martedì 29 luglio 2008

Punti di (s)vista ...

Callista e LUI, in procinto di shopping, stanno pranzando insieme.


C: Ma senti, c’è qualche negozio di vestiti da donna un po’ carino, qui?

L: Sì, certo, c’è X.

C (masticando una forchettata di pasta): Ah, e com’è? Merita?

L: Sì, a me piace, ma ci sono quelle cose da modelle…

C: In che senso?

L: Quelle cose con taglie piccolissime…

C (impugnando la forchetta a mo’ di pugnale): Cosa vorresti dire?

L: Ma no, niente, figurati, non volevo dire che…

C: Adesso ti ammazzo a forchettate. Una morte lenta e dolorosa. Poi ti calpesto coi tacchi a spillo.

L: Ma no, Cally, non volevo dire che tu non sei magra… Solo che…

C: Ti ammazzo.

L: Ma no, sei bellissima… Vai benissimo…

C: E tu «vai» in bianco. Da oggi e per sempre.

7 commenti:

Lillo ha detto...

Quasi quasi mi spiace di non essere riuscito a venire...

Dura lex, sed lex.

Bacio,
-L.

paul ha detto...

dai...non trattarlo male! ha ragione, le modelle son tutte 30 kg di peso, la loro taglia mi va bene in un braccio!

rompina ha detto...

e' che non ci arrivano...non ci arrivano proprio Cally...non te la prendere... ;o)

Baol ha detto...

Questi due post di seguito mi danno da pensare :D

Petit chocolat belge ha detto...

Ciao Cally,

direi che il nome che ti sei scelta era scritto nel destino.. Sai chi e' Calista Flockhart????? L'attrice che impersona Ally McBell! (non so se l'ho scritto correttamente) Comunque, le tue omonime sono del campo...

roxi ha detto...

Mamma mia poverettaaa!
Lascia perdere, questi uomini sono tutti uguali. Ragazzi, ve lo assicuro la Cally è meravigliosa, io la conosco! = D
Ciao bellissima un bacio!

S.B. ha detto...

Ma no dai !! Che 'ste modelle sembran dei manici di scopa !!