lunedì 9 novembre 2009

La professoressa.

E stavolta, per professoressa, non intendo dire la nostra Cally.

Sabato mattina ho accompagnato mamma Mafaldi a fare un po' di sano shopping. Entriamo in un negozio del centro. Sono concentratissima nella difficile attività di prova di un cappello (e vista la mia poca simpatica per berretti e simili è già un notevole passo avanti verso degli inverni con le orecchie calde) quando passa accanto a me una figura vagamente familiare.

Infatti ... eccola... avvolta nel suo cappottino tutto peloso, con i suoi capelli raccolti e lo sguardo un po' perso... la mia ex professoressa di italiano.

Il dubbio mi assale. La saluto? O non la saluto?

Non arrivo nemmeno a finire di pormi la seconda domanda che lei si gira verso di me e mi guarda perplessa. Io presa in castagna come quando mi beccava a chiacchierare con la mia fida compagna di banco reagisco d'istinto e mi avvicino con entusiamo.

M: "professoressa... buongiorno si ricorda di me? Sono Mafalda Mafaldi"

P: "ohhhhh Mafalda" (baciandomi) "quanto tempo. Sei cambiata tantissimo"

M: "Eh si ... sono passati un po' di anni..."

P: "ma sei veramente diversissima. Sei più slanciata, sei bionda ... sei proprio una bella ragazza"

M: "è un modo carino per dirmi che alle superiori è un orrore??? Putroppo lo so..."

P: "nooo non volevo dire quello ... hai mantenuto il tuo umorismo, eh!"

M: "ho tenuto quello e tagliato un po' di doppie punte... mi pareva la scelta più sensata!"

Si avvicina anche Mamma Mafaldi e la professoressa inizia un lungo, lunghissimo (ora mi ricordo perchè le sue lezioni mi parevano durare due ore e mezza anzichè i canonici 50 minuti) monologo sulle nuove generazioni e la difficoltà di insegnare.

P: "ahhhhhhh voi si eravate una classe interessante"

M: (noi?????) "mah ... da quel che mi ricordo..."

P: (interrompendomi) "eravate sveglie, attive, brillanti ..."

M: (oddio la professoressa deve fare abuso di alcool negli ultimi anni ... che brutta fine) "... a dire la verità..."

P: "è proprio da tanto tempo che non mi capita una classe come la vostra... ma ormai è diventato veramente difficile il mio lavoro"

M: "eh lo so ... la mia migliore amica insegna e ho una vaga idea dei problemi riscontrati dagli insegnanti"

P: "ahhh si, Mafalda, è proprio diventato un lavoro ingrato. Ma dimmi... hai notizie delle tue compagne?"

M: "si, si ... A luglio ci siamo trovate per una pizza e ..."

E le faccio un rapido riassunto della situazione delle ragazze che componevano la mia classe. Quasi tutte sposate con 2 o tre figli a testa.

P: "ahhh ... siete proprio tutte cresciute!"

M: "ehhh già!" (e la ringrazio per non avermi fatto notare che sono una zitella in confronto alle altre che sono tutte accasate con tanto di prole)

P: "beh, Mafalda... è stato proprio un piacere rivederti. Non sai quanta nostalgia ho della vostra classe. Ora vado a lezione e parledrò di voi a quegli asini della quarta"

M: "è stato un piacere anche per me. Arrivederci"


Secondo voi ho fatto bene a sorvolare sul fatto che lei, speso e volentieri, ci chiamava "le capre ignoranti"? Secondo me ha sbagliato clamorosamente classe... Oggettimente eravamo "sveglie, attive e brillanti" come un bradipo caduto in letargia.
Sarebbe stato brutto far cadere tutte le sue certezze.
... e poi, pensandoci... sempre meglio capre di asini, no?

5 commenti:

Valentina ha detto...

A proposito di ex professori e Facebook...ho appena aggiunto tra gli "amici" una mia ex professoressa delle Superiori che reputavo in gamba (una delle poche) - lei mi ha accettato con molto slancio ed io mi chiedo se davvero si ricorda di me o finge una memoria da elefante...lei insiste col dire che non la devo sottovalutare, che VERAMENTE mi ha presente...ma considerando che su facebook NON ho messo la mia foto, devo pensare che le sono rimasta impressa come “capra” oppure, al contrario, per la mia intelligenza e perspicacia?!!?

Eira Sophie Pomeline Dumont ha detto...

hihi carino

Mammamsterdam ha detto...

Ma che ne sai, al confronto, come sono le sue classi di adesso? Credimi, c'è da piangere.

Baol ha detto...

Mannòooooo....diceva "fate" non "capre" ma forse....ehm....è peggio?!

Lunga ha detto...

secondo me avete guadagnato punti con le classi di oggi...