giovedì 9 luglio 2009

Il brucaliffo...

Ieri, a mezzogiorno, mi arriva il seguente sms:«Il coccodrilletto nel fiume un dì discese e a nuotar sorprese di pesci un bel gruppetto. E tutto arcigiulivo gli artigli suoi arrotò, dischiuse poi le fauci e i pesci si mangiò».
Mittente? Il collega ragazzino che cerca di concupirmi.
Ora, cosa può essere successo a uno che dal niente manda un sms così? Un’insolazione? Un embolo?
Mi rivolgo a Mafalda.
C: Amicaaaa, ti giro l’sms del ragazzino.
M: Gira.
C: Fatto.
M: Oddio, e che si è fumato? Tutto il balcone di gerani?
C: Ma che ne so…
M: Ma cos’è ‘sta roba?
C: La filastrocca del Brucaliffo, quello di Alice nel paese delle Meraviglie.
M: …
C: Amica?
M: Ma come cazzo fai a sapere che è Alice?
C: Lo guardavo sempre da piccola…
M: Perché si parla di «meraviglie», vedi, eri già destinata.
C: Smettila.
M: Vabbè, che gli rispondi?
C: Gli rispondo «Alice nel paese delle Meraviglie, la confermo e la accendo».
M: Ok. Certo che non sta bene, il ragazzino. Cosa gli sarà venuto in mente?
C: Boh…
M: Forse leggendo le iniziali delle parole c’è un messaggio in codice, tipo «Vorrei darti due colpi».
C: I C N F… No, mi sa di no. A meno che non sia aramaico.
M: Niente. Vabbè. Allora, ha risposto?
C: Sì, adesso leggo… «Hai indovinato la citazione! Lo dicevo io che siamo fatti l’uno per l’altra… ;-)». Cristo.
M: Oh madonnina bella.
C: Ussignur.
M: Certo che questo ha inventiva, eh? Non male come idea… Effettivamente vuol dire che vi piacciono le stesse cose.
C: Sì, amica, ma io perché ora questi film li vedo con i miei nipoti, lui perché ha smesso di vederli ieri…
M: Sì, per passare a «Biancaneve sotto i nani»… Io un pensierino ce lo farei! Viva la gioventù…
C: Vabbè, va’. Caffè sotto il Nettuno? Che luglio è un brutto mese…
M: Andiamo…

3 commenti:

Grace Duck ha detto...

hihihihi

Fra ha detto...

il caldo gioca butti scherzi :DDD

berso ha detto...

si si è il caldo.....