lunedì 10 dicembre 2007

Patente e libretto ...

Venerdì sera le derelitte hanno lavorato in discoteca. Un amico, inguaiato a causa dell'influenza assassina che ha steso un paio di sue colleboratrici, ci ha chiesto una mano. Ruolo: donna welcome e donna driver. Ok, una che accoglie gli ospite e l'altra che li accompagna ai tavoli ... niente di complicato ... ma pare che faccia più figo dire welcome e driver.

Verso le nove e mezza siamo prontissime alla partenza. Ci aspetta un viaggio impegnativo, visto che andiamo in montagna ed è prevista neve. Quindi ci si adegua. Penserete ... catene a bordo? Noooooo ... cd anni 80 a manetta.

Proseguiamo a passo spedito cantando "Gianna, gianna aveva un coccodrillo e un dottore" ... quando in lontananza vediamo una pattuglia dei carabinieri.

C: ohhh ... non ci fermeranno mica ...
M: ma cosa vuoi che ci fermino? Tra tutti vuoi che fermino proprio noi? ma vaaaaaa

PALETTA

Accosto e spengo la radio.
wrrrrrrrrrrrr (finestrino che scende ... ma com'è il rumore di un finestrino che scende?)
A: buonasera!
D: buonasera a lei.

Mi accorgo subito che lo sguardo del gentile agente si posa sulla mia scollatura ... in effetti il suo punto visivo gli permette di farmi un'accurata visita anche alla milza. Cerco quantomeneno di mettere a posto la gonna cercando di coprire qualche centimetro in più di gamba mentre, al mio fianco, Cally con minigonna di jeans, capelli alla nazista e occhio assassino sorride e sulla sua testa si materializza il fumetto con scritto "Vediamo di fare presto così chiudiamo quel finestrino che sta entrando un freddo porco bastardo!"

A: mi può dare i documenti!
M: certo ... ecco la patente! E ... Cally ... potresti prendere il libretto. E' nel cassetto del cruscotto.
Cally apre il cassetto e nell'ordine escono un cuore rosa molleggiato e luminoso (ricordo del concerto di Giulianone) e una fornitura assortita di caramelle gommose.
Sorridiamo entrambe al gentile agente che ci guarda con aria perplessa.
Gli passo il libretto.

A: ... andate a divertirvi, eh?
C: no, a dire la verità andiamo a lavorare
A: ah ... (sguardo interrogativo ma che diceva chiaramente "e voi andate a lavorare vestite così??? BBBBraveee!") ...
M: (tentando di mettere una pezza alla gaffe dell'amica) ... insieme ... andiamo a lavorare assieme.
A: andate a lavorare ... assieme ... capisco (con lo sguardo sempre più curioso)
C: (cercando di mettere una pezza alla gaffe dell'amica che aveva tentato di mettere una pezza alla sua gaffe) ... in un locale!

(silenzio)

A: (sorridendo del nostro imbarazzo) ... certo ... andate a lavorare, assieme, in un locale ... tutto chiaro
D: esatto.
A: va bene, andate piano che questa notte nevica.
D: grazie. Buon lavoro
A: ... anche a voi, ragazze!

Mentre chiudo il finestrino riaccendo la radio.

" ... comincia un mondo, un mondo diverso ... ma fatto di sesso e chi vivrà vedrà" ...

Il carabiniere sente ... si gira, ci sorride e torna dal collega.

Che figurone!!!

9 commenti:

LA CONIGLIA ha detto...

ma che brave le mie amichine che si traggon d'impaccio in maniera sensazioale :)

pOpale ha detto...

Uno volta mi hanno fermato perchè ero passato con il rosso (e avevano fatto bene) l'agente mentre preparava il verbale mi guarda e dice "nome, cognome e come ti chiami" o_O

Isabel Green ha detto...

dovete fare i video di ste cose!!!!grandissime!

CresceNet ha detto...

Oi, achei seu blog pelo google está bem interessante gostei desse post. Gostaria de falar sobre o CresceNet. O CresceNet é um provedor de internet discada que remunera seus usuários pelo tempo conectado. Exatamente isso que você leu, estão pagando para você conectar. O provedor paga 20 centavos por hora de conexão discada com ligação local para mais de 2100 cidades do Brasil. O CresceNet tem um acelerador de conexão, que deixa sua conexão até 10 vezes mais rápida. Quem utiliza banda larga pode lucrar também, basta se cadastrar no CresceNet e quando for dormir conectar por discada, é possível pagar a ADSL só com o dinheiro da discada. Nos horários de minuto único o gasto com telefone é mínimo e a remuneração do CresceNet generosa. Se você quiser linkar o Cresce.Net(www.provedorcrescenet.com) no seu blog eu ficaria agradecido, até mais e sucesso. If is possible add the CresceNet(www.provedorcrescenet.com) in your blogroll, I thank. Good bye friend.

ice ha detto...

ma noooo
ma noooo proprio su gianna gianna gianna
almeno aveva fiuto peril tartufooo!!!
in uan sera del genere dovevate mettere "last xsmas" degli wham!!!
o no?? ve lo ricordate il video??
bascioniiiiiiiiii

Baol ha detto...

Ma portatevi una videocamera vicino che 'ste cose vanno filmate! :)

gio_stregacciabuona ha detto...

Urge rapporto fotografico dell'impresa nella discoteca!!!!

Quanto avrei voluto vedere la faccia del carabiniere quando ha sentito la musica ad alto volume!!!!!!!!!!! Meraviglia!!!!!!

Ma si può sapere chi è sto CRESCENET che lascia commenti incomprensibili? Lo ha lasciato identico anche a me... Mah....

rompina ha detto...

eeeehhh, ma si sa...i carabbbbinieri sono una categoria a parte...!!!
Cally, Mafy...vi ho regalato un meme per Natale...si', un altro!
Se passate da me capite che e'... (fa pure rima, neh...)

Lillo ha detto...

Avete del mordente, sulle forze dell'ordine.

Avete mica pensato di spostare i vostri interessi lì? magari vi fanno un pò meno culo >o< degli altri.

Baci,
-L.