quale è muffin?

mi è già capitato anche con una delle bolognesi ma almeno lei, anche se nel sogno aveva un'altra faccia, l'avevo vista in foto.
Invece stanotte mi son sognato voi due, proprio stanotte, e avevate proprio tutt'altra forma. Non posso dire faccia perchè qui non si vede. Intanto avevate i capelli lunghi. Una di sicuro. E una delle due si vedeva che era tinta perchè c'erano due dita di ricrescita. Poi non so com'è nella realtà.

C'era un sacco di gente, era una specie di mega meeting tra blogger, infatti era partito come un sogno del cazzo, ma poi s'era sparsa la notizia che stavate arrivando voi due.
Allora mi son messo all'ingresso di questo parco, che non so come era sotto casa mia, e vi ho viste. Eravate vestite tipo matrix e infatti ridevo da dio, perchè non me l'aspettavo. Però poi siete sparite. E' arrivato invece il Mof, che l'ho visto una volta sola ma me lo ricordo più o meno bene, che mi teneva in casa a giocare a carte. Ma io volevo vedere voi due perchè una ce l'ho ancora presente, l'altra proprio non me la ricordo. Ricordo solo i capelli e il vestito.

Adesso, ditemi se io sono normale o no? E comunque anche nel sogno non ho capito chi era calli e chi era muffin?

Stefano ha detto...

bel meme.....come al solito post ironicamente stupendo :)

Callista ha detto...

@isabel: missione compiuta!
@baol: lido marini, per l'esattezza...
@tomas: sembravamo due giocatori di rugby, grazie al lavoro del nazista... Oggi siamo molto meno muscolose, giurin giurella (e anche più alte e più magre, ovviamente).
@lo stupido: i capelli sono rigorosamente raccolti sotto la fascia, in realtà sono lunghi. E niente tinta, siamo solo bionde aiutate (leggi mechate)! Comunque la cally è quella a destra, la mafy a sinistra. La prossima volta sognaci in un contesto migliore, però...
@stefano: vuoi offrirti per farlo? DAIDAIDAIDAI...

Master of Fouls ha detto...

mmmm...siete matte...

MoF

S.B. ha detto...

Brave derelitte ! :-)

patty ha detto...

MA NOOOOO!!!ma la foto nun se vede uff!!!:(
ps: se posso rispondo qua xchè di la con meno ci vado meglio è..io continuo a commentarlo xchè..non se avete notato, ma ci chiama in causa in continuazione!!e, non so a voi, ma a me che mi si sputtani (scusate la volgarità)gratuitamente sinceram non mi va.
è da un pezzo che gli chiedo RECIPROCA INDIFFERENZA, ma non ne è capace.e allora mi girano.
ps:scusate se ne ho parlato qua,ma visto che me l'avete chiesto, ci tenevo a farle ste precisazioni...

Scorpio79 ha detto...

E brave le derelitte... Ciao Scorpio79

gio_stregacciabuona ha detto...

Io non l'ho fatto questo meme... uffi... Ed è pure bello... uffiiii...

Mafalda ha detto...

@master: non siamo matte ... è che ci disegnano così!!!

@s.b.: azzieeee azzieee. Prossimamente facciamo anche il meme che ci hai girato tu. Promesso!

@patty: un minimo di mistero lo dobbiamo mantenere, eh! :-)
Per quanto riguarda l'altra questione. Non devi giustificarti, ci mancherebbe.
Ma non posso che replicare, scusa, è più forte di me.
Se io chiedo reciproca indifferenza e reciproco rispetto devo essere comunque la prima a mantenere queste condizioni.
E ti assicuro che non è quello che traspare dai tuoi commenti.
Poi, ripeto e risottolineo, ognuno è liberissimo di gestire le diatribe come meglio crede.

@scorpio: è stata dura ma ce l'abbiamo fatta

@gio: dai stregaccia ... scatenati ... chi, meglio di te, può fare un meme fotografico??? su su ...

Ciccio di Nonna Papera ha detto...

Cos'è quella macchia che la derelitta sulla sinistra si ritrova poco sopra il fondo schiena?

CdNP

Ciccio di Nonna Papera ha detto...

Mi riferivo alla derelitta che sta a destra.

CdNP

Bisteccone ha detto...

Avete lasciato un indizio sul vostro vero nome...
Per chi non l'avesse notato, vedere il nome del file della foto.