martedì 20 marzo 2007

come ti conquisto il pazzo ...

Esco a testa bassa dal portone dei casa dei miei … fa freddo, sono immersa nei miei pensieri e anche un po’ in ansia per le sorti del dott. Kovac (si può far finire l’ultima puntata di E.R. in quel modo???). Faccio due passi e sento, dietro di me, una presenza … mi volto e vedo il 'matto del paese' … si tratta di un signore distinto, sui 65 anni, sempre vestito in maniera impeccabile, che porta a spasso, a qualsiasi ora del giorno e della notte il suo cane (anzi, mi correggo, la sua pantegana abbaiante) e nel fare questo tenta di attaccare bottone con chiunque, sopratutto se di sesso femminile e giovane.
Accelero il passo sperando che non mi veda … non è cattivo, nè pericoloso ... è solo stravagante ...ma non ho proprio voglia di parlare con nessuno … voglio solo teletrasportarmi a casa sotto il piumone.
Ucpa (uomo con pantegana abbaiante) :”Buonasera signorina Silvia!”
Silvia? Silvia?? Silvia??? Io non mi chiamo Silvia … uff … vabbè, sorvoliamo sul fattore nome …
M: “Buonasera!” abbozzando un sorriso
Ucpa :”cosa fa in giro, dopo l’imbrunire, a quest’ora così tarda? Non lo sa che è pericoloso? Una bella ragazza come lei dovrebbe andare in giro sempre con qualcuno”
Siii … adesso vado in giro scortata, come no!!! E poi … dopo l’imbrunire??? Sono le undici e mezza … alla faccia dell’imbrunire! Bella ragazza? Buongustaio… Qualcuno che mi accompagna??? Magariiiiiii, ci sto lavorando … ma niente!
M:”vado a casa. Ma no che non è pericoloso. Devo solo fare qualche metro per arrivare alla macchina!"
Perché questa sera la macchina mi sembra così terribilmente lontana?
Ucpa: “ma allora si è trasferita? E’ per quello che la vedo meno frequentemente in quest’ultimo periodo?"
Ultimo periodo??? Mah … mi sono trasferita più di un anno fa … ma considerando che questo pensa che sia l’imbrunire …vada pure per l'ultimo periodo
M:”ehh già … ho cambiato casa, ma vengo a trovare i miei genitori”
Ucpa: “che figlia amorevole…!”
Amorevole??? A dire la verità vengo a scroccare la cena …
A questo punto la pantegana si mette ad abbaiare fastidiosamente contro la sua ombra (sempre detto che i cani troppo piccoli sono troppo scemi)
Ucpa: “Eisenhower zitto … che così svegli tutti!!!”
Eisenhowerr??? Ussignur che paura!!! Comincio a preoccuparmi! Finalmente ecco la macchina
Ucpa: “ma signorina Silvia … la vedo un po’ stanca … posso offrirle una camomilla?”
Ma neanche morta … ma stiamo scherzando?
M: “No, grazie! Vado a casa, è tardi!”
Ucpa: “ma ci mettiamo il miele!!!”
Ahhhhbbbè … allora … è tutta un’altra questione. Chi potrebbe rifiutare una tazza di camomilla con il miele a casa di un perfetto sconosciuto con un cane-pantegana di nome Eisenhower? Il sogno di ogni derelitta!
M: “no, grazie … gentilissimo … ma devo proprio andare!”
Ucpa: “Buonanotte, allora, signorina Silvia!”
Ancora sta Silvia
M:” Notte!”
Ucpa: “E mi raccomando, vada piano, che ci sono un sacco di pazzi scatenati che girano in macchina”
Ah perché a piedi no, invece!
Fossi un uomo mi darei una toccatina scaramantica ma sono una fanciulla e mi limito a sorridere e scuotere i capelli inserendo la prima e partendo verso casa …

… e intanto il dott. Kovac si sarà salvato???

6 commenti:

PiKky_p ha detto...

maddai... è stato cosi gentile!
certo, la pantegana nn aiuta a socializzare, ma almeno nn corre come un forsennato in bicicletta urlando "NO NO" alle spalle delle persone che incontra, facendole sobbalzare, come fa il pazzo del mio paese!

Callista ha detto...

Ma cosa mi sono persa in tutti questi anni? E abitiamo pure vicine...
@pikky: si sa, Mafalda è persona difficile... Anche tu, però, mica male come pazzo. Il mio preferito, però, rimane sempre quello che viaggia su tutti gli autobus della città e fa i rumori, tipo portiere che si aprono, clacson ecc ecc. Da oscar.
Baci

gio_gio ha detto...

Il mio è ancora più simpatico... cammina battendo le mani!!! Insomma applaude di continuo a chiunque incontri per strada... se poi passi da sotto il suo terrazzino inizia a urlare!! Molto scenografico direi...

Però Eisenhower mi sembra il massimo!! :-)

Mauri ha detto...

Mi aspettavo che aprisse l'impermeabile e ops! Tutto sommato ti è andata bene.

P.S. - Kovac è morto in un attentato di fondamentalisti che hanno fatto saltare in aria tutto il Chicago Hospital, medici, infermiere e pazienti compresi.
Il prossimo anno avremo la nuova serie: Becchini in prima linea. Buon divertimento.

Callista ha detto...

Vedo con piacere che ognuno ha il suo pazzo personale...
@mauri: sei un genio. Assoluto.

musa capricciosa ha detto...

Io però lo voglio un cane di nome Eisenhower. Da paura. Poi gli affianco anche Nixon, Carter e Mao Tse Tung. Una muta di dobermann bonsai.