mercoledì 11 giugno 2008

Interventi divini

C: Amicaaaaaaaaaaaaaa, stavo pensando una cosa…
M: Cosa? Che mi vuoi bene?
C: No, quello mai. Pensavo che ne abbiamo trovati di uomini storti, eh…
M: Adesso te ne rendi conto?
C: No, era una constatazione…
M: Perché, pensi di aver finito la collezione? Guarda che qui è come l’album delle figurine, te ne manca sempre una per finire… E per trovare quella buona, intanto, continui a comprarne e a fare doppioni…
C: Mi piace quando fai filosofia spicciola… Forrest Gump e la sua scatola di cioccolatini ci fanno una pippa. E dimmi, somma maestra, cosa si può fare per porre fine alla raccolta?
M: Ah non so… Possiamo fare un sacrificio al «Dio degli uomini dritti» e pregare che ce ne mandi uno?
C: Mi piace…
M: Gli sacrifichiamo un uomo storto…
C: Posso fornirtene un mazzolino, se vuoi.
M: Certo, li facciamo rosolare a fuoco lento. Non vedo altre soluzioni.
C: Potremmo preventivamente aprirgli il ventre e scrutare nelle sue viscere il nostro futuro, come facevano gli aruspici nell’antica Roma…
M: Ella madonna… A dire il vero io pensavo a una soluzione molto meno cruenta: mettere tutti gli esseri di sesso maschile in una stanza e buttare una bomba. Ecco la soluzione ai nostri problemi. E poi regalare a tutte le donne un bel vibratore.
C: Mi fai paura quando sei così. Posso addolcirti con un bel caffè sotto il Nettuno?
M: No. È uomo anche lui. Quasi quasi mi rivolgo alla Madonna della Comparsa di Pinè, che tra donne ci si intende. E poi sempre in Trentino restiamo.
C: Ti fai suora?
M: No, spero in un miracolo… Andiamo, va’…

9 commenti:

Baol ha detto...

Ve l'ho mai raccontato che i miei quando sono nato hanno fatto come con gli alberelli e mi hanno legato un palo per non farmi crescere come gli ulivi della mia terra?



:*

chicca e franz ha detto...

Siamo pienamente e incondizionatamente d'accordo, Franz propone di incidere sulla carrozzeria della vettura dell'uomo storto la seguente scritta: " ce l'hai piccolo", Chicca aggiunge che "comunque lo usi poco e male".
Vi siamo vicine!
Chicca e Franz

rompina ha detto...

oddio...mi spaventa la soluzione "meno cruenta"...

pero' ci sto pure io...potremmo organizzare qualcosa di clamoroso...il mondo si deve accorgere di noi...!
guidiamo la revolucion de tutte le mujeres del mondo!
hasta el vibrator...! no, aspetta...hasta el hombre recto (dritto)! Siempre!

...che come frase sembra equivoca...pero'...massi', meglio! ;oD

Franci ha detto...

in effetti io è da poco che ho cominciato a riempire l'album...ma da come butta ho l'impressione che sarà pieno in un attimo!!

Pupottina ha detto...

sono spassosissimi i tuoi dialoghi!!!

buona giornata

^_____________________________^

°giulietto° ha detto...

Derelitte, io parlo da uomo e probabilmente storcerete il naso davanti alla mia opinione, che forse avreste già sentito.

Di fronte a tutta la vostra raccolta di uomini "storti" che dite di avere avuto non sarà poi forse il caso di domandarsi se il fattore "storto" non siano gli uomini ma qualcun'altro? Dopotutto, non è più plausibile che, di fronte ad una numerosa moltitudine omogeneamente considerata "storta", ci sia più probabilità che il fattore storto sia singolo?
Non dovete "amare" un uomo per chi è lui, ma per chi siete voi quando siete con lui. Ogni uomo ha i suoi difetti, me compreso, ma se si scava e si accettano (entro certi limiti, ovvio...) ci si rendo conto che sono molto meno negativi di quello che sembrano...

Se poi siete così sfigate..... Auguri!! :-)

LA CONIGLIA ha detto...

io dico che siete stupendissime e che quindi è difficile trovare un uomo altrettanto perfetto per voi! ecco!

Stefano ha detto...

azz....l'odio verso noi uomini continua a salire....sarà meglio correre al riparo.... ;)

takkiaspillo ha detto...

...io sono anni che provo con S.Rita... ma nn funziona neppure lei! e dire che è la santa dell'impossibile!
...rasegnamoci: con gli uomini neppure il potere divino può! :-(