venerdì 13 febbraio 2009

San Velentino!

Sì, sì, sì, sì... Lo sappiamo; domani è San Valentino.
E come fare a dimenticarlo? In giro è tutto un cuore, un fiore, un peluches, un cioccolatino. Anche uno volesse, ed essendo single uno lo vuole proprio, non riesce a dimenticarsi di questa zuccherosa festa. Quindi, visto che quando il gioco si fa duro le derelitte iniziano a giocare, abbiamo stilato il nostro piccolo manuale di sopravvivenza a San Valentino.
Cinque modi per superare il 14 febbraio.
1. CHIUDERSI IN CASA. Evitare in tutti i modi di mettere il naso fuori. Girare per città o fare due passi per il centro commerciale è assolutamente deleterio. Compaiono angioletti alati da tutte le parti. Tutto si trasforma nel regno incantato dove Valeria Rossi (quella di sole, cuore, amore) regna sovrana. Si vedono delle cose orribili che, grazie al Cielo, scompaiono magicamente appena scocca la mezzanotte che porta al 15 febbraio. Per dovere di cronaca vi elenco delle cose viste, e che sinceramente avrei preferito non vedere MAI, in questi giorni.
- copripiumone bianco con scritte rosse. Federe rosse tempestate da cuoricini bianchi. La frase stampata, senza soluzione di continuità, era "pensarti è dolcissimo ma averti vicino è meraviglioso". Un velato incitamento al passare dalle parole ai fatti? mah!
- un pigiamino leggero. Magliettina bianca con disegnate due scimmie unite da un cuore e pantaloni grigi con riprodotti, molto più piccolo ma in numero inquietante, il disegno presente sulla parte superiore. Una cosa così brutta l'ho vista poche volte
- un paio di boxer con una significativa scritta piazzata sul pacco: "Lavori in corso". Evito ogni commento.
2. ANDARE IN UN NEGOZIO DI DOLCIUMI E SVALIGIARLO. Piazzarsi davanti alla tv cominciando a mangiare cioccolatini a profusione. Nel giro di un'ora dovrebbe sopraggiungere un attacco di iperglicemia. Se si è fortunate si muore. Se si è sfortunate bisogna smaltire, con ore e ore e ore e ore di palestra, tute le calorie ingerite.
3. USCIRE E UBRIACARSI. Della serie "Bevo per dimenticare". Dicono funzioni sempre. A noi derelitte va anche bene visto che con uno spriz cantiamo leggere, gioiose e dimentichiamo anche i nomi dei nostri genitori. Abbiamo la balla felice ed economica... Che vogliamo di più dalla vita? Un lucano... No che poi mescoliamo gli alcolici e stiamo male!
4. USCIRE, RIMORCHIARE IL PRIMO RAGAZZO CARINO E PORTARLO A CASA. Questa parte del piano può essere attuata da sola o in rapida successione al punto precedente.
5. APPENDERSI AL NETTUNO. Quella rimane sempre l'opzione regina. L'unica cosa che ci frena è che in questi giorni a Trento fa un freddo becco. Se non ci trovano in fretta congeliamo... E si sa... già le foto in bianco e nero dei quotidiani ti sbattono un pochino se le fanno quando uno è assiderato ne usciamo che sembriamo due stoccafissi. E addio alla nostra reputazione di donne glamour. Ma San Valentino non poteva cadere ad agosto??? Così avevamo risolto tutti i problemi... Uff.
Buon sanvalentino a tutti!!!
Che tutti i cioccolatini che vi regalano vi vadano su sedere e fianchi.
Con affetto,
C&M

15 commenti:

Anonimo ha detto...

veramente io sono sposata e rigetto profondamente questa festa idiota! mi schifa uscire la sera di san valentino, specie quando cade di sabato... è di un kitsch mostruoso... bleah!!

Sara ha detto...

l'anno scorso ho regalato alla mia Meraviglia, per san valentino, una orchidea... non ne ho mai vista una eguale in termini di riproduzione di foglie, boccioli, fiori... è ancora più bella di quando gli è arrivata (pacco anonimo con interflora... mica scherzi!) [e tra parentesi quadre aggiungo: quando gli venne consegnata, non la collegò subito a me in quanto 'il bigliettino era vuoto....'. Già...le uniche parole scritte nello stesso -due significative iniziali- erano stritolate dal punto di cucitrice che fissava il biglietto alla confezione...].
Per quest'anno pensavo ad un lanciafiamme per dare fuoco all'orchidea, all'ufficio, Meraviglia compresa.

Petit chocolat belge ha detto...

Se vi appendete al Nettuno e vi recuperano troppo tardi, assomiglierete a Larua Palmet di Twin Picks, non sarà glamour ma fa molto Berlino film festival ;-)

LA CONIGLIA ha detto...

buon san valentino amichine...e come si diceva da bambini...

san valentino è la festa di ogni cretino che crede di essere amato e invece rimane fregato!


ah la sapienza infantile...

Fra ha detto...

...o fare finta di essere americane e considerare la festa di san valentino come un momento da trascorrere con tutte le persone che amiamo (non necessariamente in senso biblico ;D)
Un bacio
fra

samy ha detto...

Massssssssssì festeggiamo l' Amour in senso lato :-)!!!

Bacione

La Lunga ha detto...

io in quanto fidanzata odio san valentino. lo odiavo prima e lo odio ora. e se metti quel giorno hai prenotato una cena costosissima e ti viene la sciolta e ti tocca festeggiare abbarbicata al cesso invece che al tuo fidanzato? e se peggio(?) ancora se è uno di quei giorni che lo detesti???
ah un consiglio: chiedeto invece un lucano. alto moro e coi soldi!

la volpe ha detto...

Io lo festeggio in senso lato...
Ma per forza di cose!!
Arriva una truppa di parenti da Brindisi proprio domani e alloggiano tutti a casa mia.
Non ho neanche piu' un pezzo di divano libero. Mi toccherà sfrattare il cane per ficcarci qualcunodentro la sua cuccia.
Ma anche no! Cribbio che almeno il cane abbia un po' di privacy.
Sai che intimità avrò domani??!!

oscar ferrari ha detto...

ero innamoratissimo di lei, e a San Valentino le dissi "ah, se tu mi amassi". E quella a momenti mi amassava davvero

fantozziman ha detto...

San Valentino è come ... la corazzata Potëmkin ...

Donna Cannone ha detto...

e allora, siete sopravvissute?

Anonimo ha detto...

"San VElentino" non è un refuso, vero? :-)

ElioGabalo ha detto...

Al mio amico Luca è arrivato questo messaggio da parte della sua fidanzata: "Luca amore mio, in questo giorno speciale si ricorda la persona a te piu' speciale ... Ti amo e ti amerò per sempre. Sara"

Ha risposto così: "Ciao Sara. Cmq Michael Jordan, non è ancora passato a miglior vita. In ogni caso ricordiamolo pure. Ti amo anch'io Luca."

lindöz ha detto...

San Valentino passato con il mio amore; la moto. Niente di meglio!!

mamma gattona ha detto...

San Valentino: io e mia figlia malate con la febbre e mio marito che saltellava per casa come una brava massaia per accudirci. "This is Love!"
Cmq complimenti ad ElioGabalo: hai messo un commento che mi ha fatto pelare!