venerdì 6 luglio 2007

Trallallallalla ....

Uno degli “eventi” organizzati durante le feste patronali di Trento (le mittttiche feste Vigiliane) è stato un concerto di un gruppo veneto che canta tutte le sigle dei cartoni animati degli anni ’80. Inutile dirvi che la sera del concerto Cally ed io eravamo in prima fila, pronte a scatenarci alla prima nota di Mazinga.
Non contente ed esaltatissime dalla valanga di ricordi che le sigle ci avevano riesumato, siamo andate a casa e abbiamo scaricato (opsssssss non arrestateci, vi prego … o quantomeno portateci la frutta fresca se avete intenzione di imprigionarci) tutte le canzoni dei nostri cartoni animati preferiti, abbiamo creato un cd che ascoltiamo a tutto volume in macchina.
Immaginatevi la scena. Macchina sportiva, scintillante, con la capote abbassata … e dentro due ragazze bionde, ben pettinate e truccate, vestite glamour che vanno in giro cantando : “Belle e Sebastien in mezzo ai prati giocano e poi tornano in città, sono due compagni affezionati e nessuno li dividerà … canta con noiiiii (uuuuuuuuuuuuuuuuu) meglio che puoiiiiii (uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu)” … ovviamente la parte ululata viene fatta a voce moooolto alta e rivolgendosi al cielo. Uno spettacolo.
Ma tralasciamo un secondo l’innocente canzoncina di questo cane grande come un orso bianco e il suo amico Sebastien; l’ennesimo orfano regalatoci dalle menti sadiche e tristissime dei creatori di cartoni animati. Avete mai notato che moltissime sigle hanno dei riferimenti inquietanti? A parte Georgie che se la faceva alla grande con quei due figaccioni dei suoi due fratelli … e da qui si capisce il perché della strofa “Georgie che è sempre di buonumore anche quando è triste dentro al suo cuore” … c’era Anna dai capelli rossi che aveva “due grammi di felicità racchiusi dentro l’anima e al mondo vuol sorridere” … ti credo … con due grammi di felicità sorriderebbe anche Sara la protagonista del cartone più triste della storia; Love me Sara.
Ma assieme alla spacciatrice dai capelli rossi c’era pure Pollon che con “sembra talco ma non è serve a darti l’allegria” che ha fatto in modo che molti adolescenti provassero, almeno una volta, a sniffare il borotalco. Con dei risultati pessimi.
Ma veniamo alle sigle più “scabrose”.
Qualcuno si ricorda di “Prendi il mondo e vai”? Uno dei cartoni più assurdi mai trasmessi completamente privo di trama ma con la sigla che diceva “Prova e vedrai che volendo riuscirai, tu riuscirai e riuscendo crescerai, si crescerai ed allora riuscirai, riuscirai”. Ora … io sarò pure un pochino maliziosa … ma non credo ci sia bisogno di ulteriori commenti.
Ma la sigla più inquietante credo sia Memole… ehhh sì, amici miei, proprio lei; l’insospetabile, dolce, tenera, piccole Memole. Ho sentito la sigla stamattina venendo al lavoro. Vorrei condividere con voi il testo. (Ahhh … ovviamente è cantata da “nostra signora delle sigle tv”, la sempreverde Cristina D’Avena e correlata dai suoi sospiri di sospensione.)



E' Memole il nome mio e fin qui non ci sono problemi
folletto sono io folletto??? Eventualmente folletta … e già nei bambini si insinuano i primi dubbi sulla sessualità di Memole
in una foresta sto contenta te …
e molti amici ho me fa piazer …

Coro:
Noi siamo gli amici tuoi
piacere, piacere …
in molti siamo noi chi trova un amico trova un tesoro … Memole è ricca
duecentoquarantatre ellamadonna …
folletti come te tutti piccoletti … va bene …

Ho uno strano cappello … e già qui ….
che mi calza a pennello almeno fanno sesso sicuro …
Dicon tutti che sono buffa, birichina, …birichina??? Io userei un altro termine … ma vabbè!
molto buffa e piacio così, proprio così e ti credo …

Coro:
E vero tu sei così
confermano
sei molto buffa sì buffa ... ah, guarda, una simpatia inaudita!
ma è questo che piace a noi fosse una suora immagino che starebbe un po’ più sulle palle!
sì proprio a tutti noi a tutti duecentoquarantatre???????

E` vero io son così e lo ammette pure
son proprio buffa sì non ci prova nemmeno a negare
ma è questo che piace a voi svergognata
sì proprio tutti voi oddio … ma proprio a tutti i duecentoquarantatre …

E` Memole il nome mio Memole, fotomodella per hobby …
folletto sono io se, se … folletto … come no …
e dono felicità e non solo la felicità … anche qualcos’altro va via come il pane
che il mio ombrellino dà come il tuo ombrellino??? Ussignur … allora quel follettO all’inizio era indicativo

E questa felicità sentiamo …
che l'ombrellino dà ho paura di sentire la continuazione
trasmettere a tutti sai noooo … si scambiano anche l’ombrellino … ma daiiii …
felici tutti fai adesso capisco perché i folletti erano sempre sorridenti

Ho uno strano cappello duap
che mi calza a pennello duap
dicon tutti che sono buffa, birichina, guarda, a dire la verità dicono anche altre cose …
molto buffa e piaccio così, sì proprio così ahhh, piaci proprio un sacco, cara Memole

Coro:
E` bello giocar con te
ma dai??? Non l’avremo mai detto
nel bosco spazio c'è … posso non commentare???
per correre su e giù e poi la maliziosa sono io
da non poterne più ma questa la deve cantare Rocco Siffredi altro che Cristina D’Avena

Correndo con voi così uhhh … a quanto pare si fanno delle gran maratone
io mi diverto sì e ti credo …
e quando mi stancherò gingseng, amica, ti consiglio il gingseng ...
con voi riposerò probabilmente chiedendo due coccole e una sigaretta …

E` Memole il nome mio e fin qui c’eravamo arrivati tutti
folletto sono io anche una gran zoccola … ma non ci stava in metrica
a Mariel amica mia noooo, daiiii … pure Mariel noooo
io porto l'allegria ahhhhhecco!

E all'ora dell'allegria beh, dai … ora dell’allegria è un bel sinonimo …
giochiamo in compagnia ti credo, Memole, Mariel e trecentoquarantatrè folletti e pure il gatto … altro che compagnia … direi che c’è la folla
e trallallallallallero seeee firulì e firulà …
e trallallallallalla zumpappà

E` Memole il nome mio ormai nessun può dimenticare il tuo nome
folletto sono io certoooo
io do la felicità tutti felici e contenti
a chi la chiederà prendere il numerino pleaseeeee

Trallallallalla
Trallallallalla


Siam folletti, son folletto
Siam folletti, son folletto


Che felicità! E vissero tutti felici e contenti


Che dire, ancora???
.... tutti assieme, amici, forza .... "Trallallallala ... Trallallallala ......."

15 commenti:

Sara ha detto...

posso avere questo cd?? la mia macchina lo desidera ardentemente!!
d'accordo anche quello dei pooh che praticamente li ignoro...

buona giornata derelitte!

blog_toscano ha detto...

che figata...mi immagino voi due col cd a palla. Molto alternativo... :) Ai miei tempi per gioco quando andavamo in disco ed eravamo in fila con la macchina, mettevamo un CD di Chaikovski a palla e salutavamo le figliole nella macchina accanto...certi occhi facevano.... :-)) Loro erano lì con la radio...tum tum tumtumtum...

In quanto a memole...dai ragazze siete maliziose :))

Però io son un uomo ed i miei preferiti erano Gig, Mazinga, l'Uomo Tigre, Holly&Benji, Daitan e Gigi la trottola!

LA CONIGLIA ha detto...

aiuto...ma mafy non puoi farmi ridere così!!!!io mi pauso dai maltesi e mi becco memole pornazza?!? ora che ci penso....Che fosse proprio un trans...? o_O

PiKky_p ha detto...

Hai distrutto uno dei miti della mia infanzia... Cattiva!
HIHIHI

Petit chocolat belge ha detto...

Su you tube ci sono pezzi di episodi di POLLON! Compreso il "sembra talco ma non é.."!! =)

Tomas ha detto...

Anche leggendola dopo pranzo ho trovato le forze per scoppiare a ridere come un deficiente......
:-DDDDDDDDDD

Anonimo ha detto...

Che bello, macchina scintillante e bionde glèmur....

Sempreinspiaggia ha detto...

Per non parlare delle sigle delle serie tv... A-Team, Cips, Supercar, Magnum PI, etc.
Ciao puffette!

Thamra ha detto...

...Ma chi sono, 'la mente di Tetsuya di venezia?!? Cioe' rocchetto al sax?!? Non sapevo li avessimo esportati fino in trentino!!

Pappina ha detto...

Memole non rientrava nel mio personale bouquet di cartoni, però me l'hai ammazzata! Ti prego, non scrivere niente di Heidi o Candy Candy, mi creeresti gravi scompensi psicologici.....

Callista ha detto...

Che immagine inquietante, Memole e l'ombrellino...
@thamra: si, proprio loro... Esportati e piaciuti molto! Il sassofonista è quello vestito da Lupen? Perchè la Mafy ha la maglietta di Margot, dovesse interessare...
@pappina: c'è una versione della sigla di Candy Candy in versione delinquente, in giro per il web... Se la recupero sarà mia cura personale recapitartela. Giusto perchè tengo alla tua sanità mentale...

Elisa ha detto...

ragazze, spassosissimo... le ho tutte anche io e mi sono sempre fatta certe domande... me so sganasciata

M0rg4n4 ha detto...

eh eh... sti giapponesi ci hanno mandato certi messaggi... uy

alicesu ha detto...

Pollon ok, Anna dai capelli rossi ok... Ma giuro, fino ad oggi non avevo visto alcun doppio senso su Memole! Ed era così lampante! Sei un genio!!

HOLDEN ha detto...

aiuto, non riesco più smettere di ridere e qui in ufficio i miei colleghi mi stanno guardando con aria preplessa! GRANDISSIME! bellissimo post e grazie a Scorpio79 per la dritta!