lunedì 7 gennaio 2008

Cronaca di un raduno tra blogger

Venerdì pomeriggio, incuranti della neve, le derelitte partono verso quel di Parma.

Ore 15.30 Sotto casa Callista. Si parte (ok, ok, visto che il ritrovo è alle 20.00 magari è un po’ presto … ma le derelitte si prendono con tempo. Odiano arrivare in ritardo)

Ore 15.31. Callista si sente scomoda sul sedile. E’ troppo indietro. Decide quindi di avvicinarsi al cruscotto. Ovviamente opera la manovra proprio mentre la derecar percorre una salita. Si ritrova praticamente nel baule. Iniziamo bene

Ore 15.40. Le derelitte sono sotto casa Mafalda. La rimbambita ha preparato il trolley in maniera bizzarra prendendo due stivali diversi; il destro con il tacco a spillo e cuoricini sparsi ovunque e il sinistro elasticizzato e tacco grosso. Fino all’ultimo è tentata di indossarli spaiati e lanciare una nuova moda, ma alla fine rinuncia e torna a casa per rimediare al danno.

Ore 16.00 (altezza Rovereto sud) Le derelitte vengono colte da un terribile dubbio esistenziale al quale neppure la supremissima professora Callista sa rispondere. Ovvero “qual è la prima persona plurale presente del verbo sopraffare?”.
- soprafacciamo
- sopraffiamo
- sopraffummo
- sopra … qualcosa???
Quasi quasi apriamo un sondaggio… e in ogni caso non useremo mai più questo verbo.

Ore 17.30 (altezza Modena sud). Dialogo tratto direttamente dal famoso reality show “voglio essere una blog star”

M: “… ma secondo te … il nostro blog piace anche agli uomini? Saremo mica troppo menose?”
C: “… penso possa piacere, qualcuno nei commenti ci ha scritto che forniamo interessanti spunti di riflessione …”


M: “ si, per delle pippe clamorose, probabilmente!”

Ore 18.30 Le derelitte arrivano a Parma. E iniziano la ricerca dell’hotel. Siccome sono donnine previdenti hanno stampato le schede di 5 alberghi nelle vicinanze dell’uscita dell’autostrada e nel tragitto hanno telefonato per prenotare una stanza. Nei primi cento metri del violone principale incontrano 4 dei sopraccitati hotel. Ovviamente quello che hanno prenotato non è tra questi. Inizia la ricerca. Dopo un quarto d’ora di strade e stradelle (che tu mi fai far… cara Rosina, cara Rosina … ed ecco a voi l’angolo del coro alpino tridentino!) giungono a destinazione. Si fermano sotto il cartello della via nella quale è situato l’albergo. Ordunque … dove potevano essere alloggiate le vostre Cally e Mafy. In via Garibarldi? In via della Libertà? In via Roma? Ma noooo … eccole ospiti di un bellissimo hotel in via Mazzacavallo. … questa sì che è sciccheria.

Varcano la soglia della reception ed inizia un rapporto intenso con la ragazza addetta al chech in. Prima di tutto consegna loro la tessera sbagliata per aprire la porta facendole rimanere cinque minuti davanti alla stanza tentando invano di inserire la tessera in ogni modo e in ogni verso. Una volta sostituita la tessera finalmente le derelitte possono prendere possesso della camera. O meglio, della loro sauna.
Entrano e il condizionatore spara aria a 80 gradi … sembra un phon gigante. Cercano il modo per abbassare la temperatura ma notano, sentendosi molto due ragioniere Fantozze, che tutto il termostato è sradicato dal muro con tanto di fili penzolanti. L’ ormai amica receptionist cambia loro camera e finalmente possono docciarsi e prepararsi.

Ore 20.05 (cacchio di stradine) arrivano all’appuntamento al noto parcheggio di scambisti all’uscita dell’autostrada. Notano la macchina di Lillo. Sfarando e suonando il clacson gli parcheggiano accanto. E lui, con la tipica ospitalità romagnola, si chiude in macchina urlando “no, no, no… grazie, non compro nulla!”
Salgono tutti in macchina e chiacchierando come vecchi amici (infatti sono i più anziani del gruppo) aspettano l’arrivo degli altri. Arriva la telefonata di Bdp. Le due bolognocche sono parcheggiate a 25 metri ma non vedono la macchina di Lillo. Lui, da gran signore, va a raggiungerle e le scorta fino al parcheggio giusto. Arriva anche la Vale. Dopo dieci minuti ci si avvia al locale, giusto per evitare l’ibernazione.
E lì arrivano anche GG e, con un po’ di ritardo (entrando tra applausi e ola … ma solo perché tutti avevano una gran fame), lo Stupido.

Vi chiederete. Ma come sono questi amici blogger? … che cronaca sarebbe senza una descrizione dei partecipanti? Eccola.
La Vale; è simpaticissima e mooolto carina, con un sorriso contagioso. Ha anche un taglio di capelli fighissimo e una piega che ha tenuto splendidamente anche sotto la pioggia parmense. Per questo le derelitte la odiano … .
Patty e bdp; non tradiscono la loro fama di bolognocche.
Patty ha sfoggiato, con un altissimo tocco di glamour, il pon pon legato al cellulare della stessa tonalità delle tovaglie del ristorante. Se questa non è classe, signori!
Mentre bdp, sotto l’aria da ragazza dolce e una chioma di capelli scuri, nascondeva due orecchini da “sorella rock”. Fantastica! Dall’altra sera, per le derelitte, il nick Bdp ha un nuovo significato, ossia, Bona Da Paura!
Certo, mancava la terza bolognocca, ma ci sarà tempo e modo per conoscerla.
GG; le derelitte non lo conoscevano molto ma d’ora in poi lo leggeranno sempre (oddio … suona come una minaccia … anzi, in effetti, è una minaccia) perché ha l’aria di chi sa come godersi la vita. E, signorine che leggete il blog, il ragazzo ha una voce bellissima. Vabbè, sono emerse delle cose terribili del suo passato … ma quelle ve le racconterà Lillo… si parla di lettere scritte e mai spedite ... mah!
Lillo; beh … è esattamente come lo leggete; fantastico! Non ci sono altri aggettivi. E’ brillante, divertente, ironico e ha una risata che ti fa piegare in due … splendido!
Lo stupido; come avete avuto modo di capire leggendo il suo blog, il suo nick è una copertura. Lo staresti ad ascoltare per ore nei suoi discorsi contorti ma allo stesso tempo chiarissimi e ha due occhi furbi che la sanno lunga. Ha dichiarato che non era in gran forma. Alle derelitte è parso il contrario ma a questo punto sono curiose di vedere Jury quando è scatenato.

La serata è trascorsa veloce tra chiacchiere, risate, cibo unto unto ma buonissimo, bottiglie di vino, e dolci caloricissimi.
Dopo la cena, passeggiata per il centro di Parma e approdo ad un locale dove, in una salata completamente deserta si è giocato al gioco delle sedie. Ognuno si è impossessato di un tavolino e al segnale “cambioooooo” si correva per accaparrarsi un altro posto. Coinvolti anche cameriera e un’avventore del locale che è tornato un paio di volte nella sala per vedere si giocava anche a “nascondino” o a “strega comanda color”.

Alle tre, dopo aver salutato la Vale che la mattina seguente avrebbe dovuto svegliarsi presto e dopo un giro turistico per la città alla ricerca di un locale aperto (missione tristemente fallita) ritorno al parcheggio scambisti per i saluti finali.

Il giorno seguenti le derelitte hanno fatto un giro diurno per Parma. Sono entrate in TUTTI i negozi e hanno toccato TUTTO quello che era in vendita. Ma sono state bravissime e non hanno comprato nulla.
Volevano fare un presente a Lillo, una clessidra tenuta sospesa tra la bocca di due giraffe (oggettino sobrio ed elegante della cui rara bellezza e raffinatezza può raccontarvi anche Jury) ma, scorgendo che il prezzo di vendita era pari a 2.800,00 euro, hanno deciso che era troppo modesto come regalo.

Il rientro in quel di Trento è stato tranquillo, caratterizzato da pioggia e dalle canzoni di Raffaella Carrà. Mentre ballavano il tuca tuca hanno rischiato un incontro ravvicinato con il guard rail … ma tutto sotto controllo.

In conclusione…
A quando il prossimo raduno? Vi aspettiamo tutti a Trento?

22 commenti:

Lillo ha detto...

Cara Miriana e cara Ilaria...

Ah, no, scusate, questo è il blog sbagliato.

Grazie per il pensiero, ma si vedeva lontano mille miglia che quell'arnese di clessidra costava come l'uranio. Però che carine che siete.

Anche io però non sono male.
Tiè.
http://www.wordreference.com/conj/ITverbs.asp?v=sopraffare
Fughiamo ogni dubbio.

Appena viene il disgelo, io a Trento ci sono.

Tanti baci,
-L.

P.S.: sì, caro lettore maschio, le Derelitte sono proprio come le immagini, due super-super-gnocche.

Isabel Green ha detto...

ma che belle ste cose!!!

bdp ha detto...

ma che bel resoconto!
mi vien voglia di rifarne subito un'altra :)
anch'io ho scritto qualcosa sulla serata, ma la vostra cronaca è mooolto più dettagliata!

baci baci bellezze!!
ci vediamo alla prossima... ^______^

Vale ha detto...

Ehi ehi, arrossisco :-)
Però è vero, è stato tutto troppo carino!
Rifacciamolo a Trento a Bologna, ovunque!
Giriamo l'Italia coi raduni blogger gente!

Ramskilo ha detto...

:) mi avete fatto venire il mal di pancia dal ridere....

Master of Fouls ha detto...

sigh...

MoF

gg ha detto...

Ma che bella leccato di culo! ahahaha

Scherzia a parte, bellissima serata. Le derelitte sono state una piacevole scoperta, anche se dalla "pornoprof" mi sarei aspettato almeno un video erotico con protagonisti i suoi alunni.

E comunque, signorine che leggete il blog, per la cronaca non ho solo una bella voce. :)

ps.: ubi maior minor cessat, tu quoque brute fili mi, pecunia non olet, ignoratia legis non excusat, dura lex sed lex e altre amenità latine...

LoStupido ha detto...

beh... vedo che non s'è accennato alla mia straordinaria bellezza, alla mia chioma corvina da emo e a quanto sono fotogenico.
Peccato che l'unica cosa che avete fotografato sia stato il tortino floscio di cioccolata....
Però è stata una bella serata e avete fatto bene a non parlare del dopo serata... Ho apprezzato, mi sarei sentito in imbarazzo a leggere di quello che è successo di notte. Però adesso è ora di pensare ai nomi dei nostri figli. Quello che avrò con la maffy, lo chiamerei GianJury Canederlo II, anche il primo non c'è ci metterei "secondo" perchè fa principe. Per il callistino invece, pensavo a Dura Lex Augusto. Più imperiale e più da duro....
Cosa ne dite?

Callista ha detto...

@lillo: sei il nostro boncompagni preferito, caro...
@isabel: prima o poi devi esserci anche tu!
@bdp (bona da paura): facciamola in fretta, 'sta prossima... Promettiamo di chiacchierare di meno!
@vale: vedi quanto detto a bdp...
@ramskilo: welcome! anche tu dei nostri, alla prossima!
@master: così impari a fingerti malato...
@gg: ave, gg, derelittae te salutant...
@lo stupido: caro, lo sai che il resoconto della notte lo mettiamo sul blog parallelo... Pornolitte.org, si chiama... Non Dereporno come suggeriva qualcuno!
PS: i miei sono gemelli. E adesso?

LoStupido ha detto...

pornolitte è bellissimo.
secondo me con quel blog lì finite al maurizio costanzo. ma con la mascherina che poi gli alunni vi tanano.

Ah, Complimentoni per i disegnini hot. siete partite col piede giusto ma anche tutto il resto non è male.

i gemelli sono un casino. Dev'essere colpa mia, ce l'ho nel sangue quella possibilità lì. L'altro lo chiamiamo Cesare Gutta Lex.

Lillo ha detto...

A me Dereporno piaceva un casino.

Eh vabbè.

Ah, Jury, non vorrei la prendessi male, ma l'altro gemello della Cally è mio.

mario ha detto...

lo voglio fare anche un raduno....
di dove siete di trento....
dove si trova......
minkia lontane.....
cmq grande resoconto mi fate venire una voglia di questi raduni...uffa....
ciao vi verrò a leggere spesso e non è una minaccia è una promessa

Carlotta ha detto...

Bello un raduno nella mia città...MI piacrebbe sapere nomi e cognomi dei posti dove siete stati..Ovviamente il non aver trovato un locale aperto tutta la notte non ha niente di sorprendente..o meglio milioni di secoli fa ce ne era uno che dalle 4 del mattino regalava immagini sulla degenerazione del genre umano degno di nota...Chissà che fine ha fatto!!

Carlotta

patty ha detto...

beeello il resoconto!!!(anche se il mio ponpon era un segreto, un aggeggio come quello fa sembrare + basso il quoziente intellettivo...)

berso ha detto...

MA COSA MI SON PEEEERSOOOO!
però aveste visto come la mia pupa si godeva il clown e l'elefante....vabbè alla prossima cerco di non mancare.
Domandina, alla cena c'era:
Patty, Cally, Maffy, Jury, GG(Y)...
ora il Lillo sarà Lilly ed io Bersy?

berso ha detto...

ah, scusate, c'erano anche le super BDP(Y).....
Comunque il Jury ha elargito grossi complimenti nei confronti dei partecipanti alla cena e s'è unito alle offese nei miei confronti.
Questa sì ch'è amicizia....

Scorpio79 ha detto...

Sarà il giorno che inventerò di fare un raduno qui a Brescia. Con la fortuna che ho, probabilmente non verrebbe nessuno... Ma se organizzate voi a Trento mica posso mancare... Ciao Scorpio79

Mafalda ha detto...

@jury ... GianJury Canederlo II è perfetto ... comincio a ricamare il corredino per il piccolo (visto il nome impegnativo mi devo prendere per tempo!)

@lillo: il secondo gemello della cally è tuo??? bello ... manco a beautiful succedono queste cose. Mi piace ... Facciamo tutti una mega-famiglia-allargata! yeaaa ...

@mario: benvenuto! Ma noooo che non siamo lontante ... la distanza è un concetto relativo ... comunque ci si può sempre incontrare a metà strada. Basta organizzare ...

@carlotta: urpo ... nomi e cognomi dei posti ... mi trovi impreparata. Devo chiedere aiuto a GG, alla Vale a Lillo e a Jury che li conoscevano. Noi abbiamo seguito la truppa. Ti assicuro che per due trentine doc, la vita notturna di Parma, sembra la movida.

@patty: come un segreto??? opsss scusaaaaa ... secondo me era un gran tocco glamour ... altro che! :-)


@berso: no problem, ci rifaremo la prossima volta ... e poi ... la tua piccola ha precedenza assoluta su tutto ... ci mancherebbe. Bellooooo il circoooo anche se i clown a me fanno paurissima!

@scorpio: appena arriva il disgelo si organizza ... senza ombra di dubbio!

Marco Giangolini ha detto...

E' la prima volta che capito (per sbaglio?) su questo blog, e il mio commento è puramente una futile, banale, scontata paraculata.

Volevo solo farvi i complimenti, si era capito no? :)

Ciao a tutti!

Fragola ha detto...

Ciao derelitte!
Anch'io anch'io voglio venire a conoscervi!
Però temo che dovrò portarmi dietro la Creaturina bionda di cui vi parlavo nella derelettera, perchè al momento non vuole saperne di essere lasciata sola.
Però è un perfetto cane da vita mondana e da shopping... ci volete??

Baol ha detto...

Il mio fegato si è ufficialmente suicidato dall'invidia :'(

pevelent ha detto...

I don’t bookmark sites but i will bookmark this! LOL!

online pharmacy