martedì 22 gennaio 2008

Per un pugno di libri

L’altra sera Mafalda mi ha trascinato fuori. Nel senso che in questo periodo la mia voglia di fare vita sociale è più meno quella di un gasteropode… Una ciprea lurida, tipo, che tanto piace a me e alla mia amichetta di blog. Ma tant’è, alla fine ho ceduto e ci siamo avviate per un aperitivo in centro. Voglia di socializzare meno mille. Piega moscia e occhio spento. L’unico miraggio della serata era il buffet da millemilioni di calorie, che almeno avrebbe rallegrato la vista e l’olfatto (la dieta persiste ostinata).

Entriamo nel locale, poggiamo i cappotti, le dodici maglie, le sciarpe e i cani da slitta. La pelle d’orso decido di tenerla sulle spalle, probabilmente un sentore dell’influenza che stava arrivando.

Saluta a destra, saluta a sinistra: alla fine Trento è proprio piccola. Io spargo inconsapevole germi qua e là (perdonatemi, amici, sono io l’untrice, ma non lo sapevooooo), poi mi appollaio con la mia amichetta su un alto sgabello. E inizia il delirio. Perché in due minuti veniamo raggiunte da un mio ex collega con un amico. L’ex collega attacca bottone alla Mafy e l’amico inizia a parlare con me. Bel ragazzo, non c’è che dire: pure simpatico. Ma l’insidia era in agguato sotto forma di clamorosa zappata sui piedi.

BRPS (Bel Ragazzo Pure Simpatico): Ah, quindi insegni… Leggerai un sacco…

C: Eh, sì, mi piace.

BRPS: Anche a me, ma non ho tempo.

C: Bè, il tempo te lo crei, alla fine. Magari preferisci fare qualcos’altro.

BRPS: No, è che poi mi metto lì a leggere e mi viene sonno.

Ora: ti ho chiesto io quanti libri leggi? Se ti piace? NO! E allora, perché imbarcarti in un discorso sul filo del rasoio? Perché tagliarti le palle da solo? Perché fare la figura del deficiente scavandoti la fossa con le tue curatissime mani? Non riesco a darmi una risposta. Vuoi fare colpo dandoti delle arie da lettore? Male! Non peso le persone in base a quanto leggono. Se possiamo condividere una passione sono felice, ma non è necessario: possiamo parlare del tempo, di quanto deve cuocere la polenta, di capelli. Invece no, tu presunto lettore perseveri: ed ecco la continuazione del lento declino…

C: Ah, bè, ma allora non ti piace leggere… Se ti viene sonno…

BRPS: No no, mi piace, leggo un sacco.

C: Mmmmh…

BRPSMS (bel ragazzo pure simpatico ma scemo): Ho letto tantissimo quando ero piccolo.

C: Ah.

BRPSMSEA (bel ragazzo pure simpatico ma scemo e autolesionista): Tipo alle medie ho letto «L’isola del tesoro».

C: Io non l’ho mai letto…

BRPSMSEA: Anche «Cuore», ho letto.

C: Quello anch’io, alle elementari… Poi il tuo amore per la lettura si è interrotto? Ah ah ah… (pietoso tentativo di sviare il discorso)

BRPSMSEANR (bel ragazzo pure simpatico ma scemo e autolesionista nonché rincoglionito): No, alle superiori con i punti del formaggio «Camoscio d’Oro» mi hanno regalato «L’albero degli zoccoli».

C (pensando «Almeno non ha letto la versione al femminile»): Ah, ma dai…

BRPSMSEANR: Bellissimo. Ho visto anche il film.

C: Sempre al maschile, vero?

BRPSMSEANR: Come?

C: No, niente, dicevo che io il film non l’ho visto.

BRPSMSEANR: Ma nooo, devi vederlo!

C: Vabbè, ho letto il libro da piccina…

BRPSMSEANR: Sì, ma il film è tutta un’altra cosa…

C: Appunto. Mafy? Non è tardi? Uff…

BRPSMSEANR: Ma no, dai, stavamo chiacchierando così bene… Dai, sentiamo, qual è l’ultimo libro che hai letto?

Allora sei completamente andato.

C: Bè, a dire il vero ho finito un saggio storico…

BRPSMSEANR: Ah, una cosa seria. Io ho letto la storia dei mondiali di calcio. Una figata.

Vabbè, ma allora ditelo. Spero almeno di averlo infettato.



PS: Le derelitte volevano segnalare una simpatica iniziativa lanciata da quella psicopatica della Vipera. Siccome è Carnevale e ogni scherzo vale e siccome apprezziamo particolarmente l'ironia femminile, andate a leggere QUI. Noi l'abbiamo fatto a mente, perchè siamo signorine educate, e vi avvisiamo che NON funziona solo coi blogger ed è assai terapeutico... Buon divertimento!

14 commenti:

Isabel Green ha detto...

peccato sembrava fosse iniziata bene... ;)

Fragola ha detto...

Io adoro sciare. E' solo che soffro il freddo e la neve è troppo umida.
Adoro anche i safari. E' solo che ho paura degli insetti.
Potrei adorare anche una partita di calcio, se occorre (magari se mi porto un audio libro nell'mp3 non se ne accorge nessuno)...

LoStupido ha detto...

non prendetelo in giro! quel tipo lì è più acculturato di me, io non ne ho letto neanche uno di quei libri.
l'ultimo libro che ho letto è Gente Motori. a me piacciono le macchine. soprattutto quelle che vengono dallo spazio e ci uccidono tutti.

berso ha detto...

parlare di polenta?!
ne so un casino e non mi addormento mentre la faccio!
potrei parlaaaaaare per ore in attesa che gli ufi vengano a rapire Jury per fargli conoscere Elvis.

Baol ha detto...

Io leggo tanto.....

emy insalatissime ha detto...

è già molto che non legga solo la gazzetta dello sport e quattro ruote. Io lo considererei un primo passo O_O

LA CONIGLIA ha detto...

...Ma Pallino l'orso birichino l'avrà letto?!?

Lillo ha detto...

Credo che la domanda "Sempre al maschile?" sia uno dei momenti più alti di questo Blog, da sempre.

Assoluto.

Baci,
-L.

ROXI B-Mora fanclub ha detto...

Ciao, sono Roxi, (la sorella di Giò stregaccia), sono una fan sfegata dei B-Mora… Come, non conoscete i B-Mora? Allora vienite a conoscerli sul mio blog… Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate della loro musica!!!!!

Ciao e buona musica!!

PS: sono una piccola derelitta anche io...c'è qualcuno che ha già deciso di farmi culo...aiutooooooo! = )

gg ha detto...

Di solito prima di uscire mi stampo una lista degli ultimi libri usciti nelle librerie con relativo sunto e commento dei lettori. Se invece sono su messenger basta usare Google. :)

patty ha detto...

alla faccia della cultura!!!!tra il libro cuore e la storia dei mondiali di calcio la scelta si fa ardua...
cmq non è colpa sua...lui leggerebbe anche di più se nn gli venisse sonno!!è un handicap!

Scorpio79 ha detto...

Manco lui però, come si fa a pretendere di far colpo su una professoressa parlandole della storia dei mondiali di calcio...
Io leggo pochissimo, ma leggo impegnato: il mio libro preferito è un trattato sulla storia e le scoperte sul pianeta Marte (no, non sto pensando di trasferirmi là...). Ciao Scorpio79

bdp ha detto...

e meno male che mangiava il camoscio d'oro, sennò manco quel libro avrebbe letto! O_____O
bah...vedo che anche voi in quanto a latte alle ginocchia ci fate concorrenza :D

Tomas ha detto...

:-DDDDDDDDDD
una figata !
:-DDDDDDDDDD