mercoledì 30 gennaio 2008

Omeopatia? Proviamoci ...

Convinte dallo stato penoso delle nostre vie respiratorie e digerenti, nonché dall’imminente festa del Mof di sabato, ci siamo trascinate in una farmacia specializzata in omeopatia. Ormai le medicine tradizionali non ci fanno più niente, i nostri bacilli se le fagocitano inzuppandole nel latte. Fiduciose nei metodi alternativi e sbattendocene del parere del medico, siamo andate a fare scorta di granulini miracolosi. Entriamo in farmacia con passo baldanzoso. Ci accoglie una giovanissima farmacista, con aria simpatica.

C e M: Buonasera.
F: Buonasera, ragazze. Posso aiutarvi?
C: Ehm, sì, grazie, ecco, io ho avuto una tracheite molto forte, e ho ancora tosse e abbassamenti improvvisi di voce.
F: Capisco. Hai tosse secca o catarro?
C (guardandosi in giro con circospezione): Bè, ecco, tutte e due.
F: Ma se tossisci ti vien su qualcosa o è solo tosse?
C (ammirando di sottecchi la faccia schifata del signore in coda): Eh, no, nel senso che… Insomma, ho tutti i bronchi infiammati.
F: Bene, tosse con catarro e abbassamento della voce. Di notte tossici?
C: Sì, ma tanto non disturbo nessuno, ah ah ah…

Il signore si gira dall’altra. La farmacista annuisce vigorosamente e se ne va di là. Torna con tre tubetti.

F: Allora, tanto per cominciare ti do della Belladonna…
C: Ah, grazie, anche se sono qui un po’ sciupata…
M: Amica, la Belladonna è un farmaco.
C: Ho capito, era per sdrammatizzare.
F: Allora, dicevo, questa per il mal di gola e la voce. Poi ti do l’antimonium per la tosse e la drosera da prendere di notte. Te lo segno?
C: No, me lo ricordo, grazie. Poi «drosera» per la sera, no? Sennò si chiamava «drogiorno»…
M: La scusi, farmacista, la mia amica quando non sta bene fa delle battute orrende.
C: Senti, spiritosona, raccontale del tuo stomaco.
M: Eh, io penso di avere una mezza influenza. Nel senso che ho nausea e se mangio qualcosa mi vengono delle fitte tremende alla pancia.
F: Ok, ti do qualcosa per togliere il fastidio e poi la Nux Vomica che va benissimo per la nausea e i dolori di stomaco.
M: Ma perché a te dà della Belladonna e a me della roba Vomica, lì?
C: Perché io ho la tosse, è più nobile… Hai mai sentito le eroine tragiche della letteratura morire di vomito? No, si consumano di tisi…
M: Vaffanculo. Ah, guarda amica, l’anello vibrante!
C: Fico, lo compriamo?
M: E con chi lo usiamo? Con lo spirito santo?
C: Non si sa mai nella vita…
M: Guarda, già l’abbiamo fatta con i preservativi in Salento, la figura di merda, vorrei evitare di ripetere nella farmacia a 300 metri da casa.
C: Uff…
F: Ecco qui, ragazze, sono 30 euro. E buona guarigione!

Sorvolando sul fatto che ci abbiamo aperto le confezioni coi denti e ci abbiamo messo venti minuti a capire come far uscire le pastigliette, se entro sabato non siamo come nuove, ci resta solo Lourdes.

10 commenti:

Fragola ha detto...

Non la so la storia dei preservativi in Salento...ma qualcosa mi dice che è imperdibile...dove la trovo???
baci (ma da lontano...)

Anonimo ha detto...

RAGAZZE MA HO IO LA SOLUZIONE AI VOSTRI PROBLEMI! IL PARFARMACISTA DEI VOSTRI SOGNI!!!
VEDI MIO BLOG ALLA VOCE ICE-PAUL!!! ADESSO VE LO MANDO QUI ..ASPETTATE...

il para-farmacista ha detto...

Eccomi, sono stato assoldato dalla ice per guarirvi!!!

secondo me l'omeopatia non serve a molto!

visto che i farmaci non vi fan nulla stiamo sull'erboristeria.

Per la tosse e l'infiammazione ci vuole uno sciroppo con erbe tipo grindelia, timo, eucalipto, miele, sambuco, pino silvestre, abete...
oppure (so che il nome fa schifo) lo sciroppo di lumaca e timo!

Per lo stomaco & co devi prendere dei fermenti lattici arricchiti con fibre (inulina, acacia, baobab) e vitamine del gruppo B.

Risultato assicurato e garantito!!!

Tomas ha detto...

sono molto tentato anche io dall' omeopatia...
devo però informarmi bene e capire se devo cambiare medico curante....
tenete duro !

rompina ha detto...

oddio...l'ivasione del para anche qui...para, hai il dono della ubiquita'... (non pensare che mi sia scordata della nostra sfidona...trema para, trema!)

amiche derelitte...forza! siamo tutti con voi...l'influenza e' dura, ma voi CE LA FARETE!!! ;o)

PiKky_p ha detto...

mi sa che proverò anch'io: sono semi-influenzata da tempo immemore e non riesco a venirne fuori! =(

Isabel Green ha detto...

ragazze mi serve il vostro aiuto!votate me e la coniglia agli z-blog award!andate sul sito http://www.sw4n.net/ li troverete tutte le istruzioni per votare!grassie ;)

Scorpio79 ha detto...

Non oso immaginare la faccia del signore in coda dopo di voi... Soprattutto quando vi siete messe a parlare di anelli vibranti e preservativi... :-D Ciao Scorpio79

Baol ha detto...

Voi mi state proponendo un sacco di lavori nuovi, dopo il farmacista, adesso il rappresentante di gioielli :D

Mafalda ha detto...

@fragola: non la trovi ... ci vergognamo troppo ... non possiamo scriverla.

@ice: grazie, cara ... se non ci fossi tu

@para-farmacista: a solo sentire il nome dello sciroppo a cally è passata la tosse ... MIRACOLOSO!!!
Per quanto riguarda il mio stomaco ... deve avere un'antipatia nei confronti dei fermenti lattici ... se provo a prenderli mi gonfio come una mongolfiera ... fff ... comunque il senso di sgnaus sta lentamente abbandonando il mio corpo.

@tomas: noi ci abbiamo provato... a dire la verità io ho molta più fiducia nella medicina tradizionale. Il problema è che in questo periodo mi ammalo ogni tre per due ... quindi vorrei evitare di imbottirmi di aspirine C.

@rompina: grazie del supporto. Ce la faremo, ce la faremo ... speriamo! :-)

@pikky_p: abbbbbelllaaaaaaa ... ma che pello leggerti! come stai, influenza trascinante a parte?

@scorpio: il signore in coda faceva bellamente finta di ignorarci ...

@bsol: siamo fonte d'ispirazione :-) Baciiii ...