lunedì 14 luglio 2008

Mi sono GASata ...

L'altra sera ero beatamente sdraiata sul mio letto quando ho sentito imprecare in cucina. Mi trascino dall'altra parte della casa e trovo Coinquilino a prendere a parolacce una pentola.

M: Cosa diavolo stai facendo?
C: non funziona. Non riesco ad accendere il fuoco.
M: dai, uomo delle caverne, spostati che ci provo io.

Premo il tastino dell'accendigas, giro la manopola e... niente
Provo a girare la maniglia generale del gas e ... niente
Provo anche a controllare l'elettrovalvola e ... niente.
Colpo di genio! Provo ad accendere l'acqua calda e ... niente. Esce freddissima

Oddio ... ci hanno tagliato il gas!!!

Controllo le bollette pagate. E' tutto a posto, come diavolo è possibile?

La mattina seguente mi armo di tutta la pazienza del mondo e chiamo la società fornitrice. Dopo due squilli parte la musichetta e una vocina registrata mi invita a schiacciare un numeretto dopo avermi fatto un elenco immenso di tutte le possibili motivazioni per le quali un utente potrebbe telefonare. Schiaccio il numerino e aspetto.
Ancora musichetta, diversa dalla prima, e poi, dopo un immancabile elenco, premo il numeretto per parlare con l'operatore.
Aspetto una decina di minuti e poi, finalmente, mi risponde la signora Luisa.

M: Buongiorno, Luisa, sono Mafalda Mafaldi e ho un "piccolo" problema con la mia fornitura di gas
L: quale problema?
M: semplicemente non funziona! Non arriva il gas.
L: ah ... capisco. Mi può dare il numero di contratto?
M: certo (e le fornisco i millemila numeri che compongono il codice del contratto)
L: ora controllo
M: grazie ...

...

L: ehhh, signorina, le abbiamo tagliato il gas perchè lei è morosa
M: no, guardi, mi fanno culo tutti gli uomini ... non sono la morosa di nessuno
L: prego?
M: ... niente ... dicevo ... guardi che a me risulta di aver pagato tutte le bollette.
L: dal terminale vedo che ci sono 32 euro di debito sul contratto di xvz

M: no, guardi ... quello è il nome della mia ex coinquilina ... ho fatto il cambio contratto a inizio gennaio.
L: non è possibile che ci siano due contratti sullo stesso contatore ...
M: guardi ... io non lo so ... so solo che le mie bollette le ho tutte pagate
L: oh, ha ragione ... abbiamo sbagliato noi ... abbiamo aperto due contratti sullo stesso contatore.
M: quindi?
L: quindi le mando in giornata il tecnico per togliere i sigilli.
M: grazie, gentilissima. Io devo fare qualcosa di particolare?
L: no. Si troverà 80 euro dell'intervento addebitati sulla prossima bolletta.
M: cooooooooooooooooooosa???
L: L'intervento del tecnico ... la chiusura del contatore e il togliere i sigilli ... costa 80 euro
M: no, no, no ... scusi. Vi siete sbagliati ad aprire due contratti sullo stesso contatore, mi avete lasciata senza gas per due giorni, senza la possibilità di farmi una doccia calda o di cucinare qualche cosa, per giunta senza avvertirmi ... e io dovrei pagare 80 euro???
L: no, beh ... non si scaldi!
M: certo che mi scaldo ... eccome!
L: beh, in effetti ... questo è un caso particolare ... parlerò con il mio capo e poi la richiamo. Vediamo cosa fare
M: guardi ... le anticipo già che io quegli 80 euro non li pago per principio. Non esiste.
L: la capisco. Mi informo e la ricontatto!
M: grazie, aspetto una sua telefonata altrimenti in giornata la cerco io.
L: salve
M: arrivederci (saludeme to sorela)


Come faceva la pubblicità?
Il metano ti da una mano ... ceeerto e io gli faccio pure il dito medio. Ohhhh!

9 commenti:

emy insalatissime ha detto...

oh cazzo mafy mi hai appena fatto ricordare che ho una bolletta del gas depositata ANCORA nella cassetta della posta!!!In più bi zono dudda balada alla gola...bi dovrò trascinare alle poste cobe se fossibo a dicebbre...

Fra ha detto...

Io gli andrei a bruciare l'ufficio, così invece di scaldarti tu si scalda lei! ;D
Ho scoperto il vostro blog da poco, ma è veramente divertente se non ti spiace vi metto tra i link
Un saluto

rompina ha detto...

ahah...grande Mafy!
la prossima vlta che ho a che fare con uno di questi odiosissimi callcenter chiedo a te d'intercedere... ;o)

berso ha detto...

cambio slogan:
" il metano è un buon rimedio...
e se si sbaglia...DITO MEDIO!"
BUONA SETTIMANA

Baol ha detto...

Serve avvocato? Ne ho uno giusto qui...


Quando scrivo 'sti commenti mi sento uno squalo :D

Pupottina ha detto...

io ho il problema del telefono...

ho pagato tutte le bollette... ma non funziona....sono una bestia per la rabbia...

devo aspettare che nel pomeriggio qualcuno mi porti il suo telefono per provare se è questione di linea telecom o se è un problema interno in casa...
nel frattempo si fa domani ed io nn ho ancora il telefono....
uffffffffff

Piermatteo ha detto...

Fuorissimo... attendiamo di sapere come va a finire... (Gia linkate sul mio blog!!!)

P.S. Ci mancava solo che ti rispondesse "Che ci vuole... 80,00 Euro, con mastercard!!!"

Scorpio79 ha detto...

Ti sei ricordata di chiedere scusa a Coinquilino per averlo chiamato uomo delle caverne (senza che lui ne avesse colpa)? Eh?

Nuovo slogan:

Chi vende Metano
te lo mette nell'ano


Povera Italia... Ciao Scorpio79

Anonimo ha detto...

Sì sì!!! Chiama l'avvocato e fagli causa per averti lasciato due giorni sporca e affamata!!!
Non fargliela passare liscia mi raccomando
Ciao
Sara