venerdì 14 dicembre 2007

Pronto ... Chi parla?

Ufficio Mafalda.
Suona il telefono. Il display indica il numero 1234 - Diego (un mio collega con il quale ho molta confidenza. Lui è il collaboratore del grande capo supremissimo).
M: Ciao, Diego, buongiorno!
D: Buongiorno Mafy! Oggi dovrò disturbarti un po' ... ho bisogno del tuo aiuto
bla bla bla bla (conversazione lavorativa)
M: Ciao
D: Ciao

dopo dieci minuti.
Driiiiiiin 1234
M: Ciao Diego ... dimmi
D: Rieccomi, bionda, scusa mi servirebbe un favore...
bla bla bla bla bla bla
M: ok, tutto a posto? ciao
D: tutto a posto, si ... buona giornata!

Dopo una mezz'oretta
Driiiiiiin 1234
M: Arieccociiii ... dimmi tutto
D: c'è un problema
bla bla bla bla bla
D: Ti aggiorno su come procede.
M: ma anche no ...
D: e io ti aggiorno ugualmente.
M: vabbè ... ciao

dopo due minuti
M: Holaaaaaaaa
D: Hola una cippa ... quì c'è un casino
bla bla bla bla bla
M: beh ... ora è risolto
D: Grazie, Mafy, ciao!

passa un'ora
Driiiiin 1234
M: (con il fumetto "ancoraaaa... che palle!") Ma chi si sente??? Che novità ... Dimmi
D: vieni a bere un caffè? Io sto crollando.
M: no ... ho passato un'ora al telefono con te e devo finire una presentazione ...
D: non sai che ti perdi
M: Addioooooo

seguono altre 7 (sì, le ho contate) telefonate per cercare di mettere assieme una relazione da consegnare al grande capo supremissimo.

Ore 17. 40 (circa)
Driiiiiin 1234
Il fumetto sopra la mia testa dice "bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ..."
M: (con tono serissimo) Senti, Diego, so che hai un debole per me ... ma devi smetterla di telefonarmi a tutte le ore del giorno. Dichiarati, se mi ami. Io ho da lavorare, non posso rispondere a te ogni dieci minuti. Capito? ... quindi ... che cazzazzo vuoi?"
D: silenzio
M: Diego??? Oh ... rimbambito ... stavo scherzando ... dimmi che ho fretta
Grande Capo Supremissimo (con il numero di Diego): Signorina Mafalda ... non sapevo di questa tresca tra lei e Diego ... se la disturbo la chiamo più tardi...
M: no, no, no, no ... mi dica tutto ...
GCS: mi servirebbe il documento xyz, me lo può girare?
M: subito ... glielo mando.
GCS: Buona serata signorina Mafalda. E mi tenga informato sulla tresca tra lei e il suo spasimante
M: Buona serata a lei. E mi saluti il mio spasismante che sta ridacchiando accanto a lei.
GCS: sarà fatto.

CLIC

13 commenti:

Lillo ha detto...

Ehhhh chemeraviglialavita!

Sono infortunato causa addominale eseguito male. Consolatemi voi, please, tipo cantandomi una canzone di Elvis, che ne ho bisogno.

Baci,
-L.

rompina ha detto...

nononononoooooo!!! :oD
Che figuracciaaaa!!!
Grandisssima Mafy!

Pensa che una volta io ho chiesto all'esimio Cavalier Leopoldo Pirelli, ospite d'onore di un convegno per il quale facevo accoglienza dei relatori,gentilissimo fino ad un secondo prima della mia domanda, chi fosse...quando mi ha risposto, scansandomi come se fossi l'ultima delle m.... mi sono sentita piiiccola piiiccola... :oS

collega ha detto...

noooooooo!
mi immagino il povero Luca rosso come un peperone seduto accanto alla grande capa suprema! :-)

Isabel Green ha detto...

sempre la solita fortuna!!!

Tomas ha detto...

:-DDDDDD
potevi provarci col GCS !
;-)

BreadStick ha detto...

Io vi adoro!! vi A-DO-RO!!!

Chi può fare una figuraccia simile e rialzarsi in piedi come niente fosse?!? Che eleganza.. che nervo!! eh..noi trentine sì che sappiamo uscire a testa alta dalle situazioni imbarazzanti in cui ci infognamo da sole!!

LoStupido ha detto...

ahahahhahahahahaha

Baol ha detto...

Niente...mai farsi prendere dalla rabbia quando si risponde al telefono, è proprio un classico!

Bacione :*

Pappina ha detto...

...mi hai fatto morire! (lo so, lo so, sono banale)

patty ha detto...

ahahahah!!!che figuraaaa!!!cmq ne sei uscita + che bene ;)!!

gio_stregacciabuona ha detto...

Ma che figuraccia!!! Mafy dai non ci posso credere... è andata proprio così??? ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah... mamma che ridere!!!!!!!!!!!!!!!

Chissà che faccia ha fatto il grande capo supremo!!!! :-D

PS: grazie per il meme... provvederò al più presto!! :-)

Sturm und Drang ha detto...

bè, come diciamo noi a Roma, "Ke taglio" (e cioè, "che risate").

Anche io di queste figure ne ho fatte un bel pò. Raccontarle fa sempre un certo effetto!

Ciao.

ah, tieni anche noi informati sulla tresca con diego!

berso ha detto...

splendida!
c'hai un capo comico.