lunedì 28 gennaio 2008

Pronto soccorso derelitte


Giovedì scorso. Le derelitte sono due disastri deambulanti, hanno dolori dappertutto, sono mezze malate, grasse, mollicce, probabilmente puzzano anche, ma tanto sono raffreddate e non se ne accorgono.

C: Ahhhhcomesoffro, amica, ho una tosse che muoio.
M: Io ho due palle al posto delle tonsille.
C: Etciù!
M: Salutee eee… eee… etciuuuuuu!
C: Coff, coff…
M: Prrrrrr (naso soffiato).







N: Qualcuno ha bisogno di me?
M: Nettuno, cosa cavolo fai? Vabbè che è carnevale, ma…
C: Ma ti sei vestito da Dottor House? Sei impazzito?
N: Zitte, zitte, disgrazie con due gambe… Non state male? Eccomi qua, pronto per intervenire. Ragguagliatemi sulle pazienti, infermieri…
M: (Oddio, amica, è andato)
C: (Io scappo)





N: Cominciamo con la paziente Callista. Donna, anni…
C: VENTIQUATTRO
N: Eh, certo, 24… Non diciamo quando, però… Vabbè, dicevo, donna, 24 anni, bionda, peso…
C: NON DIRLO O TI AMMAZZO!
N: Peso… ehm, non pervenuto, altezza 169 cm
C: Sono molto orgogliosa del 69, in effetti…
N: Misure novant…
C: Nettu, è una visita medica o Miss Italia?
N: Oh, era per aiutarvi a trovare un uomo, eh… Lasciami proseguire: la paziente lamenta tosse insistente e fastidiosa e dolore acuto in zona toracica, accompagnato da voce da transessuale e gocciolamento nasale: diagnosi? Mah, avrà l’ebola, probabilmente. Amputiamo!
C: Nettu…
N: Dottor Nettu, per favore.
C: Oh, madonna… Ok, senta, DOTTOR Nettu, gentilmente, non è che sia una bronchite, una tracheite, qualcosa di umano…
N: Una bronchite, sicuro: anzi, forse una polmonite virale geneticamente modificata: signorina Callista, lei sta morendo, probabilmente. Per sicurezza antibiotici e week end a casa.
C: NOOOOO, non questo week end, Nettu, è l’unico week end in cui avevo un impegno culturalmente interessante con plausibili intriganti risvolti. CAZZO.
N: Pace e bene. Se la prenda con il pianeta porco bastardo, signorina. La mia è scienza. Vediamo il resto. Pancetta da pandoro, presente, ginocchio zifolino, presente, piedino con dolori diffusi, presente…
C: Eh, è che a fare la ballerina succede, sono disturbi del mestiere…
N: La pancetta, soprattutto, vero? A dieta, subito.
C: (Fanculo) Ok, va bene…
N: Altro da segnalare?
C: Bè, ultimamente mi si rompono tutte le unghie…
N: AMPUTIAMO!
C: Oh madonna…
N: Quadro completo, è chiaro: lei soffre di afta epizoica contaminata con cimurro e artrite deformante. Le restano sei ore di vita. Ma forse curandola con una dose di diserbante per erbacce e topicida se la cava…
C: Senti, Nettu, fai una bella cosa, passa alla Mafy, va…


M: Ma anche no, dai…
N: Femmina, non si dicono gli anni, il peso neanche sennò non sopravvivo, lamenta dolori alla gola e sgnaus diffuso.
M: Eh, non sto bene…
N: Apra la bocca e dica «TRENTATRE»
M: Trentini, entrarono a Trento tutti e trentatre trotterellando…
N: Mmmmh, signorina Mafalda… Lei ha due palle in gola…
M: Se è per quello le ho anche più sotto, e girano vorticosamente…
N: No no, ha delle tonsille molto infiammate…
M: Grazie a Dio non l’ho detto a mister Suppostone, sennò sai che cura che mi suggeriva per il mal di gola? Paura…
N: Poi che cosa si sente?
M: Ho un problemino con la bilancia… Nel senso che non mangio e questa bastarda sale invece che scendere.
N: Lei soffre di un chiaro disturbo che si chiama «Anomalia del peso specifico». O probabilmente sta implodendo, il peso aumenta e si arriva al collasso. Lei è una supernova, signorina, e presto degenererà in buco nero.
M: Benissimo, il nero sfina… Basta che sia rapido, perché ora mi sento una balena bianca, invece…
N: E lo sgnaus? Evidente sintomo di encefalite equina venezuelana.
M: Guardi, DOTTOR Nettuno, io credo sia una semplice influenza.
N: SILENZIO! Il dottore sono io. Amputiamo!
M: Ma cosa? Un po’ di chiappe, se vuoi, quelle ne avanzo…
C: Uhhh, a me la pancia, si può?
N: ZITTE!
M: Guardi, dottore, allora ho anche del mal di testa diffuso, quando faccio palestra mi si crampizza il polpaccio destro e ho sempre i piedini freddi. Morirò?
N: Tra atroci dolori. Lei ha la dracunculosi.
M: Ma dove cavolo li trova certi nomi?
N: Su Wikipedia, ovvio…
C: Insomma, Nettu, scherzi a parte… Vedi che stiamo cadendo a pezzi? Come facciamo?
N: Ragazze, vi serve un uomo, è l’unica.
M: Ha scoperto l’acqua calda…
C: Io intanto mi faccio l’aerosol, va’…
N: Fare sesso fa bene alla pelle, ai capelli, ai dolori… E aumenta anche la quantità di anticorpi, è provato…
M: Nettu, vuoi darci una mano? Sei pure di bronzo…
N: Io vi voglio bene, ragazze, ma…
C: Ma ci fai culo, chiaro. Amica, amiamoci tra noi.
M: Preferisco morire, cara… Senza offesa.

Come vedete, l’anno delle derelitte è iniziato in maniera spumeggiante, soprattutto per la salute. Prevediamo di disintegrarci prima di Pasqua, o di appenderci da qualche parte per le compromissioni della nostra vita sociale (per altro già inesistente).

Baci germinosi a tutti.

14 commenti:

bdp ha detto...

ahahah! anche con l'influenza siete sempre spettacolari :D
buona guarigione a entrambe!
bacini

Lillo ha detto...

Oh, ma son 2 mesi che vi ammalate di continuo. Siete messe malino!

DAIIIIIIIIII

Come disse una volta un saggio (in realtà era una saggia, ma suona male): "Come è triste essere me, oggi".

Baci donnine,
-L.

ice.dr. ice ha detto...

minkia se siete 2 balenghe...oh non voglio sentire storie adesso vi mando un mio amico medico gnocco che vi fa il trattamento completo cosi tornate in formissima per il 2!
poche palle e piu tonsille!
ciao belle

Isabel Green ha detto...

ma povere care!!!riprendetevi!

Sturm und Drang ha detto...

mentre leggevo il post mi sono ammazzato dalle risate (come al solito, del resto). Ma appena ho finito di leggerlo, ho iniziato a starnutire. Mi sa che mi avete attaccato l'influenza via blog! Non è che il Dott. Nettu è disposto ad una trasferta a Roma per visitare me?
ciao care, guarite presto (non è un augurio, è un ordine)

Baol ha detto...

Bellissimo!

Devo assolutamente aprire una farmacia... O___o

Però ho un dubbio, quando scrivete: "un impegno culturalmente interessante con plausibili intriganti risvolti. CAZZO.", "Cazzo" è la spiegazione dei plausibili risvolti? :D

(scusate, non ce l'ho fatta a resistere)

Riprendetevi prestooooo!!!

dott. trombini ha detto...

più che carenza di vitamine o di calcio la vostra è carenza di sesso di quello che fa male, porcaccia la miiseria!
consiglio ad entrambe le pazienti delle sane ore di sesso sfrenato.
vedrete che passa tutto.

Callista ha detto...

@Bona Da Paura: grazie... Coff coff!
@lillo: lo sappiamo, non è colpa nostra... Ci disegnano così.
@dr. ice: evvai col medico gnocco... Noi aspettiamo fiduciose. Meno palle per tutti!
@isabel: grazie... Bacio
@sturm und drang: te lo mandiamo subbbbito, caro. Dottor Nettuno in trasferta!
@baol: spiegazione azzeccata, dottor Baol! ;-)
@dottor trombini: sarà mica lei l'amico della ice? Comunque sia, grazie della prescrizione. La materia prima si compra in farmacia???

Vale ha detto...

Però il nettu è fantastico, a dott. House gli fa una pippa davvero!
Baci

Master of Fouls ha detto...

...continuo a non capire perchè nel disegnino mafy ha sepre una terza coppa C e Cally è sgonfia....

mah....

MoF

Kristina ha detto...

Ragazze vi leggo sempre, siete fantastiche, vi auguro di guarire presto, un saluto anche a Nettu... Kris

LA CONIGLIA ha detto...

baci germosi a chi che me la sono beccata già 3 volteee? Sigh mi tenete nel lettone con voi???

Tomas ha detto...

dopo esser quasi morto per una sincope a causa di tosse mixata a risa a crepapelle...vorrei evitare (a malincuore9 i vostri bacetti...solo perchè germinosi !
Passo quando state bene...io ho già dato questo capodanno, ora basta !
;-)

Mafalda ha detto...

@vale: dottor Nettu è fantastico.

@mof: Cally sgonfia??? Ma che disegni guardi??? :-)

@kristina: ma ciaooo! Che bello conoscere lettrici nuove. Torna spesso, mi raccomando.
Nettuno salutato. Missione compiuta. :-)

@francy: vada per il lettone ... a patto che non ti metta a stella marina come l'ultima volta ...
Baci tesoroooo!

@tomas: ti teniamo da parte qualche bacetto per quando non siamo contagiose. Aggiudicato!