martedì 29 aprile 2008

Cenerentola mi fa un baffo ...

C: ma che bella serata …
M: bellissima questa festa!
C: Evviva il party di inizio estate … !!!

Cally ed io siamo nell’ anti-bagno (immenso e con le piastrelle di un rosa antico elegantissimo) della villa che ospita la festa e ci controlliamo il trucco. La mia amichetta ha un bellissimo miniabito nero con la scollatura quadrata e io ho (finalmente) messo il mio abito rosso con le spalline sottili. E’ proprio bello … e mi fa pure più magra; che meraviglia.

Siamo proprio carine, oh!

Usciamo dal bagno e raggiungiamo i nostri accompagnatori; Pinocchio e
Lillo.

Ci aspettano accanto al tavolo del buffet, ci sorridono porgendoci un cocktail di frutta con tanto di ombrellino colorato.
Due uomini belli, simpatici ed educati … due veri gentiluomini e pure elegantissimi nei loro completi scuri; quasi un sogno.
Parte la musica. Dall’orchestra si levano le note di un ballo lento.
Pinocchio allunga la sua mano forte invitandomi a ballare mentre Lillo e Cally decidono di andare in terrazza a godersi il fresco.

Incredibile … Pinocchio, che odia ballare, mi sta facendo volteggiare in pista … e io non gli sto nemmeno pestando i piedi.
Lui mi tiene stretta stretta sussurrandomi parole dolci all’orecchio … e poi mi bacia.
Sembra tutto perfetto.

… quando …

Quando il gran cerimoniere, con il suo vestito verde fastidio, batte il bastone 2 volte per terra per attirare l’attenzione dei presenti ed annuncia “Miss Panzer e la matrona Granpanzer”

Un brivido di terrore mi percorre.

L’occhio di bue illumina l’ingresso e sulla porta di materializzano due inquietanti figure; la morosa e la suocera di Pinocchio avvolte in due vestitini di tulle color avorio; praticamente due bomboniere giganti.
Vedo Pinocchio rimanere immobile per qualche secondo. Poi si sveglia dal torpore e prendendomi per un braccio mi accompagna verso il bordo della pista da ballo. Dopo avermi detto qualche cosa di incomprensibile mi spinge verso un armadio … cercando di farmi entrare.

M: ma sei scemo??? Vuoi che entri nell’armadio?
P: ehhh siiii … è per la tua incolumità!
M: ma tu sei andato … non mi nascondo nell’armadio!
P: dai dai, veloce!
E prendendomi in braccio mi mette nell’armadio e chiude.

M: “Aiutooooo … Apritemi!”

Ma l’orchestra copre la mia richiesta di aiuto.

Dopo un tempo lunghissimo, durante il quale ho guardato fuori attraverso una minuscola fessura lasciata dall’antina, sento bussare sul retro del mobile.

Toc Toc Toc

Rispondo … Toc toc toc

C: "Mafyyyyy … stai tranquilla adesso Lillo viene a liberarti"

Dopo due minuti Lillo-Lupin apre il retro dell’armadio e mi fa uscire.
Con passo felpato (Lillo) e corsa fintamente aggraziata e vagamente mimetica (le derelitte munite di tacchi alti e gonna) scappiamo scendendo la lunghissima scalinata che porta al giardino della villa per andarcene dall’infausta festa.
Ci lasciamo alle spalle un sacco di gente vestita bene, l’orchestra che suona e Pinocchio che balla con la suocera.

Che bell’immagine.

Un campanellino attira la nostra attenzione … sarà quello del parcheggiatore che ci riporta l’auto?

M: "Ma perché non si vede l’auto?"

Forse perché il campanello, in realtà, è la sveglia … rimbambita di una Mafalda.

Ehhh già … era tutto un sogno!
Strano, direte voi … era tutto così credibile!!!
Eppure a me sembrava reale … sentivo pure la musica.

Certo qualche sospetto lo potevo anche avere; nella realtà, con il vestito rosso non sembro affatto più magra!

13 commenti:

Lillo ha detto...

Anche nei tuoi sogni, se non ci sono io, va a finire tutto in vacca!

E' dura essere eroi...

Donne meravigliose, sapete che ho ancora la febbre / bronchite e quindi facilmente vi tiro un pacco storico?

Eh, mi amate già meno, me lo sento.

Baci,
-L.

lindöz ha detto...

Ahahah quando hai scritto del retro dell'armadio pensavo quasi che uscendo ci trovavi la neve e il fauno. Benvenuta a Narnia.

lino ha detto...

blog molto divertente.
bel "meme" alla coniglia pero' avete anche "trombnato" le foto. simpatiche... Callì non sarai un po' fascista? no eh?
Questa'anno in trentino ho passato una settimana da dio.... Marilleva, Folgarida, Madonna!!!
che meraviglia quelli si che so' posti non il vittoriale. Peccato che ho scoperto tardi il vostro blog...
son contento pero' che vi piaccia il salento, ed è proprio da li vi arriva questo commento.
Vivo nell'alto salento ma la mia passione è la casa di Leuca, punta del tacco sapete no? Grotta del diavolo.. spartiacque.. gia' state?
Mi offro volentirei come cicerone nel caso doveste capitare da questa parti. madrigale@live.it
ps la foto ad occhi oscurati posta di culo e che culo... non sara' mica di una delle due?
ma averete distese di omini che vi corrono dietro altro che siete a "secco"... un bacione lungo tutta l'Italia (ancora per poco).

lino ha detto...

scusa ma dove sono finito...
commento al post sbagliato...
un saluto a saraminchia

Callista ha detto...

@lillo: noooo, cucciolino, come facciamo? Chi mi accompagnerà domani sera sul terrazzo? Chi libererà la Mafy dall'armadio?
Sob.
Ma il nostro amore supererà anche questo. Un bacio
@lindoz:ho un'amica fantasiosa, no? A me fa paura...
@lino: oh, un altro salentino tra noi, benvenuto. Basta che non mi inizi a screditare il gabri (e basta con 'sta storia del fascismo), sennò la callista diventa una belva! E comunque no, nessuna derelitta di schiena nelle foto del post precedente... Noi siamo bionde, eh, mica per altro.

Baci a tutti

Lady Cocca ha detto...

ragazza, non la mentarti dei tuoi sogni!! almeno ne sei uscita sana.. :D corri a leggere il mio ultimo post/sogno e poi dimmi chi è messa peggio.. ;)

ps: anche nel mio sogno c'era del rosso..

LA CONIGLIA ha detto...

panzer vestita da bomboniera è proprio uno spettacolo...non riesco ad immaginarmela!!! E comunque più leggevo più speravo per te che fosse un sogno!!!!

gio_stregacciabuona ha detto...

Ma dai... per qualche istante ho creduto che fosse tutto vero... :-(

Mi son cominciati i dubbi, non sulla recusione nell'armadio, ma su lillo-lupin che ti fa uscire dal retro!!!!

Abbasso miss panzer e la matrona!!! Le odio a prescindere!!!!!!!!!

Donna Cannone ha detto...

e a me Fantozzi.. da due giorni a dieta e stamattina la sveglia è suonata interrompendo la scena della donna cannone affacciata su uno splendido frigorifero pieno di ogni ben di dio! che frustrazione!

Baol ha detto...

Questa è la conferma che sugna e strutto non sono il ripieno ideale per i peperoni fritti, soprattutto a cena...

paul-para ha detto...

ma come derelitta anche in sogno...ma no!!!!!
cmq quella dell'armadio è davvero notevole: meno male che non sei finita in esterna su un cornicione...
bye bye!!

lino ha detto...

Un altro salentino...?
chi sarebbero gli altri?
grazie per il benvenuto, Cally capisco...
un bacio a Mafy

Scorpio79 ha detto...

Vadi cosa succede ad eccedere coi canederli? Non oso immaginare cosa sognerai dopo un'abbuffata di tigelle... Ciao Scorpio79