lunedì 7 luglio 2008

L'amore non è bello se non è litigarello ... ma ...

L'altra sera sono andata al cinema con Coinquilino.
Dopo aver guardato le pellicole disponibili nelle sale di Trento ed esserci depressi, abbiamo optato per il film della Jolie: "Wonted".

Arriviamo e ci mettiamo diligentemente in fila. Davanti a noi una ventina di persone.
Mentre cerco di staccare Coinquilino dalla gigantografia della bella Angelina che troneggia all'entrata, la ragazza davanti a noi, sbuffa rumorosamente volgendo lo sguardo dietro di noi.
Dal nulla spunta un ragazzo alle nostre spalle.

"Cazzo hai da guardare con quella faccia lì"

Oddio ... dirà a noi? Conquilino ed io ci guardiamo con aria perplessa.

"No, dico ... la smetti di fare quella faccia da culo? Guardati ... sei una persona patetica"

A Coinquilino comincia a montare la rabbia. Tra un attimo gli salta addosso. Ma subito la situazione ci diventa più chiara.

La ragazza davanti a noi replica: "io sarò patetica ma tu sei il solito coglione!"

Lui: "ma che cazzo vuoi? Vuoi guardare le ultime chiamate? Stavo chiamando mia madre. Mia madre. Capito? M A D R E (scandendo le lettere) ... forse se parlo così capisci!"
Lei: "certo, certo ... tua madre. Ma vaffanculo va!"
Lui: "non parlami in questo modo, sai? Guarda che ci metto un attimo ad andare fuori dalle palle"

Coinquilino ed io, a sguardo basso, proseguiamo la fila mentre questi due continuano ad insultarsi. Come lei arriva davanti alla cassa gli animi, magicamente, si placano. Lei prende i biglietti e assieme si dirigono in sala.
Noi prendiamo i nostri biglietti e, non prima di esserci dotati di mega porzione di pop corn, andiamo alla ricerca del nostro posto.
Ci sediamo. Mi guardo attorno e ... toh ... proprio dietro di noi la coppia litigiosa.
Lei tutta sulle sue, braccia conserte e sguardo cattivo, lui svaccato sulla poltrona, cellulare in mano a messaggiare (molto probabilmente con la mamma)

Inizia il film.
Dopo una quarantina di minuti noiosisssssimi la Jolie esce nuda da una vasca. Tatuaggi e fisico fastidiosamente perfetto fanno bella mostra di loro a tutto schermo.
Da dietro.

Lui: "michia che pezzo di gnocca immenso"
Lei: "sei il solito porco"
Lui: "e tu sei la solita trituramaroni"

... e via ... parte il secondo round.
Il resto del film Coinquilino ed io l'abbiamo passato ad ascoltare le diattribe dei due innamorati. E' vero che la nostra propensione a farci i cazzi nostri rasenta lo zero assoluto ... MA ... il tono di voce utilizzato da "Romeo e Giulietta" sovrastava quello della pellicola.

Riassumendo.
Lei è troppo gelosa. Lui fa troppo una vita solitaria.
Lei gli sta con il fiato sul collo. Lui è sempre a giocare a calcio
A lui non piace come veste lei (e non ha tutti i torti). Lei odia lo stile di guida di lui.
Lei vuole andare in vacanza al mare. Lui vuole andare in campeggio, in montagna. (brrrrr ... )

Insomma ... un disastro!

Noi e le tre file avanti e dietro ci chiedevamo "ma lasciarsi? par brutto?"

E invece no, signore e signori, il colpo di scena era dietro l'angolo. E non solo metaforicamente parlando.
Infatti, a film finito, mentre tornavamo alla macchina, io e Coinquilino abbiamo rischiato di travolgere i due innamorati che stavano limonando alla grande dietro un angolo.

L'amore non è bello se non è litigarello, per carità, ... ma stare a casa e non rompere i maroni agli altri? Par brutto?

11 commenti:

Donna Cannone ha detto...

ammazza, un futuro felice!
Condivido le vostre osservazioni

Baol ha detto...

Beh....una scatasciata di mazzate da parte delle tre file davanti li avrebbe aiutati a capire :D

Jordi ha detto...

concordo con baol e pure le file di dietro avrebbero dovuto contribuire al pestaggio.
una curiosità ma "limondo" sta per limando o limonando, spero la seconda perchè dalle mie parti limare è un sinonimo di fare sesso
saluti

Vale ha detto...

che vita grama così, però! passano 23 ore su 24 a litigare, conosco il tipo (sia maschile sia femminile).
in realtà si amano alla follia, ma il loro modo di manifestarlo è folcloristico.
io comunque due parole gliele avrei dette. almeno per gustare angelina in silenzio ;-)
ciao ciao! :o)

Zino ha detto...

Noncredo che si amino alla follia,
penso che abbiamo paura della solitudine a cui potrebbe portare un aloro lucida scelta.
Per il resto, al cinema, se mi fossi trovato al posto vostro ho paura che si sarebbe trasceso.
Saluti.

Zino ha detto...

Noncredo che si amino alla follia,
penso che abbiamo paura della solitudine a cui potrebbe portare un aloro lucida scelta.
Per il resto, al cinema, se mi fossi trovato al posto vostro ho paura che si sarebbe trasceso.
Saluti.

Pupottina ha detto...

seconod me litigare in amore non fa bene per niente... penso sempre al film "la guerra dei roses"...

la vedo come voi...
ciao e buon pomeriggio

MaBe ha detto...

bello spettacolo! mi sono divertita a leggere figurarsi ad assistere... mi ricorda una canzone di elio e le storie tese... CARA TI AMO.
besos a todos!!!

Mafalda ha detto...

@donna cannone: ehhh già ... lo penso proprio anch'io. Un futuro roseo!

@baol: film troppo noioso per essere disturbati così tanto dai due litiganti.

@jordi: limondo ... sta per limonando ... ho scritto di mattina ... abbi pietà :-)

@vale: si ameranno pure ... ma che palle!!!!

@zino: può essere ... ottima teoria. Ma sono troppo giovani per aver paura di rimanere soli. almeno spero per loro ...

@pupottina: completamente d'accordo. Troppe liti non fanno per niente bene.

@mabe: Eravamo fidanzati, poiiiiii, tu mi hai lasciato senza addurre motivazioni plausibiliiii
Noooo ohhh non è vero. Tu non conosci l'universo femminile, la mia spiccata sensibilità si contrappone al tuo gretto materialismo maschlistaaaa

Sturm und Drang ha detto...

Io li mettevo sotto di proposito...

MaBe ha detto...

e lo vedi che sei un mitoooooo!!!!!!