lunedì 2 febbraio 2009

... Manco Mary Poppins!

Callista e Mafalda in macchina.

M: Cally, per favore, potresti prendere il burro cacao nella mia borsetta? Questo freddo mi sta distruggendo le labbra.
C: Certo… Lo hai nella trousse di Winnie.
M: Ovvio!
C: Ma quanto diavolo pesa la tua borsa? Cosa ti porti dietro?
M: Dai, non lamentarti… Cerca il Labello.
C: un libro…
M: oh, sono una persona acculturata.
C: Si intitola “Uomini – Come trovarli single e interessanti”
M: beh, acculturata e zitella. Che vuoi???
C: E cosa diavolo fai con tre bustine di Aulin?
M: Ho male a tutte le ossa e la febbre. Se non mi drogo soccombo. E non me lo posso permettere.
C: Ma dove l’hai messa la trousse? Non la trovo… Però ho trovato un accendigas. Amica, devi confessarmi qualche cosa che non so? Hai qualche cosa a che fare con gli incendi delle ultime notti?
M: Ma smettilaaaa! Da quando ho dovuto scavalcare il cancello di casa perché si era ghiacciata la serratura ho deciso di munirmi di fiamma. Ho chiesto alla mamma di procurami un accendino e mi ha portato quello dicendo che con l’accendino mi sarei sicuramente bruciacchiata tutte le dita.
C: Uh… siamo a posto.
M: Eh … c’ha una fiducia illimitata.
C: Una cipolla. No. Adesso mi devi spiegare cosa ci fa una cipolla nella tua borsetta.
M: Mi sono dimenticata di comprarle al supermercato e ne ho rubata una a casa dei miei. Come faccio a fare il soffritto senza cipolla?
C: Ussignur… ma anche tu!!! Toh, ecco il tuo burro cacao.
M: Grazie. Certo che mi critichi tu che sono due mesi che stai girando con un barattolo per l'esame delle urine.
C: Me l’hanno regalato l’ultima volta che sono andata a fare le analisi del sangue.
M: Ho capito… Ma lo puoi anche lasciare a casa.
C: ci sono affezionata. Non è tanto per il suo valore economico ma il suo valore affettivo.
M: Ma smettilaaaaa! E dimmi… Poi cosa ti porti dietro, visto che hai tanto da ridire sulla mia borsa.
C: Niente!
M: seee… Come no. Confessa.
C: due paia di guanti
M: ehhh già… Quelli da serial Killer e quelli di lana. Giusto per non lasciare impronte digitali in giro
C: due mandarini e un pacchetto di crackers
M: spuntino leggero
C: un paio di calzini antiscivolo a righe multicolori
M: o mio dio! E che ci fai???
C: devo riportarli ad una persona.
M: ne sarà felice. Chissà quanto ha lavorato per cercare di perderli. E tu li riporti.
C: Mostra.
M: Beh… Siamo due gran bei donnini. C’è da vergognarsi se ci fermano e ci perquisiscono.
C: In effetti. Ci arresterebbero subito
M: a meno che non ci spacciamo come due ragazze estremamente prudenti.
C: oh, certo. Metti che ci sia un incidente. Metti che siamo costrette a passare delle ore in fila. Noi non abbiamo problemi.
M; Se abbiamo fame usciamo e cuciniamo, sul motore, i mandarini grigliati con le cipolle. Il tutto con contorno di crackers.
C: Se ci scappa la pipì sappiano dove farla.
M: se ci stufiamo possiamo metterci a leggere il libro.
C: e se abbiamo freddo possiamo metterci i calzini e siamo salve.
M: …
C: amica?
M: no, no… piuttosto che mettere quei calzini lì muoio di freddo, credimi!

9 commenti:

Fra ha detto...

Ahahahahah!!!! davvero due fantastiche Mary Poppins...ma anche io non scherzo...al momento: 2 libri, carica batterie cellulare, carica batterie ipod, pillole omeopatiche varie, bustina di sali minerali, foglietti sparsi con ricette appuntate...e poi è meglio che lasci perdere ;D
Un bacio e buona settimana
fra

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Anche le mie amiche sono come voi: escono con il necessario per sopravvivere ad una catastrofe nucleare.
Io, invece, credo di essere l'unica donna al mondo che nella borsa mette solo portafoglio e cellulare.
Sono io la strana, lo so.

Federica ha detto...

nella mia ci stanno scorte di assorbenti per un paio di anni!!

più tutto il resto, cipolla esclusa ;D

Ma|Be ha detto...

huahuahuahuahuahua!!!
evviva la prudenza e l'organizzazione!
riuscite sempre a farmi sorridere.
miao miaaaaoooo!!!

Q.I.-QUEENICE ha detto...

borsetta Ice: set da manicure, tronchesino, agenda, portafoglio, sigarette 2 pacchetti circa, un paio di accendini che finiscono sempre in fondo e non li trovo mai, salviettine tutti usi, porta salvaslip originale carefree tutto rosa da collezione (invidiose!) fazzoletti di carta, caramelle sbardellate sul fondo, cartacce, scontrini, specchietto, chiavi di casa, dell'auto, chiavi di scorta di casa ( e perche poi??) smalto trasparente per unghie ( per fermare le smagliature delle calze) , matitone post puntura zanzara, 2 chiavette usb, un paio di penne per scrivere, pinzetta per le sopracciglia ( anche se ce n'è un'altra nel set manicure ma questa è più meglio!!!!) cerotti, badge dell'ufficio con chiavetta caffè annessa. un paio di gloss e poi??? boh...beh questo è il base...
sono messa male vero??

takkiaspillo ha detto...

un tempo ero così anche io, avevo la casa con me: documenti, 2 penne (una glam in argento o oro a seconda del tipo di gioielli indossati e una da poco… una per ogni ambiente e per nn imbarazzare) agendina, portafotuna, nesseser per il trucco (comprensivo di piegaciglia e pinzetta), collirio, forbicine e lime, smalto x calze e unghie, pettine che nn credo di aver mai usato, specchietto, contenitore lenti + occhiali da vista e da sole (in estate anche quelli vista/sole), fazzoletti, cerotti, caramelle e chewingum di ogni tipo, gocce per la pressione, collant di riserva, crema x le mani e campioncino x il viso, bottiglietta di acqua o the verde, blister di kitosano, assorbenti di ogni tipo, cavo usb x collegare il telefono al pc, mollettone per capelli, buste di plastica x la spesa (sono ecologica e risparmiosa le riuso almeno 3 volte), foulard e guanti, lettore mp3, libro. Chiavi a questo punto in tasca sennò nn le trovo più e telefono al collo, mimetizzato tra le collane…
In estate i guanti nn c’erano e le calze venivano sostituite dal boccetto mini di olio (vuoi che trovi l’uomo della tua vita e hai le gambe non abbastanza setose e lucide?!?!?), ma tutto il resto sì, sempre!
Controlliamo un momento…? Ummm ok, ho eliminato gli occhiali di scorta: con il tempo son diventata temeraria!!! ;-)

Mafalda ha detto...

AMICHEEEEEEE lo sapevo che non ci avreste lasciate da sole.
Siete delle pazze pure voi. E vi portate appresso qualsiasi cosa.
Vi vogliamo bene.

Ora, però, vogliamo che Jane ci organizzi un corso per insegnarci a portarci una borsa del peso inferiore ai 152 chili ... la schiena ringrazierebbe.

la volpe ha detto...

Io nella borsa porto sempre:
A parte il "necessario", ovvero:il portafoglio, le chiavi la trusse del trucco, l'i-pod, penna, ferretti per capelli ed elastico per capelli;
Anche il "se servono ce l'ho": salviette umidificate, assorbenti varie tipologie, bruffen, crema per le mai, deodorante collistar in crema, campincino di crema per il viso, spazzolino da viaggio e dentifricio.
Non credo di aver dimenticato niente.
Baci ragazze
la volpe

Simosimo ha detto...

Dunque...vediamo: pacchetto di craker (disintegrati, non li mangerebbero manco i passerotti), barretta ai cereali, un paio di calzini bianchi, un paio di mutandine (?), caramelle alla menta, ricevute della posta e della banca, orario del tram, tre penne bic, l'ultima fatica della Littizetto, fazzoletti di carta. Secondo voi,dovrei fare una revisione della borsa e una pulizia generale?