lunedì 20 agosto 2007

Piccole derelitte crescono - le "simil meraviglie" colpiscono ancora ...

Al mondo c’è una nuova derelitta. Scaricata, ovviamente e inevitabilmente, da una "simil meraviglia" (perchè di meraviglie vere e proprie ne esistono solo 2)
Il villaggio dove siamo state in vacanza è un italian style e di conseguenza la maggior parte degli ospiti sono nostri connazionali ma una piccola parte di turisti è francese. E per loro c’è uno staff di animazione dedicata, composto da 4 ragazzi (2 ragazze e 2 ragazzi) tunisini ma che parlano perfettamente il francese.
Nella settimana in cui le vostre amate derelitte erano a Djerba i clienti d’oltralpe erano veramente pochi, una trentina in tutto, quindi erano super coccolati e seguiti dagli animatori.
In particolare, il più attivo era Ralph, il ragazzo che si occupava dell’organizzazione delle attività per gli ospiti adolescenti (più o meno dai 15 ai 20 anni); era tutto il giorno in spiaggia a correre, ballare, giocare e divertirsi assieme ai 3 giovani “galletti”.
Dopo un paio di giorni dal nostro arrivo due di questi tre francesini se ne sono tornati a casa quindi Ralph si è trovato tutta la settimana a fare compagnia ad una ragazza.
Ora, immaginate la scena.
Lei, giovane e carina, parte in vacanza con i genitori, magari controvoglia convinta che sarà una vacanza tristissima e pallosissima e si ritrova a Djerba, in un villaggio molto bello, giornate splendide, mare, spiaggia e tramonti da cartolina … in più … vicino a lei, tutto il giorno, Ralph. Un ragazzo meraviglioso. 25 anni, 1 metro e 75 di muscoli, simpatia, solarità e dolcezza.
Lui la prende per mano e corrono assieme incontro alle onde per poi tuffarsi in mare, poi escono e giocano a rincorrersi sul bagnasciuga, si fanno una doccia fresca, lui sparisce un attimo solo quando va a prenderle una bibita fresca, poi ballano sulla terrazza del bar sulle note di una canzone romantica.
… chi non si sarebbe preso una tranvata???
Ed infatti era proprio così … lo si leggeva negli occhi, ormai a forma di cuore, della bella francesina … lei e la sua pelle di porcellana (ma che fattori di protezione usano i francesi che non si abbronzano nemmeno a pagarli???) erano follemente invaghite del bel Ralph.
Cally ed io la guardavamo e sorridevamo ogni volta che la vedevamo passare. Era così carina che sbrilluccicava tutta e anche il suo tristissimo costume marrone (ma non esiste Calzedonia in Francia??? Qualche cosa di colorato pare brutto???) era innamorato. E già che c’eravamo sorridevamo anche a Ralph che ogni tanto si fermava sulle nostre sdraio a fare quattro chiacchiere, e ci salutava, chiedendoci come stavamo e facendoci mille complimenti, ogni volta che ci incontrava (circa milleduecentovolte al giorno …)
E qui aprirei una parentesi proponendovi un quesito … ma che diavolazzo si mangiano i tunisini??? Perché Cally ed io abbiamo notato una cosa piuttosto singolare. O sono dei ragazzi meravigliosi (vedi Ralph o quel gran figaccione del capo sport) oppure sono delle cose inguardabili … non esiste una via di mezzo. Assolutamente assente! Che i secondi si mangino il kebab avariato??? Mah … ci rimarrà questo dubbio.
Ma veniamo al fattaccio . Ehhh si, perché ci deve sempre essere un fattaccio! Il finale “vissero felici e contenti” esiste solo nelle fiabe e nella pubblicità del Mulino Bianco.
Ralph ed Emily si dirigono verso la doccia in spiaggia dopo aver giocato in acqua. La doccia è vicino ai lettini dove le derelitte si rosolano. (punto strategicissimo!) Un signore italiano ferma Ralph e simpaticamente gli dice “ma bravo il nostro dongiovanni … carina la ragazza francese” dandogli di gomito in segno d’intesa.
La reazione di Ralph è stata eloquente quanto inaspettata. Si è avvicinato alla ragazza e ha detto “ma noooo, lei come mia sorella! Lei ha sedici anni, per me è come mia sorellina. Siamo amici”. Gli occhi delle derelitte si sono posati su Ralph come se avesse bestemmiato … poi si sono spostati rapidi sulla povera Emily che probabilmente non ha compreso il significato di “come una sorella” e “siamo solo amici” … ma dal tono cameratesco del bel tunisino (ci mancava soltanto le cingesse il collo con un braccio e le passasse le nocche della mano sulla testa) ha capito benissimo che non significavano “è l’amore della mia vita, voglio sposarla e vivere con lei e i nostri tre figli, in una grande casa con giardino nella campagna francese”.
Un piccolo cuore con il naso all’insù giaceva nella sabbia e spirava gli ultimi battiti in silenziosa agonia … tum tum, tum tum, tum. Morto … !
Povera Emily! Ha tutta la nostra comprensione. Tornerà a casa disperata, odiando/amando il suo bellissimo principe tunisino e maledicendo il pianeta porco bastardo (versione francese planetè porc bastardè).
Ma non finisce qui ... No. Perché l’ultimo giorno della nostra vacanza, Ralph è venuto a cercarci in spiaggia, ci ha chiesto se poteva farci un po’ di compagnia e si è seduto sui nostri lettini. Da lì è cominciata una comunicazione surreale. Lui conosce mille lingue ma l’unica della quale sa 4 parole in croce è l’italiano. Io e Cally l’arabo lo ignoriamo e il francese … beh… sappiamo … baghett, tur ifell, lady Oscar, cardinale Riscegliè, com sì com sà, volè vu cuscè avec muà, e David Treseghè ... (rigorosamente scritti con la nostra meravigliosa pronuncia)
Ralph mi guardava negli occhi e mi diceva un sacco di cose dolci e io lo guardavo annuendo (regola fondamentale di una derelitta. Se un ragazzo carino dice cose che non si capiscono si sorride e si scuotono i capelli. Funzionava con Lex quando parlava salentino stretto … voi che non funzioni con un tunisino?) e dicendo a Cally “ma che dolce questo ragazzo!”
Lui ha preso il libro che mi stavo leggendo e mi ha fatto una dedica in arabo … per poi tradurla in italiano. Vi trascrivo fedelmente le sue parole.
“Bellissima Mafalda, io devo dire adesso la verità. Ti amo tanto tanto e io penso a tu tutto il tempo. Grazi per tutti. Un baccio”
Ah, ecco. Il bel Ralph ama la derelitta dagli occhi azzurri. Ussignur.
Carino, lui! Io imbarazzatissima l’ho abbracciato ringraziandolo mille volete delle frasi carine gli ho promesso di mandargli le foto fatte assieme e gli ho lasciato il mio numero di cellulare al quale arrivano, con cadenza regolare, messaggi tenerissimi.
Che dire??? Piena solidarietà femminile alla piccola dolce e bella Emily. Ma lei è giovane,bella e senza nemmeno un po’ di cellulite … la vita le sorride.
Le derelitte hanno vintooooooo! Esultiamooooo!
Italia 1 - Francia 0.
Ma siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii …. Campioni del Mondo … peppeppeppeppeppepe
!

17 commenti:

La signora snoopy ha detto...

ogni giorno di piu' seite i miei miti...come dimenticare gli animotori del villaggio....??'
e poi perche' i principi azzurri non hanno piu' un cavallo bianco ma una ferrari con la quale scappano piu' veloci di beep beep inseguito da willy il coyote????

Scorpio79 ha detto...

Vedi che non mi sbaglio quando dico che dovunque andate riuscite a conquistare più cuori voi di tutte le altre vacanziere messe assieme? Però un pochino mi spiace per la francesina... Ma sì, crescerà, imparerà... Ciao Scorpio79

Stefano ha detto...

le derelitte hanno colpito ancora....brave !!!! :)

s. ha detto...

No Calzedonia in Francia non esiste, e nemmeno Intimissimi. Si tratta di uno dei maggiori problemi di chi, italiano/a, vive o ha vissuto a Parigi.
Ciao!
s.

S.B. ha detto...

Certo che con le derelitte non ce n'è per nessuna !!! :-D :-D

steff ha detto...

no, secondo me ha vinto il tunisino 850 a 1, perché oltre al colpo della bella francesina sedicenne ha sedotto&trombato&abbandonato altre 849 turiste ;)

vipera76 ha detto...

Attente...quei soggetti spesso nascondono una forma latente di omosessualità...Un mio ex era così, poi mi ha lasciata per il suo commercialista! :))))

Greg ha detto...

Grande Mafalda hai fatto gol su calcio di rigore al 91° minuto di gioco...un tiro imparabile! Ma mi dispiace un pò per la piccola "baghett" dal naso in su e col cuore sotto terra...
Ah, vi faccio tanti complimenti per il vostro francese...è tale e quale al mio, usiamo gli stessi vocaboli e le stesse mezze frasi!!
Ciao ciao!

Lillo ha detto...

Santo cielo, povera stellina francese... mors tua, vita mea.

Derelitte all'arrembaggio!

Baci,

-Lillo

Mimmo ha detto...

ahahahahah..che spasso che siete!
pover francesina....
ma ..C'est la vie!

;)

Mafalda ha detto...

@signora snoopy: benvenuta!!!! ferrari??? ahhh no ... lì al massimo hanno un cammello :-)

@scorpio 79: anche a noi dispiace per la povera francesina ... tranvata disperante! Poveraaaa!

@stefano: le derelitte sono dei cecchini ... colpiscono sempre ..ahahahaha ... se lo ripeto mille volte, magari ci credo!

@s.: ehhhcavolo ... sono problemi!!! andare in giro con costumi tristi non è per nulla glamour ...non va bene!!!

@s.b.: tutto merito degli occhi chiari ... da quelle parti vanno via come il pane ... a proposito di pane ... bbbbuona la tua ricetta! mo la provo ..

@steff: spero, per il bel Ralph, che tu abbia ragione ... anche se con la francesina non ha colpito (se lo beccano con una minorenne lo mettono in galera e buttano via le chiavi ... se non gli tagliano prima la testa ... sono poco violenti!) e nemmeno con la derelitta (aveva altre mire) ....

@vipera76: mmm ... dici??? Guarda, sarei pronta a scommettere che il bel tunisino di omossesualità, sia latente che manifesta, non ha nessuna traccia ...

@greg: ehhh ... ho fatto il golden gol ... ma in maniera assolutamente involontaria ... la palla mi è rimbalzata addosso e si è infilata nel sette ... che detto così lascia aperte mille interpretazioni ... vabbè ... baciiii

@lillo: dai, lei è giovane e bella ... si riprenderà in fretta. Al limite andrà a casa disperata, aprirà un blog e diventerà famosa grazie a questa avventura ... no???

@come dici??? "se la vì ..." ehhhgggià :-)

Callista ha detto...

Amica, hai dimenticato una parola fondamentale: croissant, anzi, cruassant. Che cazzo, non si vive di solo pane (baghett)... E per far vedere che non siamo proprio buzzurre, ma assai acculturate, oso l'inosabile: LUVR!
E vualà... Baci a tutti: che bello vedere facce nuove, ma anche vecchie. Che bello vedervi e basta.

Scorpio79 ha detto...

Che bello vedere voi... :-D

vipera76 ha detto...

Adorabili derelitte, che vipera sarei se non facessi insinuazioni "velenose"? Siete state bravissime!

blog_toscano ha detto...

eh eh :)
e così la Mafy ha trovato un bel tunisino. Ora comincerai anche te a fare come Callista (e l'arciere) ed a mandare sms in continuazione?
Ohh...ma c'hai Pinocchio ancora oppure no? :)
ciao

Greg ha detto...

Siiiiii Cally!!!! Anch'io "cruassant" e "Luvr"! E anche "bongiur"...
ciao!

berso ha detto...

e adès la francées sta a tiré le testé contre le mùr com Zidane con Materassì e la s'engoss de champagne pùr dimentiché.
Dop ci vien il fegat grass com Galezz e ci fann le paté.
perfett, brèv Mafalde, che a moi le fegat grass mi serv in cusin.